Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 25/02/2020
ANCHE LATRONICO DI THE WAY MAGAZINE

Venti autori per il pittore Renoir nella raccolta di Monia Rota

Il grande racconto di Renoir a cura di Monia Rota è la seconda raccolta di racconti dedicata a protagonisti dell’arte mondiale: questa volta gli scritti sono riferiti al pittore impressionista Auguste Renoir (1841-1919).

Curata da Monia Rota, edita da Edizioni della Sera, la raccolta fa seguito alla prima che era dedicata a Klimt (uscì nel dicembre del 2018) e riunisce venti racconti scritti da venti autori che ispirati da un quadro di Renoir si sono lasciati trasportare tra le suggestioni della sua opera pittorica. Iolanda Arcidiacono, Gianluca Baldoni, Elisabetta Bissoni, Elisabetta Carraro, Lorena Casadei, Michele Cogni, Erna Corsi, Lorenzo Davia, Maria Concetta Distefano, Eleonora Ditto, Paola Giannò, Enzo Latronico (firma di The Way Magazine), Maria Masella, Floriana Naso, Marco Peluso, Serena Pisaneschi, Claudio Santoro, Rosalba Scaglioni, Silvia Tufano, Nicola Zambelli.

Il 2019 è stato l’anno del centenario della scomparsa di Renoir – ci racconta Monia Rota  – il pittore che più di tutti celebrò la gioia di vivere, e abbiamo così deciso di dedicare questo volume proprio al suo genio riprendendo l’idea che mi aveva guidata nella creazione dell’antologia klimtiana, lasciare cioè che narratori selezionati si lasciassero rapire da un’opera del pittore di Limonges e riversassero sulle pagine quel che d’importante quell’immagine aveva agitato nel loro animo.” E così è avvenuto, ogni scrittore ha personalmente scelto un quadro di Renoir e scritto un racconto ispirato dall’opera stessa.

“Ogni autore qui dentro – continua Monia Rota – ha raccontato due storie, il racconto che leggerete e una più intima, non scritta, che lo lega al dipinto scelto, motivo per cui ogni volume della collana artistica è ricco di tematiche significative, le stesse che nella Parigi a cavallo tra Ottocento e Novecento furono e sono tema di analisi e discussione.”

Una riuscita antologia per una passeggiata letteraria tra i più bei quadri di Renoir. “L’unione delle arti –  conclude Monia Rota – può creare qualcosa di nuovo nel panorama letterario italiano, ed è proprio così, questa è una collana coraggiosa che dà voce agli autori che traggono dall’Arte la loro ispirazione.”



Travel - 21/07/2019

“Percorsi” una app per i vini d’Abruzzo e i territori da scoprire

L’Abruzzo può essere suddiviso in due zone: quella interna montuosa, che si distingue per un clim [...]

Leisure - 13/12/2019

In cofanetto e a teatro, è tempo di Pink Floyd

Non ci sono anniversari tondi particolari da festeggiare, nè rimpianti per quello che è stato l'ul [...]

Society - 04/08/2018

Le famiglie Rana e Marras assieme per cibo e moda

Sapevate che Antonio Marras e Giovanni Rana si erano messi assieme per un'esperienza made in Italy u [...]

Top