Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 20/03/2018
INDIE

Una poliziotta di nome Joan

Joan Wasser, il vero nome di Joan As Police Woman, ovviamente non è una poliziotta. Ma una musicista indie americana molto apprezzata che ha suonato con indie act come Antony and the Johnsons e Those Bastard Souls. Da quando la decade scorsa ha iniziato a fare dischi da solista, per il Times è “The coolest woman in pop”.

 

A febbraio il posto più cool di Brooklyn, Rough Trade, ha ospitato il concerto di lancio del disco Damned Devotion. E ora arriva in Italia, con uno spettacolo che fa tappa il 24 marzo a Marghera,  domenica 25 marzo 2018 al Viper Theatre di Firenze (ore 21,30 – biglietto 20 euro – prevendite nei punti www.boxofficetoscana.it/punti-vendita tel. 055.210804 e online su www.ticketone.it tel. 892.101 – info  tel. 055.218647 – 055 0195912 – www.lndf.itwww.viperclub.eu) e il 27 alla Salumeria della Musica a Milano. A Roma suonerà il 28 marzo all’Auditorium Parco della Musica. Joan Wasser dice del titolo “Dannata Devozione”:Il titolo è certamente drammatico e rimanda a un tema a cui ho pensato per tutta la mia vita: com’è possibile vivere una vita devota senza diventare pazzo o perdere la testa?”.

Già nota per le sue emozionanti performance e i suoi testi aspramente sinceri, “Damned Devotion” ci mostra la versione più ‘cruda’ di Joan. Mentre “The Classic” (2014) era una celebrazione appassionata della vita e in “The Deep Field” (2011) si respirava romanticismo in ogni canzone, questo disco è un ritorno alle origini, ai testi nudi e alle melodie senza tempo che avevano caratterizzato “To Survive” (2008) e “Real Life” (2006).

Non sono solo i testi ad essere cambiati: “Ho sempre cercato nuovi modi per comporre canzoni più selvagge e libere – spiega – in questo disco ho sperimentato molto di più con le percussioni, modificando e manipolando i beat di Parker Kindred… Il mio motto è se sembra spaventoso parlarne allora va sicuramente detto’.

“Warning Bell”, il primo singolo, è una tenera ed incantevole canzone legata al rimpianto in cui Joan parla dell’ “essere romantica e dell’ingenuità che ne deriva. Nonostante non voglia perdere la mia innocenza, sono stata in situazioni in cui avrei voluto un allarme che mi svegliasse dai miei sogni”.



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Fashion - 23/02/2018

Filardo Milano è il debutto elegante di questa fashion week

Quanta cura e soprattutto amore per la moda ci hanno messo Valentino e Giuseppe, i due creativi che [...]

Luxury - 19/10/2016

McLaren regala emozioni dalle Supercar alla Sports Series

McLaren Automotive è stata fondata da circa sei anni e non ha mai smesso di progettare le migliori [...]

Society - 07/03/2017

Parla Alessandro Borghese: “La mia filosofia? Il lusso della semplicità”

Alessandro Borghese è entrato nel business dei ristoranti dapprima con una partnership con la caten [...]

Top