Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 27/09/2019
"NESSUNO È COME TE"

Ivana Spagna torna a cantare inediti dopo 10 anni

Se la capacità di rinnovarsi e stare al passo coi tempi, per una cantante, si misura con la voglia di cimentarsi con un nuovo repertorio, Ivana Spagna sta per fare proprio questo. A distanza di 10 anni, la cantante che spazia tra canzoni dance in inglese e melodia in italiano, torna con un album di inediti, in uscita il 25 ottobre. Il nuovo progetto discografico è anticipato dal singolo “Nessuno è come te”, disponibile in digital download e in rotazione radiofonica a partire da oggi, 27 settembre. In contemporanea al lancio del brano, ecco il videoclip

 

“Nessuno è come te” è una canzone che rispecchia in pieno la capacità di sognare che Ivana Spagna infonde nelle sue ballate, con testi diretti e romantici. Uno stile inconfondibile che riporta chi ascolta a quella voce unica dal respiro internazionale che l’artista da sempre dona al suo pubblico: “A volte, sono gli amori impossibili che ti fanno scrivere canzoni. Appaiono all’improvviso, non hanno lunga vita ma ti segnano per sempre – racconta Ivana Spagna -. A volte la vita si trasforma in una strada buia e piena di ostacoli e la solitudine, come una lente magnificatrice, li ingrandisce tutti. Ma a volte basta anche solo un po’ d’amore per illuminarti ancora la via. Gli ostacoli sono ancora lì ma, con quel po’ di luce, ti fanno meno paura. Ti lasci prendere per mano dalla voglia di sognare… e riprendi a camminare”.

 

La stessa Ivana ha diretto il videoclip (prodotto da Tuned Turtle Management Srl) con la complicità del giovane regista romano, Michele Vitiello, che ha pensato di ambientare le atmosfere del brano scritto da Ivana e dal fratello Teo, lungo il litorale laziale, in particolare nella pineta monumentale di Fregene: un polmone verde e carico di storia. La pineta di Fregene infatti, fu scelta come set cinematografico da Federico Fellini per girare una delle scene più celebri della storia del cinema italiano Lo Sceicco bianco, e così è rimasta legata al nome del grande regista.

 

“Ho scelto il Parco Federico Fellini – racconta il regista Michele Vitiello – perché con Niccolò Carosi, ascoltando in anteprima il brano, ci siamo resi conto che stavamo di fronte a una canzone evocativa, cinematografica: una sceneggiatura del cuore. Per questo abbiamo scelto Fregene; da sempre amata dai registi e dagli attori, in particolare la pineta, unica nel suo genere, con alberi secolari. Speculari ad Ivana e al suo compagno, ci sono due fratellini: Ester e Simone, che sono specchio di un ricordo lontano della cantante. Per interpretare invece il ruolo del coprotagonista, Ivana Spagna ha chiesto ad un suo carissimo amico e imprenditore, Giovanni, che veste perfettamente i panni dell’uomo complice e romantico”.

 

La fotografia è stata curata da Enrico Petrelli e le foto sono diventate parte integrante del booklet che accompagnerà il nuovo album. Il montaggio porta la firma di Damiano Punzi.



Design of desire - 29/09/2019

Le luci di Davide Groppi illuminano Bologna, Venezia e Porto

Un 2019 pieno di conquiste e traguardi per Davide Groppi, uno dei designer italiani di luci e lampad [...]

Society - 20/11/2017

Sergio Martino: “Quando Tarantino si inginocchiò davanti a me”

Con Lo Strano Vizio della Signora Wardh Sergio Martino ha esordito già da leggenda nel cinema itali [...]

Leisure - 21/11/2019

“Totally Crazy”, 65 anni di glamour al Crazy Horse di Parigi

Belle donne e meraviglie sono state dagli anni 50 regine dell'intrattenimento da cabaret parigino. O [...]

Top