Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 15/03/2020
I MIGLIORI

Italian Cheese Awards, ecco il top dei formaggi italiani

Nel 2019 l’Italia ha esportato wqusi il 12% in valore dei suoi formaggi. Un anno decisamente buono, che sarà dura ripetere nel 2020 con l’incognita Coronavirus e la certezza di Brexit che ci taglia una bella fetta di mercato. Secondo le elaborazioni di Assolatte, nel 2019 le vendite di formaggi e latte italiani in Cina hanno raggiunto i 25 milioni di euro: il doppio rispetto al 2015 e oltre 10 volte di più che nel 2010.

Per non parlare dei dazi di Trump in Usa, che aumenta di circa il 25% il prezzo dei nostri formaggi in America. A tal proposito, è bene ricordare che più del 40% del nostro export caseario negli Stati Uniti è appannaggio di Grana Padano e Parmigiano Reggiano.

Ma ci sono anche tante altre eccellenze locali italiane conosciute nel mondo. Bergamo nel 2019 è stata iscritta oggi nella lista delle Città creative insieme ad altre 65 da parte dell’Unesco. Il recente Progetto Forme nella città orobica ha dato una spinta decisiva, grazie anche ai World Cheese Awards. Premiata anche Biella, che entra a far parte della rete Patrimonio dell’Umanità per l’arte popolare e l’artigianato.

Tanti sono i formaggi in vista anche al Sud Italia, ovviamente. Il caciocavallo siciliano si divide in due tipologie uno è DOP e un altro è presidio Slow Food (foto d’apertura).

Molte le specialità ancora da apprezzare a livello nazionale in provincia di Avellino; il Primo sale di Carmasciando, abbinato al “Bianco di Bellona” Irpinia Coda Di Volpe DOC 2018; poi il Carmasciano semi-stagionato di Forgione abbinato al “Brancato” Fiano di Avellino DOCG 2017;  il Caciocavallo stagionato di Carmasciando abbinato al “Santo Stefano” Irpinia Campi Taurasini DOC 2015; poi il Carmasciano stagionato di Forgione abbinato a “Opera Mia” Taurasi DOCG 2014 e infine il Blu di pecora di Carmasciando abbinato a “Chicco d’oro” Campania Passito IGT 2016.

In Puglia, Artigiana Caseificio ogni giorno prepara formaggi da distribuire al Sud e Nord Italia. Con dedizione e passione nell’azienda di Putignano, provincia di Bari, fvengono prodotti formaggi d’autore creati secondo le antiche tradizioni casearie pugliesi e con il migliore latte della Murgia barese.

Dal buon latte delle masserie della Murgia barese nascono i prodotti del Caseificio Artigiana. La materia prima è rigorosamente controllata e lavorata cruda. La qualità dei prodotti è garantita dalla costante ricerca tecnologica universitaria.
Tanto eccellente è la Artigiana che è stata premiata agli Italian Cheese Awards 2019.
Ecco l’elenco di tutti i premi

 

Categoria Formaggio FRESCHISSIMO
Artigiana Caseificio – Puglia – Crema di rugiada

Categoria Formaggio FRESCO
San Rocco – Veneto – Asiago fresco DOP

Categoria Formaggio PASTA MOLLE
Eggemoa – Alto Adige – Steiner

Categoria Formaggio PASTA FILATA
Artigiana Caseificio – Puglia – Burrata

Categoria Formaggio PASTA FILATA STAGIONATA
Di Nucci – Molise – Caciocavallo di Agnone stagionato

Categoria Formaggio SEMISTAGIONATO
inMasseria – Puglia – Don Carlo

Categoria Formaggio STAGIONATO
Cugusi – Toscana – Pecorino Gran Riserva

Categoria Formaggio STAGIONATO OLTRE 24 MESI
Gennari – Emilia Romagna – Parmigiano Reggiano 48 mesi

Categoria Formaggio AROMATIZZATO
Latteria Perenzin – Veneto – Anniversary Bianco

Categoria Formaggio ERBORINATO
Arrigoni Battista – Lombardia – Berghem Blu

Premi Speciali assegnati dalla Redazione di Guru del Gusto

Premio al miglior derivato del latte
Ricotta di Bufala Campana DOP – Il Casolare – Alvignano – Campania

Premio al miglior formaggio di montagna
San Martin – Caseificio San Lorenzo – Piemonte

Premio ‘Donne del latte
Linda Del Ben – Latteria di Aviano – Friuli Venezia Giulia

Cheese Bar dell’anno
Premio le attività innovative di somministrazione del formaggio
Sogni di latte – Napoli – Campania

Premio alla carriera
Pira Carmelo – Fattoria Radichino F.lli Pira – Lazio

Caseificio dell’anno
Valsamoggia – Emilia Romagna

Formaggio dell’anno
Fiore Sardo DOP – Salvatore Bussu Debbene – Sardegna



Fashion - 05/10/2017

I’M Isola Marras Uomo: per l’estate prossima manga e Besson

Un caleidoscopio di influenze contemporanee, dallo sport ai cartoon compongono l'universo di I'M Iso [...]

Design of desire - 30/01/2017

Daunoacento le novità autoprodotte viste a Homi

Il design italiano si affida molto alle autoproduzioni e possiamo garantirvi che a Homi, il Salone d [...]

Leisure - 06/07/2019

Massimo Di Cataldo: “Quella volta a pranzo con River Phoenix e Keanu Reeves”

Lo avevamo incontrato il 31 agosto di un anno fa a Minturno per la festa cittadina, in occasione del [...]

Top