Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 20/06/2019

Museo, ferrovia antica e università con unico biglietto a Napoli

Fino al al 31 dicembre di quest’anno, sarà possibile acquistare un ticket integrato che consentirà di visitare, a prezzi convenienti, il MANN, il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa ed il complesso MUSA dell’ateneo federiciano.

Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli ha promosso la convenzione nell’ambito del progetto “Obvia- Out of Boundaries Viral Art Dissemination”, curato in sinergia con la “Federico II”.

È possibile grazie all’accordo tra Fondazione FS Italiane, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli (il MANN ha promosso la convenzione nell’ambito del progetto Obvia- Out of Boundaries Viral Art Dissemination) ed il Centro Museale “Musei delle Scienze Agrarie” (’Università degli studi di Napoli Federico II) che ha l’obiettivo di valorizzare il patrimonio storico, artistico e paesaggistico del territorio e incentivare gli spostamenti con la “Linea del Mare” (ovvero i treni della Linea 2 metropolitana di Napoli diretti verso le principali località della costa campana).

Quella che vedete in foto d’apertura è la reggia di Portici, alle porte di Napoli, splendido esempio di architettura borbonica. Qui sotto invece una suggestiva immagine di Pietrarsa e il suo museo, tributo alla prima linea ferroviaria d’Italia che collegava Napoli capitale del Regno delle due Sicilie a Portici.

La convenzione è stata siglata da Luigi Cantamessa (Direttore Generale Fondazione FS Italiane), Paolo Giulierini (Direttore del MANN) e Stefano Mazzoleni (Direttore del Museo delle Scienze Agrarie di Portici-MUSA).

 

L’ingresso per maggiorenni avrà un costo di soli 15 euro, 13,50 euro per ciascun componente di gruppi formati da almeno 15 persone, 6 euro per comitive scolastiche di almeno 15 studenti o per giovani “under 18” accompagnati da un adulto.

Una veduta del centralissimo MANN, che sta per Museo archeologico nazionale di Napoli, uno dei più preziosi del mondo.

Il ticket integrato, acquistabile in alternativa a quello ordinario, ha la validità di due giorni dal momento del primo utilizzo e dà diritto all’ingresso e alla visita libera dei tre musei.

 

L’iniziativa sarà valida sino al 31 dicembre 2019.

 

 



Trends - 17/06/2017

Urban Nightmares: Pier Paolo Pitacco gira l’Europa sinistra

Pier Paolo Pitacco ha deciso di portare il bello nel brutto, o viceversa, con Urban Nightmares. La m [...]

Society - 29/05/2019

Leroy Merlin sponsorizza un reality tv nel borgo dimenticato

Lucilla Agosti potrebbe essere ricordata come la prima conduttrice di un esperimento televisivo memo [...]

Leisure - 18/02/2019

Irama dei record per “Giovani per Sempre”

Un altro grande risultato, arriva all'indomani della prima posizione in classficia FIMI per l'album [...]

Top