12 Marzo 2024
LEGGI E IMBALLAGGIO

Regole essenziali e best practice per spedire un quadro in sicurezza

12 Marzo 2024
LEGGI E IMBALLAGGIO

Regole essenziali e best practice per spedire un quadro in sicurezza

12 Marzo 2024
LEGGI E IMBALLAGGIO

Regole essenziali e best practice per spedire un quadro in sicurezza

Spedire un’opera d’arte, come un quadro, può essere un compito piuttosto delicato e se desideri farlo nel modo giusto e garantire che l’oggetto raggiunga la destinazione senza danneggiamenti, è fondamentale conoscere ed applicare alcune regole e best practice.

Qui esaminiamo una panoramica completa delle principali precauzioni da adottare, dei materiali necessari e del corretto metodo di imballaggio per spedire un quadro.

Preparati alla spedizione: materiali e strumenti necessari

Prima di procedere con l’imballaggio del quadro, è importante raccogliere tutto il materiale necessario per eseguire al meglio le operazioni. Ecco l’elenco degli strumenti e dei materiali indispensabili:

  • Carta da imballaggio o pluriball: per proteggere lo stesso dall’umidità e dai graffi;
  • Nastro adesivo: per fissare i diversi strati protezione;
  • Coperchio in polistirolo: per offrire un ulteriore livello di protezione all’opera;
  • Scatola rigida: di dimensioni leggermente superiori a quelle del quadro, per accoglierlo comodamente assieme agli altri materiali protettivi;
  • Materiale per riempimento: come paglia di carta, pellicola a bolle d’aria oppure chips in polistirolo, che funge da ammortizzatore;
  • Etichette per la spedizione: contenenti le indicazioni relative all’indirizzo del destinatario, mittente e le dichiarazioni doganali se necessarie.

Imballaggio: come proteggere il quadro con cura

Una volta raccolto il materiale necessario, si può procedere con l’imballaggio vero e proprio.

Per evitare graffi e danneggiamenti alla superficie del quadro, bisogna applicare uno strato di carta o un foglio di plastica sul fronte del quadro. Ricordarsi poi di bloccare tutti i lati dello stesso con lo scotch adesivo, facendo attenzione a non farlo entrare in contatto diretto con lo stesso.

A questo punto, avvolgi il quadro con almeno due strati di pluriball, assicurandoti che ogni strato sia ben fissato tramite lo scotch adesivo. Se possibile, utilizzare pluriball con superfici lisce, in modo da preservare la qualità dell’involucro.

Per garantire una maggiore protezione al quadro, inseriscilo in un coperchio di polistirolo che lo avvolga su tutti i lati e fissalo applicando nastro adesivo per chiudere ogni lato.

Inserisci infine il quadro all’interno della scatola prescelta. Se la scatola fosse troppo grande, riempila utilizzando materiale come paglia di carta o chips in polistirolo, così da assicurarti che il quadro sia ben fermo e non si danneggi durante il trasporto.

La spedizione: affidati a un’azienda esperta e prepara la documentazione

Scegliere un team competente ed esperto nel settore della logistica artistica è fondamentale per garantire il successo della spedizione del quadro.

È importante verificare le recensioni dell’azienda prescelta online e confrontarsi con altri clienti prima di prendere una decisione. Una volta selezionata l’azienda più idonea, è necessario predisporre una documentazione adeguata, che comprende:

  • Le etichette per spedizione con i dati corretti relative a mittente e destinatario;
  • La dichiarazione di valore assicurativo, richiesta per oggetti di valore;
  • I documenti doganali qualora la spedizione avvenga verso un paese extracomunitario.

Se si è in cerca di un fornitore affidabile, si può spedire in modo economico un quadro grazie a Paccofacile.it, azienda che rispetta le regole di spedizione,ì.

Prima di procedere, bisogna fare molta attenzione alla normativa vigente: bisogna infatti tenere presente che i prodotti artistici con valore superiore ai 5.000 € non possono essere spediti. Proprio per questa ragione bisogna fare attenzione al valore del quadro spedito, in modo da rimanere dai parametri imposti dalla normativa che potrai anche approfondire in questa pagina.

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Appuntamento in giardino a Capodimonte

L’iniziativa “Appuntamento in Giardino” promossa da APGI-Associazione Parchi e Giardini d’Italia con il patrocinio del Ministero della Cultura approda al Giardino Torre del Real Bosco

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”