Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 11/02/2020
POLTRONA IN TESSUTO

Michael Anastassiades disegna la lounge chair di Gebrüder Thonet Vienna

Gebrüder Thonet Vienna GmbH (“GTV”) per questa stagione invernale ha realizzato tre edizioni speciali delle lounge chair N.200 e Suzenne e della panca MOS. Il fil-rouge delle creazioni sono i raffinati tessuti d’ispirazione montana.

N.200 – design Michael Anastassiades
L’armonico incontro con gli stilemi del passato definisce la lounge chair N.200 disegnata da Michael Anastassiades, raffinata espressione del codice genetico di Gebrüder Thonet Vienna e della sua profonda vocazione all’indagine progettuale. Ideale trait d’union con la storia del marchio e la tradizione del legno curvato che affonda le radici in oltre due secoli di cultura del progetto. In continuità con la tradizione storica di nominare le sedute con una numerazione crescente,
N.200 celebra i duecento anni dalla fondazione del primissimo laboratorio di falegnameria avviato da Michael Thonet a Boppard nel 1819.


In una profonda sintonia stilistica, il noto designer ha interpretato con il suo tratto poetico e al contempo rigoroso, gli archetipi di Gebrüder Thonet Vienna: il legno curvato a vapore e la paglia di Vienna. Elementi caratterizzanti di N.200 dove metodo e forma disegnano una seduta senza tempo, volutamente asciutta nella sua eleganza minimalista.
Ad accomunare l’Azienda al noto creativo è proprio la cura del dettaglio: la struttura in legno laccato nero e in naturale si caratterizza per le curvature che formano in modo apparentemente semplice i braccioli e i piedi, espressione della qualità manifatturiera di GTV mentre seduta e schienale in paglia di Vienna contribuiscono a definire l’assoluta leggerezza del progetto.
N.200 è proposta con rivestimento in tessuto jacquard ALPAGE Chalet 0189 de L’Opificio,
ispirato all’arte tradizionale montana dell’intaglio.



Leisure - 13/02/2020

Billie Eilish nella storia: oggi esce la sua colonna sonora per 007

Per gli amanti di musica e cinema oggi è una giornata storica. Il 25esimo capitolo della saga cinem [...]

Trends - 24/02/2016

Street art? Meglio tape art con No Curves

La street art aveva già negli anni 80 partorito la tape art. A Providence, cittadina di Rhode Islan [...]

Leisure - 04/12/2017

Annalisa è la nuova ambasciatrice della divulgazione culturale

Quest'estate cantava "succede tutto per una ragione" e Annalisa aveva davvero ragione. Il suo debutt [...]

Top