26 Marzo 2019
AD APRILE

Un’Ape per gli aperitivi della design week 2019

26 Marzo 2019
AD APRILE

Un’Ape per gli aperitivi della design week 2019

26 Marzo 2019
AD APRILE

Un’Ape per gli aperitivi della design week 2019

Associazione APE a Milano, anche quest’anno, come sempre dal 2011 annuncia la stagione di eventi targati con il simpatico logo dell’insetto giallo con appuntamenti fissi che con il tempo sono diventati “cult” tra il pubblico milanese come APE nel PARCO (Parco Sempione) ed APE in PIAZZA (Piazza Affari).

L’avvio ufficiale è il 23 aprile con APE IN PIAZZA che quest’anno viene anticipata da un format inedito, FUORI APE c/o Piscina Argelati. L’Associazione, in collaborazione con Milanosport, ha deciso di dare nuova vita ad un evento, come da tradizione gratuito, di 3 giorni (12, 13, 14 aprile) in uno stabilimento balneare. L’evento si terrà infatti presso l’Impianto Balneare Argelati che per via della sua posizione favorevole all’interno del Distretto Tortona e per l’architettura particolare si presta perfettamente ad accogliere il pubblico in occasione di una manifestazione del calibro della Design Week.

L’idea di APE è la possibilità di sfruttare uno spazio pubblico e quindi aperto a tutti, gratuito, dove poter ascoltare una selezione originale di musica dal vivo e prendere parte ad attività ed esposizioni. Il tutto è accompagnato da servizio bar e un’ampia scelta di cibo. APE è sempre più attenta a manifestazioni cittadine più ampie per inserire la propria programmazione nel palinsesto dei principali eventi di Milano (Foodcity, Bookcity, Fuorisalone).

FB
IG
SITO – a breve verrà aggiornato con gli eventi della stagione in corso
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
admin

admin

Siamo una testata giornalistica di lifestyle maschile e femminile. Ci rivolgiamo a persone interessate alle novità anche di lusso, non solo di prodotto ma anche di tendenza e lifestyle. La nostra mission: celebrare l’ambizione puntando all’eleganza dei potenziali lettori “Millennial” (età 18-34).
Ti potrebbe interessare:

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?