Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 05/07/2017
DOPOCENA

Social eating per Jack Daniel’s con Gnammo

Il Tennessee Honey di Jack Daniel’s si propone come il drink del dopocena estivo. Il brand rinnova il suo invito al consumo presidiando il momento che segue il pasto serale, con una proposta coinvolgente e originale. Dopo la cena, infatti, c’è il #dopocena di Tennessee Honey, arricchito dal suo gusto morbido e dal suo spirito conviviale. Honey by Nature: il suo gusto, infatti, è reso unico grazie alla delicatezza data da un leggero sentore di miele, senza rinunciare all’inconfondibile carattere di Jack. La sua ricetta originale si sviluppa grazie all’aggiunta di un liquore al miele finemente lavorato al classico Old N°7, una miscela nata per regalare un nuovo modo di gustare Jack Daniel’s.

Nel mese di luglio parte uno speciale viaggio lungo 8 città italiane, fino ad ottobre, in collaborazione con Gnammo (il principale portale italiano di social eating), con l’obiettivo diffondere il gusto di Jack Daniel’s Tennessee Honey. In ogni città saranno previsti eventi ad hoc per i cuochi della community di Gnammo, a cui spetterà poi il compito di servire al meglio Jack Daniel’s Tennessee Honey nelle proprie cene, condividendo così con i propri ospiti il perfetto #dopocena.

ufficiali sono #jackhoney e#dopocena.

 

Jack Daniel’s Tennessee Honey è disponibile presso le principali catene di grande distribuzione e nei migliori bar al prezzo suggerito di 20,90 euro per la bottiglia da 70 cl.

 

Rendi orgogliosi i tuoi amici. Bevi responsabilmente.

Design of desire - 19/07/2017

La pizza conviviale in ambiente di design da Trianon a Sorrento

La pizza al Trianon da Ciro, portata avanti ormai da tre generazioni, è un riferimento storico per [...]

Fashion - 22/03/2017

La Haute Future Fashion Academy lancia l’alta moda dei giovani

Haute Future Fashion Academy è un’innovativa realtà formativa di alto livello nel settore High E [...]

Society - 10/04/2017

Giulio Perrone: “Da editore a scrittore, sono sempre i lettori il mio pubblico”

Incontro l'editore Giulio Perrone che dopo il successo con L'esatto contrario (per Rizzoli), è in p [...]

Top