Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 24/11/2018
"ANCORA"

Patrizio Santo e benedetto da Mina

Storia di un emergente in musica diversa dalle altre. Patrizio Santo nasce a Pescara il 13 maggio del 1994 (24 anni). All’età di 16 anni la sua prima esibizione sul palco di un concorso canoro scolastico. Dal quel momento in poi inizia un percorso di studi musicali e nel 2012 con il suo brano “Amami è così” riceve una menzione speciale da Dario Salvatori nel corso della manifestazione “La canzone del sole”.Nel 2014 incontra l’autore e produttore Francesco Altobelli già autore per diversi artisti italiani tra cui Paolo Belli, Sugarfree, Viola Valentino.

Ancora“, il nuovo singolo di Patrizio Santo (Ondesonore Records), che arriva dopo il grande successo estivo di “Cercami adesso”. In contemporanea, su YouTube, arriverà anche il videoclip diretto dalla Federico Casarella Films.

La canzone nasce dalla collaborazione con gli autori Francesco Bosco, Alessio Coppola ed il suo produttore e manager Francesco Altobelli, autore e compositore per diversi artisti italiani tra cui Paolo Belli, Sugarfree e Viola Valentino.

Ancora – rappresenta la voglia di resistere, di lottare contro tutto e tutti, a volte anche contro noi stessi, giorno dopo giorno” – spiega Patrizio, che sul videoclip (a cui tiene molto) dice: “C’è stato molto lavoro, il regista ha realizzato perfettamente quello che avevo in mente. Devo dire che non abbiamo girato un videoclip ma un film, rappresentando la complicità di una coppia, nell’amore, nel bene e nel male, sia nella buona che nella cattiva sorte!

Da questa collaborazione nasce il brano “Slegami” con il quale, appena ventenne, entra tra i 60 finalisti di Sanremo Giovani 2014. Dopo la pubblicazione dei singoli “Slegami”, “Nell’universo (perché ci sono già stato)”, “Nella nostra città” e “Bon Voyage”, nel 2017 entra ufficialmente nel roster dell’etichetta discografica Ondesonore Records di Francesco Altobelli. Inizia per Patrizio un intenso periodo di scrittura e lavoro in studio di registrazione.A volte i sogni diventano realtà. Nel maggio 2018 Patrizio Santo riceve un grande riconoscimento da Mina che lo seleziona tra migliaia di artisti e lo inserisce in tutte le sue pagine Social e nel suo Canale Ufficiale Youtube con la reinterpretazione del brano “Troppe note” contenuto nel suo ultimo album MAEBA.Nel giugno 2018 esce il suo nuovo singolo “Cercami adesso” Il brano viene inserito tra i tormentoni dell’estate 2018 sia su Silhouette Donna che su Recensiamomusica.com ed ha avuto un ottimo riscontro nelle playlist di diverse radio.



Leisure - 19/03/2018

Premio Arte Laguna, riconoscimento per nature diverse

Un riconoscimento agli artisti che si muovono tra le varie discipline espressive in una splendid [...]

Leisure - 18/09/2020

Johan Creten, uno scultore fiammingo all’Accademia di Francia a Roma

Nato nel 1963 in Belgio, Johan Creten è uno scultore fiammingo con sede a Parigi. Ex-borsista dell [...]

Fashion - 01/11/2017

Melancholic Heart, capitolo 2: La moda d’autunno contro il letargo

La forza femminile si ribella al letargo dell’anima in Melancholic Heart #2, l'esclusivo fashion s [...]

Top