Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 03/04/2017
EVENTI

Magna Pars e Viale Piave, a Milano il Fuorisalone è anche relax

Al magna Pars hotel di via Forcella, zona Tortona, per la design week arriva l’intrattenimento e la festa. A organizzarlo è il magazine F di Cairo che ha chiamato la serie di eventi F Design Week 2017.

Tutti i giorni dalle ore 19.00, un DJ set animerà la location e per la serata di mercoledì 5 aprile è previsto un party con un Dj d’eccezione, il designer Karim Rashid. Radici egiziane, nazionalità canadese, newyorkese d’adozione, ha creato oltre 2000 disegni e modelli per interni, moda, arredamento, illuminazione, arte e musica per installazioni. Nella F Lounge aperta al pubblico, la rivista organizzerà per le sue lettrici momenti di incontro con importanti ospiti, dando loro anche l’opportunità di assistere a eccezionali performance di live digital painting: un artista eseguirà un’opera virtuale utilizzando Tilt Shift Brush, l’applicazione che consente di realizzare disegni in 3D con la semplice gestualità delle mani. L’ultimo giorno sarà dedicato al mondo della cucina con Filippo La Mantia e Mattia Poggi, che daranno vita alle rispettive performance culinarie con i loro show cooking. Per gli amanti del green, invece, giovedì 6 alle 17 Judith Wade, fondatrice circuito Grandi Giardini Italiani, di cui vi abbiamo raccontato qui, spiegherà come ha convinto 120 proprietari di giardini meravigliosi ad aprirli al pubblico di tutt’Italia.

Altra zona della città del design, altro concept. Parliamo del Fuorisalone in viale Piave, con  l’Associazione Imprenditori Commerciali di Viale Piave (aderente a Confcommercio Milano). Con la collaborazione di “BlackOut” e “Clerici tessuto-divisione New Tess” che forniscono il primo le lampade, il secondo oggetti creati con i loro tessuti – organizza l’evento “Piave, la via della luce” che prevede l’allestimento delle vetrine con lampade di design e oggetti di arredamento.

Gli esercizi commerciali di viale Piave aderenti all’iniziativa – “Il nuovo corso”; “Bassline”; “Eleonora Scaramucci”; “E.vent la vida y el gusto”; “Le trou mode”; “Montingelli gioielli”; “Pellicceria Redaelli Arcidiacono”; (sostiene l’evento anche “Villa Luxury Beds”) – saranno individuabili grazie ad un banner roll-up descrittivo, mentre volantini informativi saranno distribuiti in tutta la città. E al ristorante spagnolo “E.vent la vida y el gusto” si potrà degustare l’”Ape-design 2017″ ideato per l’occasione. Gli ingredienti? A voi scoprirli a partire da domani martedì 4 aprile.



Design of desire - 27/09/2017

Il tessuto come arte, dalla Ratti al Palazzo Te

I migliori tessuti di qualità vanno a museo. Giusto così, visto che Antonio Ratti è un vero simbo [...]

Design of desire - 06/07/2018

Con Valevu un viaggio dall’architettura al fashion

Il viaggio di Valevu, il brand di artigianato fashion della giovane ideatrice e designer Valentina, [...]

Design of desire - 21/03/2019

Il Franco Parenti a Milano da teatro ad Art Design District

Ci mancava solo l'utilizzo da parte di designer e poi la riabilitazione della storica location milan [...]

Top