Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 31/03/2018
RISTORANTE 20 TRE

La cucina di ArchiChef Night approda a Genova

Se siete appassionati di food e food design e vi trovate a Genova la settimana prossima, non perdete ArchiChef Night il 4 aprile.

La gara tra chef architetti, dopo il successo di Milano, Londra e Roma torna a Genova per l’edizione 2018. Come sempre la cena evento itinerante (in questo caso al Ristorante 20 Tre) in Italia e all’estero, mette dietro ai fornelli cinque studi di architettura in ristoranti e bistrot prestigiosi.

DOVE – La serata si tiene nel cuore della città, all’interno di un palazzo della metà del Quattrocento presso il Ristorante 20 Tre. Gli studi genovesi partecipanti sono ARCHIMIA, Atelier(s) Alfonso Femia AF517, Frigerio Design Group, maurizio varratta architetto e MED Architetti Associati. Sono stati chiamati a selezionare la propria ricetta preferita o quella in grado di descrivere al meglio i tratti peculiari del loro lavoro. Si occupano inoltre di scegliere i singoli ingredienti e di ideare l’impiattamento finale con un disegno preparatorio. Li aiutano in questa performance culinaria gli chef Andrea Dagnino e Christian Sangermano del Ristorante 20 Tre di Barbara Palazzo.

Per questo quarto appuntamento il menù è vario e si articola in cinque portate. L’antipasto è a cura dello studio ARCHIMIA ed è a base di pesce spada, accompagnato da dadi di gelatina di Negroni. Due sono i primi piatti, una pasta fresca all’erbetta con salsa allo zafferano e luganega croccante di Frigerio Design Group e uno spaghetto cavaliere con cozze, vongole e pecorino di maurizio varratta architetto. Il secondo è un baccalà fritto alla palermitana con un gateau alla francese ed è di Atelier(s) Alfonso Femia AF517. Mentre il dolce finale, una crema al mascarpone con offelle, è di MED Architetti Associati.

Durante la serata gli architetti raccontano agli ospiti in sala il piatto scelto e la sua preparazione, in questo modo i partecipanti possono votare la portata migliore. Inoltre una giuria di giornalisti si occupa di conferire un riconoscimento al miglior Archichef.

I design partner di questa prima tappa sono le aziende: Ceramica Sant’Agostino, Dornbracht, Kaldewei, Moroso, Panzeri, Rubelli, Tubes.

Il format è stato ideato da TOWANT, agenzia dedicata all’organizzazione di eventi di architettura in Italia e all’estero, che collabora con alcuni dei più importanti brand del design italiano e internazionale. Tra le manifestazioni organizzate in questi anni vi sono gli ArchitectsParty che quest’anno festeggiano il decimo anniversario; la DJ Arch, i parties negli showroom del design e l’ArchiBike un tour in bici alla scoperta di luoghi simbolo dell’architettura italiana.

ArchichefNight 2018 GENOVA | 4 aprile ore 20.00

Ristorante 20 Tre | Via David Chiossone 20r

Il costo è di 60€. La partecipazione alla serata è su prenotazione, fino a esaurimento posti.

Per maggiori informazioni e prenotazioni: mail@towant.it – 0571/1614943

 

 



Design of desire - 10/03/2018

Lambrate Design District, c’è anche una hotel regeneration

La fuga degli olandesi a Centrale sarà il cambiamento di cui tutti parleranno tra un mese a Milano. [...]

Leisure - 08/07/2018

Le foto fashion di Michael Stabile sono optical

Michael Stabile è un fotografo di moda, specializzato in Fotografia Fashion Advertising che utilizz [...]

Fashion - 08/03/2017

Ultràchic Back To School ma è solo per le trasgressive

La moda italiana non perde il gusto per l'irriverenza e trasgressione anche grazie a marchi come Ult [...]

Top