15 Gennaio 2019
TORNA IL PROGRAMMA

Il “Milionario” è il quiz tv da Guinness

15 Gennaio 2019
TORNA IL PROGRAMMA

Il “Milionario” è il quiz tv da Guinness

15 Gennaio 2019
TORNA IL PROGRAMMA

Il “Milionario” è il quiz tv da Guinness

Da venerdì 11 gennaio, il format che nel 2018 ha celebrato i suoi primi vent’anni ed è presente in oltre 120 paesi nel mondo, torna in prima serata su Canale 5 con altre quattro puntate nuovissime e ad alto tasso di adrenalina. Sappiamo tutti che arrivato su Canale 5 nel 2000, “Chi vuol essere milionario?” è sempre stato indissolubilmente legato al nome di Gerry Scotti. Il presentatore ha guidato ben 1.593 puntate, entrando nel Guinness dei Primati per maggior numero di puntate condotte nel mondo ed ora il suo palmarès è ulteriormente cresciuto.

Si tratta di un format della televisione britannica, che è andato in onda per la prima volta in patria il 4 settembre 1998 sulla rete ITV ed è andata in onda fino alla sua ultima puntata l’11 febbraio 2014; una serie rivisitata di sette episodi per commemorare il suo 20 ° anniversario nel 2018, è andata in onda dal 5 all’11 maggio dell’anno scorso.

La versione americana di “Millionaire” ha vinto due Emmy Awards nei primi anni 2000, l’Oscar della tv.

La trasmissione ha anche ispirato parchi di giochi a tema. Un’attrazione per il parco a tema basata sullo spettacolo, noto come Chi vuole essere un milionario – Play It !, è apparsa ai Disney’s Hollywood Studios (quando erano conosciuti come Disney-MGM Studios) al Walt Disney World Resort di Orlando, in Florida e a Disney California Adventure Park ad Anaheim, in California, entrambe nel 2001.

La versione californiana chiuse nel 2004, e la versione della Florida chiuse nel 2006.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Read in:

English English Italian Italian
Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Ti potrebbe interessare:

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?