Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 08/01/2021
FATTI AD ARTE

Lotteria a NoLo, a Milano l’arte aiuta i bisognosi

La “spesa sospesa”, l’abitudine mutuata dal caffè sospeso napoletano, dilaga in tutta Italia in questi tempi difficili di pandemia e ristrettezze economiche. Ora per fare del bene, regalando arte messa generosamente a disposizione di chi la crea, c’è un buon modo a Milano. Gli amici di Milano che seguono The Way Magazine sanno che a NoLo il vivace quartiere a nord di Piazzale Loreto, la solidarietà e lo spirito di comunità è sempre vivo, anche in tempi di semi-lockdown. Così i promotori di Habitat-Abitazioni d’artista (Gianfranco Maggio e Monica Scardecchia di Studio Pace10) hanno messo in piedi un’iniziativa che si chiama “NoLotteria”, una lotteria che con 5 euro permette di aiutare i bisognosi e magari portare a casa uno dei 12 premi d’arte messi in palio.

The Way Magazine è parte dell’iniziativa assieme alla pagina Instagram NoLo Milano e Radio NoLo. A ospirare a porte chiuse l’estrazione in diretta sui social delle realtà coinvolte domenica 10 gennaio 2021, sarà il Ghe Pensi MI, il pub spazio eventi di riferimento in quartiere.

Studio Pace10 ha inventato una lotteria benefica dove si vince arte in cambio di aiuto alla “spesa sospesa” avviata già da qualche mese a NoLo presso il Mercato Comunale di viale Monza di Milano. Per avere informazioni e per candidarsi a fruire o a contribuire alla spesa sospesa di nolo collegatevi alla pagina di questa app e tenete come riferimento lo spazio Off Campus NoLo al Mercato Crespi di viale Monza a Milano.

Un anno passato – ci racconta Gianfranco Maggio di Studio Pace10 che ha organizzato due kermesse di aperture di studi e abitazioni di artisti a NoLo– che non è stato facile per nessuno. Anche il mondo dell’arte è stato colpito duramente, mostre chiuse, fiere annullate. Nonostante questo, crediamo che il compito di un artista è interpretare il proprio tempo, e in questo momento c’é bisogno di solidarietà di altruismo oltre che di aiuto reciproco. Ecco perché abbiamo deciso di dar vita a questa lotteria benefica, ecco perché gli artisti hanno risposto generosamente donando un opera. Tutto il ricavato andrà a sostegno di “Spesa sospesa a Nolo” che si propone di aiutare, donando una spesa, chi sta attraversando un momento non facile nel quartiere di Nolo.
Grazie agli artisti che hanno reso tutto ciò possibile. Grazie a quanti di voi acquistando un biglietto aiuteranno chi ne ha bisogno”.

L’estrazione in diretta si potrà seguire sugli account Instagram di Habitat e NoLo Milano a partire dalle 18, e dopo sarà mandata una sintesi su The Way Magazine Facebook.

Gianfranco Maggio racconta anche della genesi dell’idea che è stata lanciata nelle ultime vacanze di Natale e per la cui estrazione, c’è stata una richiesta di spostamento di data da parte degli abitanti: “Siamo abbastanza impressionati dall’adesione e dall’entusiasmo sollevato. Ci hanno chiesto di aspettare la fine delle vacanze e gli eventuali rientri in città in questi pochi giorni di zona ‘gialla’ per permettere anche a chi era temporaneamente fuori Milano di poter acquistare biglietti. In alcuni punti vendita del quartiere abbiamo dovuto rifornire blocchetti perché le adesioni sono state numerose. Inizialmente volevamo orientarci alla tombolata di quartiere, in modalità online, ma poi riflettendo sul compito dell’arte che deve interpretare il proprio tempo, abbiamo deciso di coinvolgere gli artisti diettamente. Senza dimenticarci che in questi momenti di necessità anche gli artisti sono sicuramente in difficoltà, visto che le mostre e le fiere sono state annullate. Non è un periodo ottimale ma abbiamo deciso di provare a chiedere al circuito degli artisti di Habitat di sostenere la causa di pesa sospesa. Con grande sorpresa senza nessuna forzatura ci sono state subito delle adesioni. A volte è più difficile organizzare i percorsi degli studi aperti che accogliere le adesioni di beneficenza”.

Ora ci sono in palio 12 oprere di 12 artisti che hanno donato con molta generosità il frutto del loro lavoro più due chicche. Bolzano 29 l’associazione di zona che promuove cultura, che ha deciso di regalare un volume a tematica artistica recentemente prodotto. Il critico d’arte e divulgatore Carlo Vanoni dona invece una copia del suo ultimo libro “Ho scritto t’amo sulla tela” autografato da lui.

Fabiola Quezada dona china su carta “Schizzo veloce per mano e piede”.
Il pezzo unico donato da Studio Pace10: un fotogramma della serie “Daily Beauty” , lavoro in camera oscura del 2016, come omaggio al centenario del Dadaismo.
Uno dei multipli di Davide Barzella intitolato “The Eye Wide Shut” andrà in regalo con l’estrazione. L’opera è realizzata con la tecnica del papier mache, carta macerata, sabbia e colla.

I biglietti di NoLotteria – Una lotteria fatta d’arte sono in vendita nei seguenti esercizi pubblici di NoLo a Milano: Ci Vuole un Drink, Gianni NoLoSo, Bici&Radici, Ghe Pensi MI, Noi Libreria, Anarres, Enoteca Lumieru, Caffineria, Birrificio Italiano, L’impasto al Mercato Comunale di viale Monza.

Gli artisti, gallerie e personalità che hanno donato un’opera sono:

Davide Bazzeria, Bidet à Boire, Bolzano 29, Maria Mesch, Mataro Da Vergato, Michele Penna, Fabiola Quezada, marina Scognamiglio, Studio Pace10, Alessio Tibaldi, Topylabrys, Carlo Vanoni.

L’iniziatia NoLotteria per Spesa Sospesa a NoLo Milano ha come partner Habitat-abitazionio d’artista, NoLo Milano Instagram, Radio Nolo, Spesa Sospesa NoLo e The Way Magazine.

La diretta con i vincitori sarà su questa pagina Instagram di Habitat-Abitazioni d’artista domenica 10 gennaio 2021 alle 18.

In foto d’apertura, accanto ai loghi dell’iniziativa, “Pomona”, digital fresco project 2016 dell’artista Mataro da Vergato.



Society - 18/05/2018

Tutti pazzi per il royal wedding, le manie in vista del matrimonio di Harry

Prima di tutto c'è la tv. Dove si può vedere tutto il prima durante e dopo le nozze di Harry e Meg [...]

Society - 30/12/2018

Sileno Cheloni fotografato da Aldo Fallai

Negli anni 80 rivoluzionò l'immaginario fashion maschile. Ora Aldo Fallai, famoso per aver lanciato [...]

Leisure - 07/02/2020

Italiani e stranieri, il Festival di Sanremo che piace all’estero

Ci sono talenti italiani a questo Sanremo 2020 che spopolano all'estero. Non sono in gara ma danno l [...]

Top