Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 04/05/2020
NELLO STAR WARS DAY

Star Wars, Harry Potter e Indiana Jones in versione classica

Deutsche Grammophon pubblica lo storico concerto di debutto dei Wiener Philharmoniker con un’autentica leggenda di Hollywood in audio e video ripresi in Dolby Atmos Audio & Video, Surround 5.1 e Stereo. John Williams condivide il palco del Musikverein con Anne-Sophie Mutter e la mitica orchestra per eseguire i più celebri temi tratti da Star Wars, Harry Potter, Indiana Jones e Jurassic Park, oltre ad altre famose pietre miliari della cinematografia.

 

John Williams ha appena aggiunto ad una lista già incredibilmente lunga di riconoscimenti il suo debutto come direttore dei Wiener Philharmoniker. I due concerti al Musikverein di Vienna del 18 e 19 gennaio 2020 – i primi mai diretti prima d’ora nell’Europa continentale – sono stati prodotti da Deutsche Grammophon in collaborazione con i Wiener Philharmoniker e ServusTV e filmati da Bernhard Fleischer Moving Images (BFMI). John Williams in Vienna è pronto per essere pubblicato a livello internazionale dall’etichetta gialla il 14 agosto 2020 e sarà disponibile su tutti i supporti fisici e digitali, tra cui Blu-Ray, CD, Vinile e eVideo, sia in Stereo che in Dolby Atmos. Il film sarà trasmesso in Germania, Austria e Svizzera da ServusTV il lunedì di Pentecoste, 1 giugno 2020, alle 10.00 e alle 22.15.

 

Prima che una singola nota fosse suonata nel Musikverein, a John Williams è stata tributata una standing ovation. Le colonne sonore del leggendario compositore americano sono tra le più amate di tutti i tempi e hanno ottenuto innumerevoli premi di grande prestigio tra cui cinque Oscar, cinque Emmy, quattro Golden Globe e venticinque Grammy. Ringraziando il pubblico per l’accoglienza, ha dichiarato che l’invito a lavorare con i Wiener Philharmoniker era “uno dei più grandi onori della mia vita”.

 

John Williams e l’orchestra sono stati raggiunti sul palco per gran parte della prima metà del concerto da Anne-Sophie Mutter. Per il direttore e la violinista è stata una meravigliosa opportunità per continuare una collaborazione artistica nata l’anno scorso per l’album Across the Stars pubblicato da Deutsche Grammophon, con molti nuovi arrangiamenti per violino e orchestra delle musiche del compositore.

“Anne-Sophie Mutter è molte cose”, ha detto Williams, mentre la presentava. “È una delle più grandi violiniste del mondo; è una madre meravigliosa; lei rende onore al suo paese. E andando in Australia, Asia, Sud America, Nord America, Europa, è davvero una grandissima cittadina mondiale “. Anne-Sophie Mutter ha affascinato il pubblico del Musikverein con una serie di arrangiamenti  virtuosistici scritti appositamente per lei da John Williams, tra cui “Hedwig’s Theme” dai film di Harry Potter, “Devil’s Dance” dalle Le streghe di Eastwick e il tema di Sabrina.

 

Come ha dichiarato dopo il primo concerto, Anne-Sophie Mutter ha anche avuto un grande piacere nell’ascoltare l’inimitabile suono dei Wiener Philharmoniker nell’esecuzione di alcuni tra i temi da film più celebri di John Williams. “E’ semplicemente meraviglioso vedere grandi professionisti e giovani membri dell’orchestra unirsi con entusiasmo nell’esecuzione di musiche che hanno eseguito raramente.” Daniel Froschauer, presidente della Wiener Philharmoniker, desiderava esprimere il grande entusiasmo dell’orchestra per l’opportunità unica di eseguire queste meravigliose composizioni sotto la direzione del loro creatore: “È stato uno scambio artistico profondamente appagante”.

 

John Williams, che ha festeggiato il suo 88° compleanno poche settimane dopo i concerti al Musikverein, ha ammesso di non essere sicuro di come i Wiener Philharmoniker si sarebbero adattati alla sua musica. “Non avrei potuto essere più felicemente sorpreso”, ha detto dopo i loro concerti. “Devo complimentarmi con l’orchestra per il loro grande virtuosismo e la fantastica capacità di eseguire tutti gli stili musicali”.

Un’altra felice sorpresa era arrivata durante le prove, quando gli ottoni dei Wiener Philharmoniker gli chiesero se potevano aggiungere la “Marcia Imperiale” di Star Wars al programma. La loro esibizione sensazionale ha sottolineato il rapporto e l’affetto tra orchestra e compositore. “Sinceramente, è stata una delle migliori esecuzioni della Marcia che abbia mai ascoltato”, ha dichiarato John Williams in seguito. “L’hanno eseguita come fosse loro e mi sono sentito molto gratificato per avermi dato la possibilità di suonarla alla fine del nostro programma.”

In foto d’apertura: John Williams, Anne Sophie Mutter (di Terry Linke)



Society - 19/05/2017

Il vinile diventa un film per appassionati, ecco il crowdfunding per Vinilici

Chi lo dava per spacciato fin dagli anni 90 si sta ricredendo. Il vinile è più in salute che mai e [...]

Leisure - 08/02/2019

Tutti i duetti di Sanremo 2019 in ordine d’uscita

Sarà Ligabue il super ospite di stasera al Festival di Sanremo 2019. La sua presenza impreziosirà [...]

Leisure - 09/12/2019

Vinicio Capossela riceve l’Ambrogino d’Oro: è l’anno dei riconoscimenti

"Un cantico per tutte le creature": lo descrive così Vinicio Capossela e si riferisce al suo concer [...]

Top