Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 04/07/2017
BANDO

Italian Council, progetti a vocazione globale per migliorare l’architettura

Partita Italian Council, iniziativa per la valorizzazione dell’arte contemporanea italiana all’estero, lanciato dalla DGAAP – Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane del MiBACT, relativo alla presentazione di 50 progetti provenienti da tutto il mondo per la partecipazione al primo bando da 450.000 €.

Tutti i progetti presentati hanno una forte vocazione internazionale: da Sydney, a New York, a Città del Capo passando per la Francia, Germania, Spagna e Regno Unito. Oltre la metà delle candidature nascono da collaborazioni internazionali tra musei e istituzioni per questo primo bando dell’Italian Council, il progetto che mira a sostenere l’arte contemporanea italiana.

Scopo del bando infatti, in attesa della pubblicazione del secondo che metterà a disposizione pari risorse, è la valorizzazione della creazione artistica contemporanea all’estero attraverso la produzione di opere d’arte, residenze e sostegno alla partecipazione di artisti italiani a manifestazioni internazionali di arte contemporanea (come Documenta, Manifesta etc).

Al termine della presentazione delle candidature, i membri della commissione saranno chiamati a selezionare le migliori proposte da musei, enti pubblici o privati no profit, istituti universitari, fondazioni e associazioni culturali, anche internazionali, che prevedono l’incremento delle collezioni pubbliche nel campo delle arti visive.

Siamo entusiasti di poter collaborare con i più importanti musei e istituzioni al mondo” ha dichiarato Federica Galloni, direttore generale DGAAP che prosegue “in questo contesto, l’Italian Council è solo l’ultimo di una serie di azioni volte a sostenere la creatività contemporanea italiana promossi dalla DGAAP, come il Premio New York, il Premio Berlino e il Padiglione Italia della Biennale di Venezia”.



Trends - 05/06/2020

Osservatorio Verti: sempre più responsabili ed “eco” gli automobilisti italiani

A causa delle misure restrittive e ai timori della popolazione per il rischio di contagio da Covid-1 [...]

Travel - 19/12/2018

Hotel New York a Budapest, l’incanto d’inizio Novecento

A Budapest, la capitale ungherese sempre più cosmopolita, che è una delle destinazioni turistiche [...]

Design of desire - 02/07/2020

Studio Ritter, a Bruxelles la creatività europea

Studio Ritter a Bruxelles ha riaperto da qualche settimana ed è un segnale di quanto la vitalità [...]

Top