Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 16/04/2020
LEZIONI DI MICHELANGELO IOSSA

James Bond arriva al ‘Suor Orsola’ di Napoli con lezioni online

Sessantasette anni fa veniva pubblicato dall’editore Jonathan Cape “Casino Royale” dello scrittore e giornalista inglese Ian Fleming, primo romanzo incentrato sulle gesta di James Bond.

Proprio la spia britannica con licenza di uccidere sarà al centro del primo “Appuntamento con la Torre della Comunicazione”, un ciclo di incontri settimanali che si terranno on-line sulla piattaforma didattica dell’Università degli Studi ‘Suor Orsola Benincasa’ di Napoli ogni sabato pomeriggio e che saranno curati dal giornalista e docente universitario Michelangelo Iossa, responsabile branding e comunicazione della Torre della Comunicazione dell’ateneo suororsolino.

Una ‘media tower’ multimediale che sorge al centro di un complesso monumentale plurisecolare: la Torre della Comunicazione del “Suor Orsola Benincasa” di Napoli è una struttura unica nel suo genere, in cui comunicazione, tecnologie e humanities si fondono in una proposta innovativa. Luogo di formazione, media center e media service,

Si inizia sabato 18 aprile 2020 (dalle 18.00 alle 18.40) con l’incontro “007 Operazione Suono (Solo per le tue orecchie: canzoni e colonne sonore al servizio segreto di James Bond)”.

 

In attesa del film No Time to Die,venticinquesimo capitolo della saga cinematografica di James Bond in programma per novembre 2020, Iossa racconterà il mito-007 in un viaggio nella storia delle colonne sonore e delle canzoni originali tratte dai film dedicati alla spia nata dalla penna di Ian Fleming.

Un lungo percorso in musica che ha accompagnato le gesta di Sean Connery, George Lazenby, Roger Moore, Timothy Dalton, Pierce Brosnan e Daniel Craig.

Da Shirley Bassey a Billie Eilish, da Adele a Sir Paul McCartney, passando per Tina Turner, Sam Smith, i Duran Duran, Louis Armstrong o Tom Jones, “007 Operazione Suono”  racconterà le canzoni memorabili che hanno accompagnato le imprese cinematografiche di Bond, ma anche i temi orchestrali della saga.

 

Michelangelo Iossa

Dal 1999 collabora con l’Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa” di Napoli ed è docente presso il Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria e di Scienze della Comunicazione: dal 2019 è responsabile per le attività di branding e comunicazione della ‘Torre della Comunicazione’.

A 18 anni, Billie Eilish è arrivata al primo posto della classifica dei singoli inglesi con “No Time to Die” . La canzone, scritta col fratello, è uscita nel febbraio 2020 ma non sarà possibile sentirla nel film fino al prossimo novembre. In foto d’apertura, il tema “Goldfinger” cantato da Shirley Bassey legato al film di James Bond del 1964.

Giornalista, scrittore e docente universitario, Michelangelo Iossa collabora – da quasi trent’anni – con alcune delle più prestigiose testate italiane: è contributor delle pagine culturali del Corriere del Mezzogiorno, storico ‘dorso’ del Corriere della Sera, e di alcune trasmissioni televisive della fascianotturna di Rai Uno (Settenote, Testimoni & Protagonisti – XXsecolo, Speciale Sanremo, Mille e un Libro).

Nel corso degli anni ha dedicato al mito-007 numerosi reportage, eventi culturali e special radiofonici. Contributor per “Mr. Bond”, inserto dedicato a 007 e pubblicato da “Live-In Magazine”, Iossa è ‘honorary member’ di LeCercle, il James Bond Italian Club.

Nel 2012 ha coordinato le celebrazioni del 50esimo anniversario del film ‘Licenza di Uccidere’ presso l’Ufficio UK Trade & Investment dell’Ambasciata Britannica in Italia – sede di Napoli.

Nel 2019 ha visitato il set italiano di“No Time to Die”, venticinquesimo episodio della saga cinematografica di 007, raccontando il dietro-le-quinte del film in veste di inviato da Matera per il quotidiano ‘Corriere del Mezzogiorno’ e per la testata di cultura e lifestyle ‘The Way Magazine’ che state leggendo.



Fashion - 20/02/2020

Fabiana Gabellini veste Andreea Duma tra i monumenti di Roma

Il potere evocativo dei dipinti, la loro portata metaforica e al contempo l'essere oggetti di pregio [...]

Leisure - 05/06/2019

A Posillipo si gira il sequel de “L’amica geniale”

Giorni intensi per la troupe che allestisce i set anni Sessanta per le riprese de "L'amica geniale". [...]

Leisure - 14/12/2019

Un po’ di Star Wars nelle luminarie di Natale accanto al Duomo di Milano

A Milano la Sicilia incontra il mito cinematografico mondiale. L'artista Domenico Pellegrino ha port [...]

Top