Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 05/07/2017
RICORRENZE

La FIat 500 omaggiata da Marco Lodola

Il 4 luglio del 1957 veniva lanciata l’auto che rivoluzionò gli abitudini degli italiani, la Fiat 500. Oggi l’artista: Marco Lodola omaggia quell’icona del Novecento con una scultura luminosa unica (base 115cm e altezza 70cm).

Nell’immaginario pop dell’artista l macchina simbolo del made in Italy ricorre spesso come soggetto proprio perché nei 20 anni di massima diffusione (da Torino smisero di costruirla nel 1975) ha segnato la storia ed è stato sinonimo di libertà e scoperta. Il fatto che di recente la Cinquecento sia stata rivalutata da utilitaria di poco pregio a pietra miliare del design industriale non fa che aumentare l’allure di leggenda che questa macchina ancora porta con sé. Nella scultura di Lodola l’emancipazione femminile è rappresentata dalla donna che è alla guida e che sembra sfrecciare a tutta velocità, tant’è che la macchina sembra impennarsi.
L’effetto cromatico stupisce per la contrapposizione del nero della carrozzeria e il viola acceso del retro, il quale riflettendosi sulla parete bianca illumina di sfumature violacee l’ambiente circostante.

Per info sulla scultura, il sito di Deodoato arte a Milano.



Society - 19/01/2017

Joe T Vannelli fa ballare l’Hyper Room, la casa del made in Italy

Joe T Vannelli ha fatto ballare la fashion crowd dell'Hyper Room, la più variegata vista in questa [...]

Luxury - 26/04/2016

Bonotto, un angolo dandy nel cuore del distretto del design a Milano

Bonotto Spa è un'azienda vicentina che produce tessuti per le più grandi case di moda, come Chanel [...]

Design of desire - 01/08/2018

Al Pacha di Ibiza il design avvolge cinquemila persone a sera

Sembra impossibile da spiegare, ma la città del divertimento aveva bisogno di un lifting. Questo in [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!