10 Maggio 2022
DAL 27 AL 29 MAGGIO

Mi Ami 2022 il meglio dell’indie torna a Milano

10 Maggio 2022
DAL 27 AL 29 MAGGIO

Mi Ami 2022 il meglio dell’indie torna a Milano

10 Maggio 2022
DAL 27 AL 29 MAGGIO

Mi Ami 2022 il meglio dell’indie torna a Milano

Il festival della musica bella e dei baci Mi Ami torna in presenza a Milano. Al Circolo Magnolia tra i primi nomi in line up Alan Sorrenti, La Rappresentante di Lista, Giorgio Poi, Iosonouncane, Pop X, Ketama126, Nu Genea con il progetto Invite e L’impératrice e tanti altri ancora da annunciare.

Dopo tre anni esatti torna il 27-28-29 maggio il MI AMI Festival, che già dal suo manifesto esplicita una dichiarazione d’intenti molto forte. È la prima edizione in presenza, come abbiamo imparato a dire in questi anni pandemici, dopo i due rinvii del 2020 e 2021.
“Umano irrazionale, magico animale”: è su queste coppie di aggettivi che fonda i suoi pilastri la 16ma edizione del festival della musica bella e dei baci, organizzato dal sito di riferimento per la musica italiana Rockit e dalla società creativa Better Days.
È la voglia di tornare alle “cattive abitudini”, come ironicamente usato nella campagna social di
comunicazione: laddove per “cattive abitudini” si intende lo stare assieme, l’unirsi sotto un palco e
lasciare che la musica si sprigioni in libertà.

La cosa particolare è che il festival degli indie made in Italy ha voluto richiamare gli artisti dell’ultima edizione annunciata, quella del 2020, che fu cancellata per pandemia. Loro avranno un posto di diritto.

Le prime due date – 27 e 28 maggio – saranno interamente dedicate alla musica italiana con una line up
densa di artiste e artisti importanti. Da segnalare il ritorno inatteso del leggendario Alan Sorrenti, che
torna ad esibirsi e a presentare materiale inedito (prodotto da Ceri, anche lui in line up) dopo vent’anni di assenza dalle scene e a quarantacinque precisi dalla pubblicazione di “Figli delle stelle”, e della cantautrice elettronica Meg. Non mancheranno aficionados del festival come La rappresentante di Lista, Giorgio Poi, Iosonouncane, Ketama126 e Pop X. Fondamentali le nuove scoperte, fra cui BigMama, BNKR44, GianMaria, Studio Murena e Post Nebbia.
La terza giornata, invece, presenta un’importante novità: per la prima volta nella storia del festival, la line up del main stage di domenica 29 maggio sarà curata in collaborazione con i Nu Genea. Il progetto di direzione artistica congiunta – chiamato Nu Genea Invite – vede la formazione napoletana, headliner del palco in full band, coinvolgere il fenomeno disco-pop parigino L’Impératrice, che raccoglie consensi eclatanti col disco “Tako Tsubo”, e la formazione psichedelica olandese YĪN YĪN. Un meccanismo inclusivo che permette di integrare nuovi linguaggi, assicurare agli act protagonisti un contesto caldo e artisticamente coerente, e a tutti noi di godere di una giornata con show indimenticabili.

L’illustrazione del manifesto 2022 è stata realizzata da Costanza Starrabba, giovane illustratrice con
un background ibrido e contaminato.

Per biglietti qui.

Testo di Laura Di Bartolomeo

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?