1 Dicembre 2018
LIBRO TESTI

Gli aneddoti dietro ogni canzone dei Beatles

1 Dicembre 2018
LIBRO TESTI

Gli aneddoti dietro ogni canzone dei Beatles

1 Dicembre 2018
LIBRO TESTI

Gli aneddoti dietro ogni canzone dei Beatles

In “The Complete Beatles Songs”, il famoso compendio della storia dei Beatles in canzoni, scritto da Steve Turner, i pezzi della favola di Liverpool ci sono proprio tutti. L’autore, qui in versione aggiornata e rivista, pubblicato da Edel per l’Italia, sciorina tutti i testi (e analisi) dal primo all’ultimo album dei Fab Four che in soli 8 anni cambiarono il destino della cultura popolare mondiale. E questi anni cruciali sono riassunti con le uscite dei loro album: Please Please Me, With The Beatles, A Hard Day’s Night, Beatles For Sale, Help, Rubber Soul, Revolver, Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band, Magical Mystery Tour/Yellow Submarine (in un solo capitolo), The White Album, Let It Be, Abbey Road.

Gli inediti postumi contenuti in Live at The BBC (uscito nel 1994) e Anthology 1-3 (uscite tra il 1995-96) sono trattati a parte.

Si tratta dell’analisi definitiva di tutte le canzoni scritte dai Beatles. Il libro include molte foto e i testi completi e illustra come, dove e perché queste opere, conosciute in tutto il mondo, sono state concepite e create.
Steve Turner, esperto dei Beatles di fama internazionale, esplora le origini, le influenze e i significati dei brani, e identifica i personaggi, i luoghi e i temi in essi contenuti, facendo di questo volume un omaggio al più grande catalogo musicale del XX secolo.

Uscito per la prima volta nel 1994, il libro non è mai andato fuori stampa da allora e, negli anni, ha subito diversi aggiornamenti e modifiche di layout. È stato ampliato notevolmente aggiungendo nuove scoperte ed eliminando alcune inesattezze. Ha anche venduto più di 440.000 copie, rendendolo uno dei libri più venduti sui Beatles. Questa edizione è forse la più significativa. Per la prima volta tutte le storie dietro le canzoni dei Beatles sono disponibili insieme a tutti i testi. Per questa nuova versione è cambiato il titolo da A Hard Day’s Write (come era noto il libro) a The Complete Beatles Songs.

 

I Beatles cambiavano spesso i testi mentre erano in studio, magari nell’ultimo take. Così anche i fogli con i testi presi dai leggii a Abbey Road, dopo una sessione di registrazione, non erano sempre affidabili rispetto alla resa finale nei singoli o negli album. La trascrizione da un disco finito non è facile come sembra. Le parole spesso suonano diverse o sono coperte dagli strumenti. Affascinante quello che l’autore scrive in prefazione: “Non c’è una versione autorizzata con la quale confrontare i risultati e quindi, alla fine, possiamo solo fidarci delle nostre orecchie”. Ed è forse questa la chiave per capire l’immensa eredità culturale di questi 8 incredibili anni di musica, dal 1962 al 1970.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Ti potrebbe interessare:

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?