Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 22/06/2019
"TAKE ON ME"

Gli A-Ha vicini al miliardo di view con un clip del 1985

Quando era uscito le ragazzine si erano innamorate di Morten Harket che da fumetto diventava realtà. Era la favola degli anni 80 che diventava 3 minuti di sogno adolescenziale da guardare e gli A-ha festeggiano oggi il raggiungimento dell’obbiettivo del miliardo di views del video di “Take on me”, data di uscita 1985.

A segnare l’evento un contest che chiede ai fan di prevedere la data e l’orario esatto di quando l’iconico video raggiungerà il miliardo di visualizzazioni su YouTube.

Gli A-ha hanno raggiunto la fama globale nel 1985 quando il singolo della band norvegese raggiunse la vetta della classifica in 36 diversi Stati diventando uno dei singoli più venduti di tutti i tempi. Più tardi quest’anno, si prevede che il video simbolico della canzone raggiunga il miliardo di visualizzazioni, un’impresa portata a termine da pochissimi artisti.

In anticipo al raggiungimento di questo obbiettivo, gli A-ha lanciano un contest che offre ai fan l’opportunità di presagire la data e l’orario esatto di quando il video raggiungerà il miliardo di visualizzazioni su YouTube. Il vincitore e il suo ospite voleranno in Norvegia- la nazione nativa degli A-ha- dove conosceranno la band e la vedranno esibirsi il 7 febbraio. Clicca qui per più dettagli sul contest e per iscriverti: www.a-ha.com/takeonme

Al momento, il video musicale ufficiale di “Take On Me” ha più di 904 milioni di visualizzazioni su YouTube (e Morten di anni ne fa 60 proprio nel 2019, a settembre). Quando raggiungerà il miliardo, entrerà a far parte di quella breve lista di canzoni del 20esimo secolo ammesse al club del miliardo di visualizzazioni: “November Rain” dei Guns N’ Roses, “Smells Like Teen Spirit” dei Nirvana, e “Bohemian Rhapsody” dei Queen.

Questo nuovo successo è solo l’ennesimo per la canzone degli A-ha. Nel 1986 “Take On Me” ha vinto sei MTV Video Music Awards per la sua innovativa combinazione di schizzi a matita animati e live action. Inoltre, è solo il secondo video degli anni ’80 più visto su YouTube.

Più di 30 anni dopo il meteoritico successo di “Take On Me”, l’impatto culturale della canzone continua ad espandersi. Oggi, la canzone sta raggiungendo una nuova generazione di fan che la stanno scoprendo, non solo alla radio, ma anche tramite le pubblicità (Volkswagen), colonne sonore (Deadpool 2), samples (Pitbull), tirbuti (Weezer) e parodie (Family Guy).



Fashion - 14/01/2017

Sfilata di Vip a Pitti Uomo: Gianluca Vacchi, Melissa Satta e Filippo Magnini testimonial

Sempre di grande richiamo per le celebrità, Pitti Immagine Uomo n. 91 visto quest'anno arrivare a F [...]

Leisure - 04/07/2019

L’arte di Aldo Rota a Malpensa per i 50 anni dell’allunaggio

Martedì 16 luglio 2019, alle ore 11.00, in occasione delle celebrazioni dello storico sbarco dell'u [...]

Leisure - 13/07/2019

Dan Peterson a Damiano Gallo: “La mia Milano da bere è stata ricca di sport”

Oltre che volto, protagonista e voce del basket mondiale, Dan Peterson è un americano che ha fatto [...]

Top