Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 27/04/2020
VALORE DI MERCATO

La reputazione online con Digital Lex

Molti avranno contezza della possibilità di organizzare al meglio la propria reputazione online. Chi al momento ha una esposizione reputazionale negativa sul web, sarà penalizzato rispetto a chi invece gode di una buona reputazione, con la conseguenza che sarà tagliato fuori dal mercato in maniera irreparabile. Che si tratti di un privato o di un brand, oggi la prima conoscenza di un soggetto privato o di un azienda, avviene tramite una preventiva consultazione attraverso i motori di ricerca.
Se nel web sono presenti dei contenuti negativi, questi verranno visti e tenuti in considerazione da potenziali clienti, ma anche da conoscenti, familiari cagionando un grave pregiudizio all’attività professionale del cliente ma andando anche a colpire fortemente la sfera personale dello stesso.

Negli ultimi anni la dimensione on-line ha amplificato la sua importanza, non solo nella sfera personale ma soprattutto in quella professionale. Ci sono attività che si sviluppano esclusivamente su internet, mentre altre vengono inevitabilmente condizionate dal web che si può dimostrare un valido supporto, ma essere anche fonte di pubblicità negativa.

Da qui l’importanza di tutelare la propria immagine e reputazione on-line, che è la mission di Digital Lex, giovane brand nato un anno e mezzo fa, i cui servizi sono sempre più richiesti da aziende (dalle piccole alle più grandi, sia pubbliche che private), ma anche da influencer e personaggi noti.

Digital Lex con i suoi servizi elimina, deindicizza o modifica contenuti negativi sul web.
Grazie all’attività legale/informatica di DigitalLex, le notizie negative o pregiudizievoli della reputazione di un privato o di un’azienda, non saranno più disponibili sul web, per sempre.
In sostanza si offre al cliente la possibilità di non comparire o che tutto quello che lo riguarda sia sotto il suo controllo, in modo tale che ad emergere sia solo la verità sul proprio conto, diritto che spesso non è garantito sul web.

Digital Lex vanta un team di informatici e legali esperti del settore, operativi in maniera capillare sul territorio italiano, ma anche in ambito estero.

Il CEO di Digitallex Raffaele Corazzi sottolinea: “Mai come in questo momento la reputazione web di un soggetto o di un’azienda risulta fondamentale per lo sviluppo e per la sua crescita, anche economica”.
La società in cui viviamo sta subendo dei cambiamenti repentini e radicali, in un periodo storico in cui i contatti interpersonali sono “bloccati” o totalmente assenti, la conoscenza di un potenziale partner o fornitore avverrà esclusivamente da remoto e tramite il web.
Prosegue Corazzi: “Inoltre da una recente analisi condotta da agenzie di comunicazione e marketing a livello globale, risulta che i manager attribuiscono il 63% del valore di mercato dell’azienda alla Reputazione …”.
Insomma, il momento di eliminare la cattiva reputazione è sempre propizio per essere pronti ad affrontare le nuove sfide che si presenteranno e risultare maggiormente appetibili rispetto agli altri competitors per essere concorrenziali sul mercato.



Leisure - 13/06/2018

Mbida Junior, l’arte multimaterica del Senegal

Sappiamo quanto l'Africa sia foriera di un moviemtno artistico finalmente coeso nella sua espressivi [...]

Leisure - 31/05/2018

Al Bocuse d’Or chef Sinisgalli e Palato Italiano

Il Palato Italiano, un promotore di cibo e cucina di qualità made in Italy, entra nella grande comp [...]

Design of desire - 18/07/2019

Questo museo sospeso sul fiume apre ad Oslo a settembre

Già il Kistefos Museet di Oslo aveva tanti primati, ma questo che apre a settembre potrebbe essere [...]

Top