10 Marzo 2024
DI LUCA BOTTURA

Il Festival Antani fa ridere a Livorno

10 Marzo 2024
DI LUCA BOTTURA

Il Festival Antani fa ridere a Livorno

10 Marzo 2024
DI LUCA BOTTURA

Il Festival Antani fa ridere a Livorno

Autore tv stimato e appassionato, istrionica voce dell’umorismo in Italia, Luca Bottura ritorna alla direzione artistica di uno dei festival più singolari d’Italia. Annunciata a Livorno la seconda edizione di Antani. Comicità e satira come se fosse” il primo ed unico festival sull’umorismo in Italia, con la direzione artistica di Luca Bottura, a cura di Fondazione Livorno, che si terrà quest’anno dal 24 al 26 maggio (Teatro Goldoni, via Enrico Mayer 57– biglietti e prenotazioni su festivalantani.it).

Una tre giorni nel cuore della Toscana che unirà il meglio della satira e della comicità nazionale con incontri, spettacoli, presentazioni di libri e l’assegnazione dei premi nelle varie categorie del festival nel Gran Galà di chiusura dove vige un’unica regola: “Antani non si sa chi vince, e neanche chi ritira i premi”. 

Novità dell’edizione 2024 la call to action rivolta al pubblico del festival che potrà, dal 5 marzo al 2 aprile sul sito www.festivalantani.it, votare le candidature preferite da portare sul palco della serata finale. 

Per il 2024 le categorie saranno: 

Miglior autosatira

Miglior libro umoristico

Miglior comico televisivo 

Riserva Indiana

Miglior standup comedian

Miglior standup comedian emergente

L’8 aprile verranno annunciati pubblicamente i nomi dei finalisti che saliranno, o forse no, sul palco della serata finale il 26 maggio nella splendida cornice del Teatro Goldoni di Livorno. 

In attesa di scoprire il ricco e sorprendete programma che anche quest’anno terrà inchiodato alle poltrone il pubblico, ricordiamo tra i grandi nomi delle scorse edizioni MakkoxValerio ApreaAntonio Losito,Gad Lerner, Alessandro Sallusti, Stefano Zurlo, Giulia Merlo, Marianna Aprile e molti altri.

Antani. Comicità e satira come se fosse”, il primo e unico festival sull’umorismo in Italia, è un progetto di Fondazione Livorno. La manifestazione è realizzata in collaborazione con Comune di Livorno e Teatro Goldoni e si avvale del patrocinio di Regione Toscana, media partner Il Tirreno. Il festival è una produzione di Elastica.

“Torniamo a Livorno con il festival Antani – dichiara il direttore artistico del festival Luca Bottura – avendo fatto tesoro dell’esperienza della passata stagione, raccogliendone il meglio e buttandolo nel cestino. Un atto dovuto per rendere il  festival sull’umorismo di Livorno sempre più frizzante e al passo coi tempi. La tre giorni del 24,25 e 26 maggio sarà un’occasione per  celebrare l’irriverenza, il pensiero laterale e tutto quello che porta un sorriso ma che non interrompe il rapporto con i neuroni. Sul palco quindi nuovi e vecchi amici di Antani che rendono il cartellone 2024 davvero imperdibile tra  stand-up comedy, le tradizionali rassegne stampa, presentazioni di libri e infine la consegna degli ambitissimi premi Antani. Quest’anno sarà il pubblico a proporre le nomination e a votare ma poi – come al Festival di Sanremo – decidiamo noi chi vincerà. Grazie dell’attenzione e buon Antani!” 

“Lo scorso anno abbiamo inaugurato il nuovo corso del Festival sull’Umorismo Antani. Comicità e satira come se fosse – dichiara il Presidente di Fondazione Livorno, Luciano Barsotti – affidandone la direzione a Luca Bottura e trasferendoci al Teatro Goldoni di Livorno. Confortati dal grande successo di pubblico riscosso, che ci ha fatto registrare il sold out per tutte e tre le giornate, non potevamo che confermare l’organizzazione di questo evento anche per il 2024, rinnovando la fiducia a Bottura e a Elastica”

Read in:

Ti potrebbe interessare:

UGG con il brand londinese Molly Goddard

Il marchio di lifestyle globale con sede nella California meridionale UGG® (una divisione di Deckers Brands ha lanciato una collaborazione col brand di moda londinese Molly Goddard per la primavera/estate 2021

L’ascesa di Merk & Kremont

Merk & Kremont fanno ballare il mondo ma in realtà sono italianissimi. Si tratta di un duo musicale, all’anagrafe Federico

“Spaziale presenta”, installazioni in Sardegna

Iniziativa realizzata nell’ambito del Padiglione Italia alla Biennale Architettura 2023,
promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea
del Ministero della Cultura

Padiglione Italia – Biennale Architettura 2023
Curatori: Fosbury Architecture
Commissario: Onofrio Cutaia

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”