Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 23/11/2019
WIKI LOVES MONUMENT

La “Galleria di Milano” tra i monumenti più belli al mondo per Wiki

Milano  è la piazza (nel vero senso della parola) più cara d’Italia per gli addobbi natalizi. Appena indetta la gara per lo sponsor dell’abete natalizio in piazza Duomo, Esselunga se l’è aggiudicata con circa un milione di euro di spese. Sarà un Natale molto stupefacente, con gli addobbi nella vicina Galleria Vittorio Emanuele II già in preparazione, come sempre con l’albero Swarovski che abbiamo già fotografato per questo articolo.

Swarovski protagonista dell’albero a Milano. E anche a New York, con realizzazioni completamente diverse.

Swarovski è anche la “Stella” del Natale newyorkese. Per il secondo anno, l’albero di Natale del Rockefeller Center di New York City sarà sormontato dalla stella di cristallo Swarovski disegnata dal famoso architetto Daniel Libeskind. Libeskind’s Star, che ha debuttato con grande successo nel 2018, è composto da 3 milioni di cristalli Swarovski abbaglianti su 70 punte illuminate. La forma geometrica asimmetrica e asimmetrica della Swarovski Star mette in mostra l’innovativa tecnologia Swarovski, che pesa 900 libbre e misura 9-foot 4 pollici di diametro. Questa visione della stella delle vacanze è di Daniel Libeskind, noto per opere architettoniche come il Master Plan per il World Trade Center, il Museo Ebraico di Berlino e altro ancora. Simbolo brillante della gioia delle vacanze, la Swarovski Star si diffonde in tutta New York con un messaggio di speranza, unità e pace.

Proprio grazie alle decorazioni luminose natalizie, recentemente la Galleria Vittorio Emanuele II è entrata tra le 10 fotografie più belle del concorso Wiki Loves Monument. Conquistato il nono posto della classifica vinta dalla città di Ferrara. La proclamazione è avvenuta a Torino, a Palazzo Cisterna, durante l’evento finale della gara che ha visto la partecipazione di 25.889 fotografie da ogni parte d’Italia. Più di ottocento, 130 delle quali raffiguranti il Castello Sforzesco, sono state inviate da Milano, ma a spuntarla è stata la Galleria con una suggestiva immagine notturna. A realizzarla Maurizio Moro il 20 dicembre del 2016, alle 4:09:56. Questa la motivazione della Giuria: “Un monumento iconico della città, immortalato con estremo rigore tecnico da un punto di vista insolito, dal quale par di leggere due scene distinte, quasi specchiate”.

“Sono molto soddisfatto del premio conferito oggi a una delle foto scattate a Milano che ritrae una bellissima visione della Galleria”, commenta l’assessore alla Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data, Lorenzo Lipparini. “Grazie a Wiki Loves Monuments questa e le altre immagini che sono state selezionate per il concorso saranno viste e utilizzate in tutto il mondo con licenza libera e ci consentiranno di mostrare la bellezza del nostro patrimonio culturale con gli occhi dei cittadini, i nostri più preziosi testimonial”.

Gli scatti sono già disponibili sul database digitale di Wikimedia Commons, che mira a raccogliere, promuovere e valorizzare sul web beni culturali e bellezze artistiche di tutte le città del mondo.

ESOSI – Qualche giorno fa, con un’offerta di 1,9 milioni di euro di canone d’affitto annuo, Giorgio Armani Retail si è aggiudicata il negozio Tim nell’Ottagono della Galleria Vittorio Emanuele II. Dopo 24 rilanci nella gara all’incanto, con una base d’asta di 670.440 euro, che si è tenuta negli uffici del Demanio di via Larga, il noto marchio della moda ha superato la concorrenza aggiudicandosi per i prossimi 18 anni i 302 mq del locale.



Travel - 19/10/2019

Il grande cinema a Palazzo Gattini di Matera

Un set cinematografico va e un nuovo set cinematografico arriva, Alcuni giorni fa Matera ha salutato [...]

Society - 12/11/2018

Beppe Convertini invita a visitare la mostra umanitaria a Regione Lombardia

Il Myanmar, in passato noto come Birmania, è una nazione del Sudest asiatico con più di 100 gruppi [...]

Design of desire - 06/07/2020

Milano Design City, a settembre la rimonta

Si svolgerà infatti dal 28 settembre al 10 ottobre “Milano Design City”, l’appuntamento volu [...]

Top