Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 18/05/2021
"I MIGLIORI ANNI DELLA NOSTRA VITA"

Rodolfo Baldassarri ambienta un romanzo in Costiera

Ai lettori italiani il titolo può ricordare il nome di una celeberrima canzone, ma il libro d’amore “I migliori anni della nostra vita”, sequel della trilogia di successo “Il filo rosso del destino”, è incontro, passione e sentimento, ben congegnato e ben scritto come raramente accade. Arriva dalla sapiente penna di Rodolfo Baldassarri, un autore che è amato in Germania come in Italia e che proprio in questo inedito racconto di 230 pagine, usa la geografia sbalorditiva del nostro Stivale per parlare del sentimento che più accende gli animi. Lo scrittiore racconta, con il suo nuovo libro, la parabola di una vita, la ricerca della felicità e il cammino da percorrere per raggiungerla.
Il protagonista del romanzo, Valerio, è un uomo che pur soffrendo ha la capacità caparbia di inseguire il suo destino e di ritrovare la strada del cuore.
Una strada impervia che si snoda in luoghi da sogno: Amalfi, Positano, Maremma Toscana, Crete Senesi e Wilder Kaiser sono solo alcuni dei posti in cui Valerio vivrà il suo destino. Passando anche per San Daniele, Spessa, Cividale del Friuli e Duino con il suo splendido castello dove Rainer Maria Rilke compose le sue elegie.

Una storia d’amore che finisce è sofferenza. Ne è conscio Valerio, che dopo la rottura della relazione con Anna è caduto in un baratro dal quale fatica a riemergere. Ma è anche opportunità: di riscoprire sé stesso, di vedere ciò che prima era offuscato da un amore tossico. E quando sulla sua strada compare Maria, Valerio capisce che da una relazione si può tornare a vivere, di nuovo. “Questo romanzo – dice Baldassarri – rappresenta per me qualcosa di particolare. Un cambiamento con il passato. Molto personale e sofferto, scritto con dolore, sangue e amore. La mia storia! Mi auguro che i lettori apprezzino il mio lavoro.”

Rodolfo Baldassarri è nato a Nettuno il 16 Aprile 1966 e cresciuto in riva al mare di Tor San Lorenzo (Ardea). Le radici contadine della sua famiglia affondano nel lontano 1957, anno in cui la famiglia di suo nonno paterno si trasferì dalle Marche ad Ardea. Da parte di madre invece le origini sono ben radicate nel Lazio, in un piccolo paesino dei Monti Lepini: Prossedi.
Durante gli studi universitari ha fondato il giornale di cultura e politica di Roma e provincia dal titolo Eureka.

Dopo aver conseguito la Laurea in Scienze Politiche nel 1996, Baldassarri ha deciso di recarsi all’estero, in Germania, dove ha frequentato l’Università di Halle/Saale come borsista. Dopo una breve parentesi italiana, nel 2001 si è trasferito nuovamente all’estero, questa volta nel Tirolo austriaco, prima a Kufstein e ora vicino Kitzbühel dove vive e lavora. Dopo aver pubblicato oltre duecento articoli di politica, cultura e attualità, due libri di poesie e una raccolta di saggi, nel 2010 ha pubblicato il suo primo romanzo In riva al mare, seguito dal secondo due anni dopo “Infinito. Nel 2016 il terzo: Come le onde”, già tradotti anche in lingua tedesca e inglese.
L’autore ha ricevuto nel 2017 il Premio Internazionale di Letteratura “Napoli Cultural Classic”, XI Edizione di in Costiera Amalfitana.



Design of desire - 05/03/2017

Quando il Girl Power era nei cartoni giapponesi

Dall'11 marzo, il Museo della Figurina di Modena ospita Parimpampùm. Le bambine magiche nelle figu [...]

Design of desire - 31/07/2018

Luum, ecco la collezione tattile

Con l'obiettivo di migliorare l'esperienza intuitiva, emotiva e sensoriale, Luum Textiles, azienda d [...]

Fashion - 02/03/2016

AKaSo, il fashion nelle mani di una tribù africana

AKaSo è il marchio di moda di Philippe Vertriest, un creativo belga che sta esplorando nuovi confin [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!