Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 20/09/2019
CAMBIO

Wrongonyou canta in italiano. E fa bene

C’è un cortocircuito nella musica italiana da oggi: Wrongonyou che è italiano ma famoso per aver esordito in inglese, fa un disco in italiano. Ed è una sensazione di freschezza, di grande cura per la produzione e per i suoni dal respiro internazionale. C’eravamo talmente dimenticati di come si fa musica così curata che sembra strano ascoltare le parole in italiano di  “MI SBAGLIO DA UN PO’” (Carosello Records).

Questo è il primo brano che inaugura una nuova fase del percorso artistico di Wrongonyou, Marco Zitelli, che si è avvicinato alla musica folk grazie ad artisti internazionali come Bon Iver e Fleet Foxes e che ora si cimenta per la prima volta nella stesura di pezzi nella sua lingua madre, l’italiano.

Complice una buona predisposizione all’estero per la nostra lingua di recente, l’artista avrà sicuramente un’attenzione maggiore con questo pezzo, che è sentito, arioso, a tratti trionfante.

“MI SBAGLIO DA UN PO’”, il cui titolo è un gioco di parole che prende ispirazione dal nome d’arte, scritta a quattro mani insieme a Zibba e prodotta da Katoo, è una liberatoria dichiarazione d’amore dove alla voce e alle chitarre di Wrongonyou si aggiunge un crescendo di ritmiche acustiche che esplodono nel finale in un coro maestoso.

“A volte mettere da parte l’ego può solo che aiutare – afferma Wrongonyou – sia in una relazione ma anche nell’individualità di ciascuno: mettersi in discussione può solo che essere una svolta! All’interno del brano c’è uno special fatto con un coro gospel che in verità sono semplicemente io che ho sovrainciso 28 volte la mia voce e che dice “a volte è facile, a volte è difficile, ma io ancora credo in noi” . Mi sbaglio da un po’ è la prima canzone che ho scritto per questo disco ed è anche l’unica canzone che ho traslato dall’inglese all’italiano. Proprio per questo, ho voluto che fosse la prima ad inaugurare questo nuovo percorso!”

La canzone è la prima di una serie di anteprime che sveleranno gradualmente il nuovo percorso di Marco: una fase che culminerà con la pubblicazione del primo album in italiano, la cui uscita è prevista per ottobre 2019. Subito dopo l’uscita del disco, Wrongonyou partirà per il suo primo tour in italiano (una produzione Humble Agency).

 

La sfida con la lingua madre nasce dal desiderio del cantautore di mettersi a nudo davanti al suo pubblico e comunicare le sue storie e le sue emozioni senza il filtro dell’inglese. Il cantautore  all’inizio di carriera fu notato grazie ad alcuni suoi brani caricati su Soundcloud che avevano attirato l’attenzione prima di un professore di Sound Technology all’università di Oxford, che gli fece incidere i primi 4 singoli.

Successivamente l’interesse della Carosello Records con cui ha pubblicato il primo EP “The Mountain Man” (2016) e il primo disco ufficiale “Rebirth” (2018).

 

PER ASCOLTARE/SCARICARE IL BRANO

https://orcd.co/misbagliodaunpo

 



Leisure - 13/06/2019

Arte e rap, Raptuz in tour con J-Ax

Sono amici da anni e spesso lavorano a progetti insieme. Ma il giro di concerti imminenti promette d [...]

Leisure - 04/03/2019

“Cuochi & Fiamme” con Simone Rugiati

Dal 4 marzo torna Cuochi & Fiamme, game show culinario prodotto da Magnolia – Banijay Group pe [...]

Leisure - 22/04/2016

Diego Pasqualin provoca con l’eros e crea Plugin

Diego Pasqualin è un artista che ha da poco superato i 30 anni ma si è fatto già conoscere in Ita [...]

Top