7 Novembre 2023
DUE GIORNI A MILANO

PizzaUp, laboratorio di chef contemporanei

7 Novembre 2023
DUE GIORNI A MILANO

PizzaUp, laboratorio di chef contemporanei

7 Novembre 2023
DUE GIORNI A MILANO

PizzaUp, laboratorio di chef contemporanei

PizzaUp, l’unico simposio tecnico sulla pizza italiana contemporanea organizzato da Petra Molino Quaglia e dedicato agli specialisti della pizzeria italiana ed estera, che si tiene dal 2007, prenderà il via con la diciottesima edizione lunedì 6 e martedì 7 novembre, per il secondo anno consecutivo presso gli East End Studio di Milano (Via Mecenate, 88/A). Sarà un palcoscenico all’avanguardia ricco di attività da non perdere: quattro chef’s table, due laboratori (marketing e tecnici), e vari panel per professionisti del settore, al fine di tracciare nuovi orizzonti intorno al piatto italiano per antonomasia.

PizzaUp & Friends // Il 6 novembre, a Milano, una serata unica con percorsi di degustazione della pizza, signature cocktail, e Djset di Fritz Kalkbrenner.

Lunedì 6, a partire dalle ore 19:00, la due giorni aprirà anche al pubblico con PizzaUp & Friends, una grande festa con oltre 100 pizzaioli provenienti da tutta Italia e dall’estero; ad accompagnare la serata il djset di Fritz Kalkbrenner, produttore tedesco plasmatosi nella scena techno berlinese, e divenuto nel tempo un nome cardine della musica elettronica europea.

Sarà possibile gustare a propria scelta, avvolti da un’atmosfera ad alto potenziale emotivo, i quattro stili di pizza contemporanea (degustazione, neoclassica, territoriale e collettiva), in pairing a cocktail d’Autore: saranno veri e propri percorsi di degustazione, che raccontano il meglio dei nostri territori. Gli ospiti potranno scegliere tra due formule: la prima, Crunch Around, prevede due porzioni di pizza con consumazione in sala e un drink a scelta. La seconda opzione, Chef’s Table, è invece un’esperienza gastronomica guidata di tre portate di pizza & due drink, accomodati intorno ai quattro chef’s table tematici, con servizio cocktail bar aggiuntivo (sono disponibili venti posti per chef’s table, disposti su tre turni). Dom Carella (Bartender e consulente F&B) gestirà l’area bar che servirà il beverage in sala: questa, vedrà l’alternarsi di bartender provenienti dai più famosi locali di Milano, che insieme daranno vita a qualcosa di unico, con signature cocktails studiati appositamente per la serata. Tra i bartender presenti, Giovanni Allario (Moebius), Giammarco Ferranti (Portico 84), Vito Laselva (Kanpai), Massimo Borroni (Rita & cocktails), Luca Marcellin (Drinc), Cristian Lodi (Milord) e Franco Tucci Ponti, (I mirador). La musica di Fritz Kalkbrenner che riscalderà la serata, porterà infine un contributo fondamentale, divenendo a tutti gli effetti un ingrediente irrinunciabile di PizzaUp® & Friends. È possibile acquistare i biglietti per la serata di PizzaUp® & Friends QUI.

I pizzaioli che parteciperanno a quest’edizione di PizzaUp® saranno riuniti in squadre tematiche, in team con esponenti dell’alta cucina italiana e sommelier innovativi. Al centro del loro lavoro e degli approfondimenti a cui prenderanno parte ci sono le “emozioni”, affrontando i cambiamenti nelle scelte dei consumatori, volte alla ricerca di esperienze gastronomiche gratificanti sul piano nutrizionale e coinvolgenti. PizzaUp® 2023 approfondirà questo tema con attività pensate per i professionisti del settore: relazioni, dibattiti e laboratori tecnici su impasti, ricette di cucina, workshop video-fotografici e di comunicazione social, senza trascurare l’analisi dello scenario economico con il quale tutte queste attività devono necessariamente confrontarsi.

Al centro della venue sarà presente un grande palco circolare, sul quale saliranno i relatori per un’analisi a 360° della pizza contemporanea, letta come fenomeno ambientale, sociale ed economico, oltre che gastronomico, un anello di congiunzione tra cultura culinaria e valori dell’uomo e dell’ambiente. Sarà nell’insieme un grande spazio aperto e interattivo, sul quale si svolgeranno attività in modo fluido e parallelo, per stimolare il confronto tra le squadre dei pizzaioli e i relatori. Chiara Quaglia e Piero Gabrieli, gli ideatori di PizzaUp®, apriranno i lavori del simposio, che nei due giorni vedrà interventi di Sebastiano Barisoni (direttore esecutivo di Radio24 e conduttore di Focus Economia), Francesco Morace (sociologo e fondatore di Future Concept Lab), Anna Prandoni (giornalista, direttore Linkiesta Gastronomika), Piergiorgio Parini (cuoco e già chef della Locanda del Povero Diavolo a Torriana – RI, 1 stella Michelin), Simon Press (cuoco del Ristorante Contraste, Milano, 1 stella Michelin), Gianluca Gorini (chef e patron Da Gorini a Bagno di Romagna – FC, 1 stella Michelin), Wicky Pryan (chef e patron di Wicky’s a Milano), Simone Padoan (patron I Tigli a San Bonifacio – VR), Corrado Assenza (pasticciere e patron Caffè Sicilia a Noto – SR), Tommaso Venturini (sommelier e patron di Stilla a Colognola ai Colli – VR), Paolo Vizzari (giornalista), Lorenzo Pillon (sommelier Venice Venice a Venezia), Alessandro Tartaglia (Co-Founder Al.ta Cucina). La docenza negli impasti delle pizze sarà affidata al gruppo di lavoro di Università della Pizza, composto da Luca Giannino, Giovanni Marchetto, Andrea Rundo, Nicola Borra e Fabrizio Mancinetti. Piero Gabrieli curerà invece le lezioni sui temi di marketing e gestione aziendale.

Infine, PizzaUp® 2023 darà il via alla prima edizione di PizzaUp® Award, contest dedicato al mondo della pizza che metterà in luce i professionisti più bravi a comunicare le proprie golosità sui social network, realizzato in collaborazione con Al.ta Cucina. PizzaUp Award ha lo scopo di stimolare i pizzaioli a cercare nuove forme di comunicazione digitale, in un mondo in cui saper scattare bene una foto o saper realizzare un video sono prerogative irrinunciabili per chi vuole avere successo nella propria attività. La giuria di Al.ta Cucina valuterà le foto dal punto di vista della comunicazione e sceglierà sei top pizzaioli che si sfideranno in una prova speciale durante PizzaUp. Il vincitore riceverà un riconoscimento speciale per diffondere le sue specialità e avrà l’opportunità di collaborare con Al.ta Cucina per ottenere visibilità per la propria pizzeria o personal brand.

Il valore dell’incasso dei biglietti di ingresso al netto delle imposte, tasse, diritti e delle commissioni alla piattaforma Eventbrite sarà devoluto ad art4sport ONLUS, l’associazione fondata dalla famiglia Vio che crede nello sport come terapia per il recupero fisico e psicologico dei bambini e dei ragazzi portatori di protesi di arto.

Per tutte le informazioni: qui

Read in:

Ti potrebbe interessare:
TAGAD'OFF

TAGAD’OFF

 TAGAD’OFF Dal 23 al 25 giugno, sei spettacoli in tre giorni con i giovani talenti della drammaturgia   Un week

msc crociere

Cracco e Knam per MSC Crociere

Anche sulle navi si gustano menù stellati. MSC Crociere, compagnia leader in Europa, Sud America e Sud Africa, ha rinnovato

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”