Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 18/11/2020
COMUNICAZIONE

L’Italia ripartirà anche grazie alla web advocacy

Si sviluppa la brand awareness, il profilo giusto per il corretto target sostenendo e diffondendo conoscenza. Il corretto utilizzo della web advocacy farà davvero da traino alla ripresa delle attività produttive in Italia e presumibilmente porterà beneficio alle istituzioni che la utilizzeranno nel modo giusto. Il settore della comunicazione tra imprese e istituzioni con le istituzioni e della web advocacy, è praticamente in fase di decollo in Italia. Si tratta di una nuova branca della consulenza, complice anche l’escalation normativa legata al Covid e le nuove dinamiche lato social.

Le sfide per la ripartenza del sistema Paese, prime fra tutte quelle che interesseranno il comparto della salute e le TLC con la digital transformation saranno un importante terreno di confronto tra società e politica con nuove opportunità per aziende e associazioni che possono essere parte attiva nel ridisegno delle policy e affermare le loro istanze in una chiave di interesse generale.

Il settore delle relazioni istituzionali sta infatti vivendo una fase di forte crescita con mutamenti radicali frutto di fattori contingenti e dinamiche più consolidate. Da un lato, l’emergenza sanitaria e la necessità di un rilancio complessivo per il Paese, con provvedimenti di incentivazione e nuove regole che interessano per la prima volta la totalità dei settori produttivi, ha aperto spazi di attivazione per le imprese fino a poco tempo fa inimmaginabili, ampliando il loro raggio di dialogo, interlocuzione e influenza. Dall’altro, l’ascesa esponenziale dei social network e la forza delle piattaforme di artificial intelligence – ormai protagonisti di qualsiasi competizione politica come dimostrano anche le elezioni USA – stanno trasformando il rapporto tra imprese e politica e tra politica e società. E’ la rete che diventa il luogo di riferimento in cui si misura il consenso pubblico e il successo di un’impresa sul mercato e si orientano le strategie di governo e le dinamiche istituzionali.


Paola Perrotti approda in FB&Associati poco dopo la sua costituzione. Qui è cresciuta professionalmente assumendo la responsabilità di clienti primari della società, sviluppando competenze specialistiche in molti settori chiave di FB&Associati tra cui food & beverage, tlc, life science,  finanza e fisco, e curando l’implementazione di diversi progetti strategici.

In questo scenario, Paola Perrotti è stata nominata amministratore delegato di FB&Associati, la prima società di consulenza fondata in Italia specializzata in relazioni istituzionali, advocacy e lobbying. FB & Associati è nata nel 1996 da un’intuizione di Fabio Bistoncini, assume la mission di affermare una visione della rappresentanza di interessi che punti a fornire al decisore pubblico informazioni tecniche e contenuti di valore per arrivare alla formulazione degli atti in modo trasparente e consapevole.

La nomina di Perrotti, già partner della società, si inserisce nel quadro dell’evoluzione di Fb&Associati, caratterizzata da una sempre maggiore focalizzazione nell’area della consulenza istituzionale strategica e della web advocacy, e di una più ampia valorizzazione del sistema di expertise presenti all’interno della società e del gruppo dirigente, già avviata lo scorso anno con la trasformazione in SPA.

Fabio Bistoncini, presidente di FB&AssociatiUn esempio valga per tutti: un’analisi del nostro Centro Studi ha rilevato che a cavallo del lockdown in poco meno di 100 giorni, per la prima volta nella storia del nostro Paese, il Governo ha adottato oltre 200 provvedimenti interessando l’intero tessuto economico e sociale del Paese e impegnando in poco tempo risorse per centinaia di milioni di euro. Una produzione normativa che ha richiesto di supportare e guidare i nostri clienti h 24, con uno sforzo consulenziale di analisi e interlocuzione istituzionale veramente senza precedenti. Il nostro Paese non può certo paragonarsi a mercati più maturi come gli Stati Uniti che in un solo trimestre, da aprile a giugno 2020, hanno registrato una spesa in attività di lobbying oltre gli 800 milioni di dollari (ndt dati Opensecrets), ma il trend di crescita degli investimenti a cui stiamo assistendo non si arresterà. Una delle aree che vedo a maggiore richiesta da parte delle aziende è sicuramente quella della web advocacy con un ruolo sempre più forte delle competenze nell’interpretazione e governo del web e dei big data e un ricorso ancora più pervasivo al mondo dei social network nel mix delle strategie di persuasione. FB&Associati si è attrezzata da tempo in questo campo con una divisione specializzata, Fb Bubbles, che stiamo ulteriormente rafforzando per rispondere a questa domanda di mercato“.

La neo-AD Perrotti sottolinea: “Anche i nuovi appuntamenti all’orizzonte, in particolare l’approvazione della Legge di Bilancio e il “pacchetto dei DL Ristori” nonché il dibattito attorno all’utilizzo del Recovery Fund e delle ulteriori risorse disponibili su scala nazionale e internazionale, saranno snodi di attenzione fondamentale per le imprese e per i gruppi di interesse intermedi con ricadute anche nel medio periodo e con molte novità dal punto di vista delle prassi e delle influenze in gioco“.



Leisure - 07/09/2018

Vele d’epoca tra Italia e Slovenia, parte l’Hannibal Classic

Vele e design italiano vanno d'accordo. Il brand friulano W-Eye, produttore di occhiali in legno, [...]

Luxury - 01/08/2019

Al Cannes Yachting Festival 2019 Besenzoni, Azimut, Evo e Sanlorenzo

Più di 600 imbarcazioni, 219 novità e 122 lanci mondiali aspettano il mondo della nautica a Cannes [...]

Leisure - 20/11/2018

L’arte di imbandire pranzi nell’antichità: una mostra a Firenze

Al Museo Stibbert di Firenze, una delle case più incredibili d'Italia, una mostra su come si imband [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!