Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 22/09/2017
TELEVISIONE

Quest’anno a Striscia le veline ballano

Con una sigla molto 2017 (Influencer) riparte lunedì prossimo Striscia la notizia, il programma d’informazione satira su Canale 5. Per anni una delle trasmissioni più popolari per l’audience della tv nazionale italiana, da lunedì 25 settembre (alle ore 20.35) il tg di Antonio Ricci prende il sottotitolo di La voce dell’intraprendenza, coraggiosa autocelebrazione in occasione della 30esima edizione.

Noi vi facciamo conoscere le due nuove Veline selezionate tra oltre 300 ballerine professioniste: la mora Shaila Gatta e la bionda Mikaela Neaze Silva. Si esibiranno ogni sera, esclusa la domenica, con costumi curati da Antonella Frazzetta e le coreografie di Manuela Bertolo.veline 2017 the way magazine

Shaila, 21 anni, nata ad Aversa e cresciuta a Napoli, studia al liceo linguistico e a 16 anni si trasferisce a Roma, dove studia danza moderna. Nel 2015, a 18 anni, partecipa alla 14esima edizione di Amici di Maria De Filippi (Canale 5) e, dopo questa prima esperienza in tivù, lavora nel corpo di ballo di altre trasmissioni, come Tale e Quale Show (Raiuno) e Ciao Darwin (Canale 5), dove è anche prima ballerina. L’estate 2017 la trascorre a Los Angeles per perfezionare la danza e l’inglese. Le piace realizzare creme di bellezza fatte in casa, gioielli artigianali e ricamare, passione che le ha trasmesso la mamma (sarta). Da piccola, oltre alla danza, ha praticato karate e ginnastica artistica. Ama gli animali e ha un coniglio ariete di nome Soni. Quando ha scoperto di essere stata selezionata come nuova Velina di Striscia la notizia ha detto: «Credo sia un’opportunità importante per crescere professionalmente come artista e per far conoscere la nostra arte a milioni di telespettatori. Sarà un percorso impegnativo, ma sono sicura che mi divertirò e imparerò molto». Quindi ha raccontato: «Striscia me la ricordo fin da quando ero piccola. Allora mi piacevano soprattutto il Gabibbo, le rubriche “Fatti e rifatti”, “I Nuovi Mostri” e i momenti più comici. Poi sono cresciuta e ho continuato a seguire Striscia perché affronta anche temi molto seri con uno stile abbastanza leggero. Negli ultimi anni mi hanno colpito soprattutto le inchieste sulla “Terra dei Fuochi”, relative allo scandalo dei rifiuti, che è una grande piaga della mia terra».

 

Mikaela, 23 anni, nata a Mosca da papà angolano e mamma afghana, si trasferisce in Angola all’età di tre anni, dove vive fino ai sei, per poi trasferirsi in Italia, a Camogli (Genova). Dopo il diploma al liceo linguistico, raggiunta la maggiore età, parte alla volta della Cina per un breve periodo di lavoro, ma alla fine ci resta per tre anni. Lì inizia a lavorare come modella e ballerina. Balla da quando aveva cinque anni, a dieci anni inizia a studiare danza moderna e da adolescente partecipa a diverse “dance battle” all’estero. In Tv ha fatto parte del corpo di ballo di programmi come Zelig Circus (Italia 1), Dance Dance Dance (Fox), Facciamo che io ero (Raidue), e compare nello spot della Tim insieme al ballerino Sven Otten. Oltre alla danza, le piace cantare e ha una passione per il mondo della moda e del fashion design. Parla fluentemente cinque lingue: portoghese (madrelingua), francese, inglese, spagnolo e italiano. Inoltre, conosce anche un po’ di cinese. Appena ha saputo di essere stata scelta come nuova Velina di Striscia la notizia ha dichiarato: «Mi è stata data una bella possibilità per esprimermi artisticamente, ma anche per rinnovare il canone di bellezza in tivù: sono la prima Velina di colore, per giunta bionda, di Striscia, un programma che mi è sempre piaciuto molto. Ricordo che io, mia mamma e la mia sorellina lo guardavamo insieme quasi tutte le sere, all’ora di cena. E ancora adesso c’è un appuntamento cui non posso mancare, perché mi fa morire dal ridere: la rubrica di Cristiano Militello “Striscia lo striscione”, ma soprattutto i commenti alle simulazioni dei calciatori di “Tutti giù per terra”».



Society - 22/01/2020

Gianluca Giordano ha reso la Ivrea dell’Olivetti bella come un monumento

Può l'archeologia industriale diventare un nuovo motivo di attrattiva per il già fornitissimo e am [...]

Leisure - 17/11/2018

Violino rock da sold out: ecco chi è David Garrett

Ha macinato sold out nel suo ultimo tour italiano. Scopriamo chi è David Garrett, l'affascinante vi [...]

Leisure - 01/10/2019

Agenda Brasil torna a Torino e si allarga ad altri linguaggi

Agenda Brasil – Torino ritorna al Cinema Massimo per la sua seconda edizione, con gli elementi che [...]

Top