Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 05/01/2018
TOP SPENDER

Lusso a Cortina, primeggiano i russi

Lusso e moda per i russi a Cortina sono le principali attrazioni. E il 2017 ha segnato il boom turisti russi in Italia, a Cortina d’Ampezzo addirittura a +87% secondo Yandex, la compagnia russa più grande nel settore digitale.

A trainare il fascino della destinazione d’elite nel sud delle Dolomiti in Veneto è la moda e i lusso secondo i dati riguardanti il periodo prenatalizio 2017 sino al alla seconda settimana di gennaio 2018.

Il 2017 ha segnato l’anno del grande ritorno dei russi che tornano a viaggiare in Europa e nel mondo e l’Italia è una delle loro mete preferite fra mare, montagna, fashion, lusso e cibo. Secondo recenti sondaggi di TripAdvisor e Skyscanner la cucina italiana è la preferita dai turisti russi. Negli ultimi questi sono i top spender, cioè i turisti stranieri che acquistano in Italia con scontrino medio più alto nell’acquisto di fashion e lusso. Compaiono in cima alla lista assieme ai cinesi.

Così commenta Giulio Gargiullo Digital Marketing Manager esperto di business Italia-Russia, sulle pagine del Sole 24 Ore: “Aveva già cominciato nel 2016 ed è avvenuto nel 2017 il grande ritorno dei turisti russi in Italia e in tutta Europa. I russi, assieme ai cinesi, rappresentano il 50% del mercato Tax Free. E il mercato del lusso degli stranieri in Italia è cresciuto del +8% negli ultimi mesi, secondo gli ultimi dati Global Blue. In questo momento le mete più amate per i cittadini della Federazione Russa sono le mete montane e sciistiche più esclusive come Cortina D’ampezzo. I russi , in questo periodo dell’anno, cominciano ad arrivare nel nostro Paese prima del nostro Natale, per poi rimanere fino alla seconda settimana di gennaio”.



Leisure - 19/06/2018

Anche Laetitia Casta e Alessio Boni al Napoli Teatro Festival

Al via l’undicesima edizione del Napoli Teatro Festival, la seconda diretta da Ruggero Cappuccio [...]

Leisure - 12/11/2018

Colin Stetson, cronaca di una serata di contaminazione jazz

Il nuovo lavoro discografico di Colin Stetson, All this I do for glory, che chiude l’iconica trilo [...]

Fashion - 07/01/2017

Le inattese assonanze di Ferré e Maria Luigia a Parma

Si chiama "Gianfranco Ferré e Maria Luigia: inattese assonanze" la mostra organizzata a Parma nell' [...]

Top