Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 06/05/2020
DA PARIGI

La sesta edizione di Emergences Biennal si farà a ottobre

La sesta edizione di Emergences Biennal, organizzata da Est Ensemble a Parigi (il consorzio di comuni limitrofi alla capitale), si farà presso il National Dance Centre francese dall’8 all’11 ottobre 2020.
Per il design e l’artigianato artistico è un grande appuntamento: al Grand Paris la manifestazione accoglie la scena culturale del design e dell’artigianato artistico dal 2010 dando uno sguardo prospettico al ruolo del know-how nel campo della creazione contemporanea.

Ci sarà un circuito espositivo centrale che presenta il tema “Risorse” più un’area commerciale speciale con un Concept Store.
La call for entries si è conclusa a fine aprile e ora si scelgono le proposte.

Risorse: un circuito di design e artigianato artistico

In un contesto in cui il nostro debito ecologico è salito a un livello che mette in discussione il futuro dell’umanità, Emergences invita designer e artigiani artistici professionisti a esprimersi nella mostra principale “Risorse” e rivelare nuove estetiche su un argomento che mette in discussione non solo materiali e tecniche ma anche i loro usi in questo momento di resilienza e sviluppo sostenibile. Grazie alla sua commissione guidata da Frédéric Bouchet e Didier Courbot, metterà in risalto le risorse straordinarie e farà luce su nuove economie, nuovi usi e nuova estetica, secondo quanto anticipato da Gérard Cosme, presidente locale dell’Est Ensemble.

Concept Store

La presenza di un Concept Store sarà anche l’occasione per designer e artigiani di vendere le loro ultime creazioni a professionisti e al pubblico in generale.
Concepito per riecheggiare il programma e il tema della Biennale, presenterà anche pezzi di design selezionati oltre a una vasta gamma di prodotti che danno vita a un savoir-faire eccezionale. I progettisti possono rivolgersi al circuito delle risorse della Biennale e / o al concept store. Ogni pezzo nel concept store sarà selezionato dai commissari della mostra insieme al creatore del concept store.

Informazioni sull’Est Ensemble
Dal 2010, il territorio dell’Est Ensemble comprende le città di Bagnolet, Bobigny, Bondy, Le Pré Saint-Gervais, Les Lilas, Montreuil, Noisy-le-Sec, Pantin e Romainville. Con oltre 418.000 abitanti, l’Est Ensemble è uno dei 12 territori della Grand Paris Metropolis. Questo territorio comprende un numero significativo di artigiani e artisti nell’Ile-de-France che lavorano in modo indipendente o sono associati a importanti aziende del lusso come Cartier, Chanel o Hermès, tutti presenti a Pantin e Pré Saint-Gervais. L’istituzione è fortemente impegnata a mettere in evidenza l’artigianato artistico e le industrie del design attraverso un centro risorse, la Maison Revel, la Biennale delle Emergenze e numerose azioni locali, in particolare quelle orientate all’istruzione.



Society - 27/11/2017

Ultimi due libri e poi David Lachapelle si ritira

Se vi capita di trovare un numero di Interview degli anni 80 ammirerete sicuramente un'opera di [...]

Luxury - 10/12/2019

La Drogheria, gioielli come elementi d’artigianato

Frediano Properzi sprizza creatività da tutti i pori. Per il lancio della sua linea creativa di gio [...]

Travel - 03/05/2017

Völklinger Hütte, nel cuore d’Europa la siderurgia diventa arte

A Völklinger Hütte, nel Saarland (Saravia in italiano), Germania, la siderurgia è diventata sede [...]

Top