9 Dicembre 2021
CELEBRAZIONE

Vent’anni di cultura pop coreana al V&A di Londra

9 Dicembre 2021
CELEBRAZIONE

Vent’anni di cultura pop coreana al V&A di Londra

9 Dicembre 2021
CELEBRAZIONE

Vent’anni di cultura pop coreana al V&A di Londra

Hallyu! The Korean Wave è il titolo dell’esposizione multimediale che al Victoria & Albert Museum di Londra metterà in mostra la cultura popolare colorata e dinamica della Corea del Sud. La mostra, annunciata dal 24 settembre 2022, coinciderà con il decennale della super hit di Psy, “Gangnam Style” che nel 2012 portò il K-Pop nel mainstream mondiale (nella foto d’apertura l’artista coreano e il suo balletto ritratti sul Today Show di New York). Da quel momento la cultura pop coreana ha cominciato a inserirsi nel mainstream globale.

Nella mostra tutti gli ingredienti dell’Onda coreana e il suo impatto globale sulle industrie creative saranno rappresentati. Ci saranno elementi di cinema, teatro, musica, fandom, bellezza e moda.

Due fattori hanno assicurato a questa ventata di cultura pop una grande presa in giro per il mondo: la tecnologia e la voglia di evasione. La wave coreana è ed è stata molto popolare tra i giovani incantati dalla musica coreana (K-pop), i programmi tv o film (K-drama), la moda, il cibo e la bellezza inizialmente in Cina, Taiwan, Hong Kong e Vietnam. Questo fenomeno culturale è stato strettamente connesso con movimenti di persone, informazioni e flussi di capitali in Asia orientale. Ma poi si è allargato a tutto il mondo, tanto che l’industria musicale americana ha deciso sin dal 2009 di dare spazio al genere sul media principale del settore, Billboard. Il magazine ha poi istituito una chart dedicata al K-pop nel 2014.

BTS, la band icona del K-pop del 21° secolo, pubblica a sorpresa questa settimana il remix natalizio di “Butter”.

I BTS, acronimo di Bangtan Sonyeondan o “Beyond the Scene”, sono il gruppo sudcoreano più famoso al mondo che ha conquistato i cuori di milioni di fan in tutto il globo fin dal loro debutto nel 2013. I membri dei BTS sono RM, Jin, SUGA, j-hope, Jimin, V e Jung Kook. Apprezzati per la loro musica autentica e auto-prodotta, per le performance strabilianti e per il loro modo unico di interagire coi fan, i BTS sono diventate delle vere icone pop del 21° secolo, infrangendo numerosi record mondiali. In questi giorni la band ha lanciato sul mercato la versione natalizia di un suo grande successo. E questo autunno un’altra mossa cross-over li ha proiettati nella storia, essendo stati i primi coreani a duettare con una band britannica, i Coldplay, su un brano che ha spopolato, “My Universe”.
La versione originale di “Butter” è rimasta ai vertici della classifica statunitense Billboard Hot 100 per 10 settimane. Il singolo ha fatto vincere alla band anche il premio come “Migliori artisti dell’anno” agli American Music Awards 2021 e guadagnare al settetto la nomina come “Best Group Performance” ai Grammy.

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?