15 Agosto 2022
INTERESSI GLOBAL

Saltare sul carro degli NFT? Ecco cosa c’è da sapere

15 Agosto 2022
INTERESSI GLOBAL

Saltare sul carro degli NFT? Ecco cosa c’è da sapere

15 Agosto 2022
INTERESSI GLOBAL

Saltare sul carro degli NFT? Ecco cosa c’è da sapere

C’è stato un sacco di clamore, nel bene e nel male, riguardo ai ‌‌token‌ non fungibili‌  ‌(NFT, non fungible token). ‌Ad esempio, nel 2021 sono stati segnalati oltre 40 miliardi di dollari come valore di mercato del mercato NFT. ‌Probabilmente ti sei anche imbattuto nei titoli “Incontra il programmatore di 12 anni destinato a guadagnare oltre $ 400.000 vendendo NFT” o l’adolescente che ‌costruì un impero da 26 milioni di dollari.

Ma non è tutto. GameStop ha lanciato un portafoglio per criptovalute e NFT. Anche l’Harvard College Class del 2021 riceverà un NFT commemorativo.

Ma cosa sono esattamente gli NFT? E valgono l’investimento? Bene, anche uno come me che fa investimenti in criptovalute non ha tutte queste risposte. Robert‌ ‌Farrington, che ha fondato The College Investor, ha anche un sito web separato chiamato Cult of Money che si concentra sulle criptovalute e sulle valute non legali. Quindi, è da considerarsi sicuramente un esperto del campo.

Cosa sono gli NFT?

Secondo Farrington, i token non fungibili sono essenzialmente versioni digitali basate su blockchain di contratti intelligenti. 

‌In effetti, si può utilizzare un NFT come biglietto per accedere a una comunità specifica.

‌Gli ospiti degli hotel possono acquistare o vendere questi biglietti come quelli del mercato StubHub per concerti ed eventi sportivi.

Inoltre, gli NFT vengono utilizzati anche per i giochi play-to-earn. ‌L’idea è che i partecipanti guadagnino criptovalute per acquistare oggetti da collezione, avatar e oggetti di gioco. ‌Posso capire perché GameStop vorrebbe partecipare al divertimento.

Tra gli NFT ci sono i Top Shots della NBA. ‌Tra quelli disponibili ce n’è uno che ha‌ ‌un‌ ‌digital‌ ‌video‌ ‌di‌ ‌LeBron‌ ‌James‌ ‌schiacciando‌ ‌la palla. ‌Alcuni NFT vengono rilasciati solo in quantità di 25 o 50. ‌Per questo motivo, è quasi come acquistare un’opera d’arte unica.

Si può entrare nel mondo delle criptovalute e degli NFT attraverso piattaforme affidabili come thebiticodes.com/it/, basta solo iscriversi e seguire le istruzioni. 

È interessante notare che gli NFT sono stati venduti da Sotheby’s insieme all’arte tradizionale, secondo Farrington.

“C’è così tanto là fuori e le persone hanno sempre amato collezionare cose uniche e rare”, osserva. “Questo è solo il formato digitale di esso.”

Oltre a pensare alle NFT come arte, sottolinea anche che sono ottime per dimostrare la proprietà‌ ‌e‌ ‌provenienza. ‌In tal caso, “provenienza” è un termine utilizzato per descrivere la storia della proprietà di un’opera d’arte. A sua volta, questo dimostra la sua autenticità.

A cosa servono gli NFT?

Gli NFT possono fungere da pass per eventi. ‌Un esempio potrebbe essere la recente vendita di 10.000 biglietti da parte di Gary Vaynerchuk per una conferenza imminente. ‌Venderà questi biglietti solo per la conferenza, quindi il loro valore probabilmente salirà alle stelle.

Piuttosto che vendere biglietti con mezzi tradizionali, questo NFT consente ai creatori di contenuti di generare entrate. ‌In altre parole, un NFT consente ai creatori di contenuti di includere royalties nei loro contratti digitali. ‌Di conseguenza, il creatore originale riceve royalties dalla vendita di un NFT sul mercato degli accessori.

In questo caso, Farrington afferma che Vaynerchuk guadagna il 5% di tutte le vendite. ‌Fa il 5% del 30% dei biglietti venduti se vende 10.000 biglietti per la conferenza e il 30% di essi viene rivenduto. ‌

Poiché non verranno più venduti biglietti per questi eventi e il prezzo di acquisto ha il potenziale per aumentare di valore, Vaynerchuk è in grado di trarre profitto dal valore crescente di ogni NFT, così come del suo venditore.

In futuro, gli abbonamenti alle partite sportive potrebbero essere venduti anche come NFT: includerebbero le royalties rimborsate al proprietario della squadra.

Altre applicazioni più spinte

Marchi come Taco Bell e Charmin hanno messo all’asta questi token per raccogliere fondi per beneficenza. Wokenwine e BlockBar permettono d’investire in bevande da collezione. E gli NFT hanno anche plasmato il modo in cui suona la musica.

Conclusione

Fondamentalmente, gli NFT sono diversi nelle loro forme. Alcuni, tuttavia, hanno una maggiore ‌ utilità di‌ ‌altri. ‌Questo è parte del motivo per cui sono così popolari. ‌I modi in cui possono essere utilizzati gli NFT sono destinati ad aumentare con il passare del tempo: sono interessanti e unici.

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Roberto Bolle a Capodanno 2019 su Rai Uno

Alessandra Ferri, Cesare Cremonini, Valeria Solarino, Stefano Accorsi, Fabio De Luigi, Luca e Paolo, Ilenia Pastorelli, Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea,

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”