Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 28/10/2020
RIVALI DI UN TEMPO

I 40 anni di Spandau Ballet e Duran Duran

Sono passati 40 anni da quando gli Spandau Ballet firmarono il loro primo contratto discografico e nel giro di un mese pubblicarono il loro primo singolo To Cut A Long Story Short. Era l’ottobre 1980 e il gruppo di Tony Hadley faceva già scalpore nei locali di Covent Garden a Londra. Contemporaneamente a Birmingham, leggermente più periferici e in fase di rodaggio, si muovevano i Duran Duran. Loro il contratto lo avrebbero firmato con la EMI due mesi dopo. In quell’autunno del 1980, quindi, nacquero musicalmente parlando, i due gruppi iconici degli anni 80 per eccellenza. Per celebrare questo importante anniversario, gli Spandau Ballet hanno annunciato un nuovo album Best Of, 40 Years: The Greatest Hits. I Duran Duran stanno invece raccogliendo adesioni per “Touch the sunrise” una celebrazione open-air a Ibiza per maggio 2021.

SPANDAU – Il set di 3 CD degli Spandau Ballet contiene tutti i successi, i brani degli album preferiti dai fan e le versioni da 12 pollici e una cover inedita del classico di Simon & Garfunkel The Boxer, registrata nel 1990 con il produttore, arrangiatore e compositore Michael Kamen.

Gli Spandau Ballet sono state una delle band di maggior successo commerciale degli anni ’80, e durante la loro carriera ottennero 23 singoli di successo e trascorsero un totale complessivo di oltre 500 settimane nelle classifiche del Regno Unito, ottenendo vendite di album di oltre 25 milioni in tutto il mondo.

40 Years: The Greatest Hits uscirà in 3CD e 2LP il 27 novembre, giusto in tempo per Natale. Mentre i biglietti per la celebrazione del quarantennale dei Duran Duran sono già in vendita qui.

La versione 2020 dell’album iconico del 1981 “Duran Duran” contiene tutti i successi dell’epoca (da “Planet Earth” a “Firls On Film”) su doppio vinile bianco. La mitica foto di copertina fu scattata da Fin Costello.

DURAN – L’unica uscita discografica al momento disponibile per i Duran Duran è la riedizione del primo album omonimo, in doppio vinile bianco. Tante altre uscite di catalogo sono in programma da qui al prossimo anno, ma ciò su cui punta maggiormente la band è l’attività dal vivo. Simon Le Bon, John Taylor, Nick Rhodes e Roger Taylor stanno ultimanto il nuovo album (che contiene collaborazioni con Giorgio Moroder e Mark Ronson) e giocando d’anticipo sull’uscita, hanno già stabilito che saranno in concerto a Ibiza per 4000 fan da tutto il mondo il prossimo 3 maggio. Se le condizioni sanitarie non lo permetteranno, l’evento che dura 3 giorni sarà ripreso a ottobre 2021.

I mitici anni 80 su Cioè, il settimanale più venduto negli anni 80 tra le adolescenti. Duran Duran e Spandau Ballet trascinavano le tirature fino a 400mila copie a settimana.

IN ITALIA – Intanto in Italia questa settimana, un’iniziativa editoriale della Panini ci ricorda che sono 40 anni anche per un teen mag che sulla rivalità Duran/Spandau all’epoca fondò la sua fortuna: Cioè. Proprio nell’autunno del 1980 muvoeva i primi passi il settimanale di piccolo formato che colpiva l’immaginario degli adolescenti con la copertina adesiva contenente sempre foto “da diario” degli idoli del momento. Nel libro celebrativo di Cioè è stato calcolato un curioso primato: da soli o in gruppo, i Duran Duran hanno collezionato il più alto numero di presenze in copertina.



Leisure - 30/11/2017

Verde e bambù, apre il CityLife Shopping District

L'appuntamento fissato per la preview del CityLife Shopping District era al centro della piazza al c [...]

Leisure - 11/08/2017

Un giardino Zen nel cuore di Milano: Innocenti Evasioni

Con l’arrivo dell’estate, le temperature aumentano le giornate si allungano e quando si finisce [...]

Design of desire - 14/03/2020

Snaidero, #TheKitchenIsThePlace. Ed è sempre più green

Al grido (social) di "The Kitchen Is The Place" (La cucina è il posto giusto), Snaidero questo inve [...]

Top