14 Dicembre 2016
REVIVAL

Tornano i Decibel…e gli occhiali Lozza

14 Dicembre 2016
REVIVAL

Tornano i Decibel…e gli occhiali Lozza

14 Dicembre 2016
REVIVAL

Tornano i Decibel…e gli occhiali Lozza

Hanno riunito la stampa per un annuncio a sorpresa nel liceo che li vide protagonisti negli anni 70, i Decibel. La punk band italiana più ricordata della storia, capitanata da Enrico Ruggeri, oggi a Milano al liceo Berchet ha dichiarato che tutto è pronto per la rentrèe nel 2017.

L’operazione, ora che la Sony Music Italy ha il catalogo dello storico gruppo, avviene a 40 anni dal primo lancio. Certo, li si ricorda soprattutto per quel Contessa di Sanremo 1980, e soprattutto per gli occhiali di Ruggeri che sono un simbolo di un’epoca. Si tratta dei Lozza modello Zilo, quelli con la montatura bianca, che tornano anche loro in attesa di vedere la band lanciare il nuovo disco a marzo, Noblesse Oblige. “La musica va pagata, abbiamo chiesto alla Sony di mettere in vendita il cofanetto celebrativo con libro e maglietta al maggior prezzo possibile“. Costerà intorno ai 100 euro, poi ci sarà la versione standard.

Ma qui si celebra una band che ha fatto la storia del costume in Italia e che ha portato da noi le sonorità di Sparks, Talking Heads e Krafwerk in maniera impensabile per l’epoca. Anche i Lozza fanno parte del gioioso ripescaggio: “Questi occhiali hanno vinto l’Oscar della moda negli anni Sessanta – scrivono dall’azienda che oggi è parte del gruppo De Rigo – e abbinatto il calore dell’acetato alla tecnologia dell’anima in metallo. Sono robusti ed elastici”.

Insomma, più moderni non si può. Sarà il must-have del 2017? Per ora i Decibel vanno in tour (parte da Crema il 17 marzo). E la nostalgia farà sicuramente nuovi adepti.

Read in:

English English Italian Italian
Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?