23 Marzo 2021
STORIA DI UN CAPO MITICO

MCS ritorna alla polo shirt

23 Marzo 2021
STORIA DI UN CAPO MITICO

MCS ritorna alla polo shirt

23 Marzo 2021
STORIA DI UN CAPO MITICO

MCS ritorna alla polo shirt

MCS presenta all’interno della collezione primavera-estate 2021 una scelta infinita di polo shirt, il modello nato nel 1896 e legato allo sport delle colonie indiane in Asia del Regno Unito. L’indumento da allora non è mai più uscito dal radar della moda maschile. Lo sviluppo di questo capo intramontabile non passa dal fit, regular come da comandamento, ma dall’ampia palette colori che passa in rassegna tutte le tinte più classiche, con una scelta eclettica ed allo stesso tempo rigorosa. Una vera e propria celebrazione di un modello da sempre presente nel guardaroba maschile, segno di classe, educazione e bonton. La polo MCS si contraddistingue per il filato di qualità, un cotone di alta gamma, un delicato utilizzo dei dettagli a contrasto e,ovviamente, il logo del mitico rider che ha reso il brand MCS popolare.

LE ORIGINI DEL CAPO – La polo è una t-shirt a forma di camicia con colletto, scollo a bottoni con due o tre bottoni e una tasca opzionale. La polo era, semplicemente, la maglia indossata durante le partite di polo, da cui l’origine del nome.

Lo sport nella sua forma moderna può essere fatto risalire al Manipur, uno stato dell’India nord-orientale, nel XIX secolo, che fu poi adottato e diffuso dagli ufficiali militari britannici a metà del 1800. Le polo sono generalmente a maniche corte; furono usati dai giocatori di polo originariamente in India nel 1859 e in Gran Bretagna negli anni ’20.

Le polo sono solitamente realizzate in cotone lavorato a maglia, di solito una maglia piqué, o meno comunemente una maglia interlock o usando altre fibre come la seta, lana merino, fibre sintetiche o miste di fibre naturali e sintetiche.

I capi MCS sono disponibili nei migliore retailer uomo e su www.mcsapparel.eu.com

Read in:

Picture of Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Christian D’Antonio (Salerno,1974) è direttore responsabile della testata online di lifestyle thewaymagazine.it. Iscritto all’albo dei giornalisti professionisti dal 2004, ha scritto due libri sulla musica pop, partecipato come speaker a eventi e convegni su argomenti di tendenza e luxury. Ha creato con The Way Magazine e il supporto del team di FD Media Group format di incontri pubblici su innovazione e design per la Milano Digital Week e la Milano Design Week. Ha curato per diversi anni eventi pubblici durante la Milano Music Week. È attualmente ospite tv nei talk show di Damiano Gallo di Discovery Italia. Ha curato per il quartiere NoLo a Milano rassegne di moda, arte e spettacolo dal 2017. In qualità di giudice, ha presenziato alle manifestazioni Sannolo Milano, Positive Business Awards, Accademia pizza doc, Cooking is real, Positano fashion day, Milan Legal Week.
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”