23 Maggio 2021
RILETTURE

Orietta rifà Lupin, Spagna i Creedence

23 Maggio 2021
RILETTURE

Orietta rifà Lupin, Spagna i Creedence

23 Maggio 2021
RILETTURE

Orietta rifà Lupin, Spagna i Creedence

Due splendide voci femminili in questi giorni rilanciano vecchi successi nel panorama musicale italiano. Orietta Berti ha inciso una cover della celebre sigla anni Ottanta “Lupin III” mentre Ivana Spagna ha ripreso il classico dei Creedence Clearwater Revival del 1971 “Have you ever seen the rain”.

Arriva in radio dal 18 maggio “LUPIN III”, sigla del famoso cartone animato, con la splendida interpretazione di ORIETTA BERTI, brano con le musiche di Franco Micalizzi e il testo di Franco Migliacci, disponibile negli store e sulle piattaforme digitali.

“Mi ricordo che molti anni fa – racconta Franco Micalizzi – quando l’editore della allora RCA mi chiese di scrivere la sigla della serie di cartoni animati di LUPIN III dicendomi che pensava ad un bel ‘valzerone’ alla francese, ne fui molto contento poiché è un genere musicale che ho sempre amato, così positivo e romantico pieno di colori dal suono dell’“accordeon” al tempo di valzer così romantico. Due giorni dopo, era una domenica mattina, venivano a pranzo a casa i miei amatissimi genitori, ed aspettandoli, scesi in studio e iniziai a pensare al brano musicale che volevo comporre e, dopo due o tre false partenze, ecco arrivare la cellula giusta, quella che ti fa immediatamente capire che sei in rotta verso il porto che desideri. Credo che tutta l’operazione sia durata una ventina di minuti, trascorsi i quali, il tema di Lupin era finito con mia grande soddisfazione. Grazie, inoltre, all’amico carissimo Franco Migliacci (lui, si, un vero mito del pop Italiano) per aver scritto con grande efficacia il testo che ha molto contribuito al successo. Il tutto si concluse con la versione discografica realizzata in Romagna dalla Famosa orchestra Castellina/Pasi bravissimi e unici nel genere musicale. Quanti messaggi negli anni ho ricevuto da signori quarantenni o giù di lì, che mi ringraziano e mi lodano per aver scritto questo romantico tema che, mi dicono, ha accompagnato tutta la loro infanzia e la loro gioventù. È naturale che quando lo riascoltano la loro mente ritorni a quegli indimenticabili anni innescando quella dolce nostalgia che tutti abbiamo provato in situazioni analoghe. Oggi sono io che vorrei dire loro grazie per le lodi, le belle parole e la considerazione e l’affetto.  E poi cosa dire per l’eccezionale interprete, la bravissima e dolcissima Orietta Berti che ha voluto cantare questo “cult” in maniera stupenda con la sua bella voce davvero unica. Grazie Orietta, nessuno come te poteva riproporre con tanto sentimento e poesia il tema di Lupin Che, mi auguro, ascolteremo per molti anni ancora.”

Una magnifica reinterpretazione orchestrale invece vede protagonista Ivana Spagna, a sorpresa, su un classico dei Creedence Crealwater Revival che si chiama “Have you ever seen the rain” che sicuramente è nella memoria di tutti.

Chi si sorprenderà per l’arrangiamento e la scelta stessa del brano, congegnato a perfezione dal grande produttore, il fratello di Ivana, Theo, resterà ancora più stupito. La cover fa parte di un singolo su vinile che sul retro ha una canzone di Simon & Garfunkel, “Bridge Over Troubled Water”. La produzione sembra degna di un’orchestra sinfonica ma in realtà i due fratelli Spagna hanno registrato tutto a distanza in casa. Un progetto davvero grandioso di grande emozione.

Testo di Laura Di Bartolomeo

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Milano ama Mr. Brainwash

Gli è bastata una notte per personalizzare lo spazio e fare l’allestimento più pazzo che si sia visto di recente

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”