Magazine - Fine Living People
Travel

Travel - 24/07/2020

A Le Sirenuse di Positano la vita riprende bellezza

La ripartenza della Divina Costiera dal mitico albergo già nelle cronache americane degli anni Cinquanta. Oggi è simbolo di raffinatezza e glamour in quell'angolo di Campania che riceve il mondo intero.

Le Sirenuse, il luxury boutique Hotel di Positano, guidato dalla famiglia Sersale, con il suo raffinato ristorante La Sponda e il suggestivo Franco’s Bar, è il place-to-be della costiera amalfitana anche quest’anno.

Una volta sbarcati nella perla della costiera, il tempo sembra essersi fermato e il sontuoso albergo identificabile dal suo color rosso pompeiano anche dal mare, sembra attraversare indenne con la sua bellezza tutti gli eventi.

Ora che la stagione, con le precauzioni che la situazione attuale richiede, è in pieno rilancio, Antonio Sersaledirige lHotel che oggi conta 58 camere. Tra le offerte de Le Sirenuse anche il Ristorante La Sponda, guidato dallo chef campano Gennaro Russo, che propone una cucina legata alla grande materia prima del territorio e improntata su creatività e gustosa leggerezza. All’Aldo’s Cocktail Bar & Seafood Grill, invece, si possono degustare crudi di mare o classici intramontabili della tradizione napoletana, abbinati a vini pregiati, Champagne o freschi drink, sospesi su una vera a propria zattera sul mare. Dedicato al lunch, invece il Bar e ristorante a bordo piscina, mentre il Franco’s Bar, che rende omaggio al fine collezionista Franco Sersale, è il luogo all’aperitivo ‘d’autore’: una terrazza dove rilassarsi con un cocktail o una bollicinagodendo del panorama mozzafiato della Costiera e delle opere d’arte che arricchiscono l’arredamento del locale.

Positano è la meta preferita del jet set internazionale. Anche in questa estate 2020 “Soft” conserva intatto il suo fascino. Anzi, con meno ressa, l’aumenta.

Una delle località più ammirate del mondohttps://www.thewaymagazine.it/targets/a-positano-l11-meeting-fiat-500/, quindi, rinasce in questo luglio 2020 con molteplici risorse. Una location prestigiosa come Le Sirenuse può essere un punto di partenza per la visita agli scavi archeologici interessantissimi che sono di pubblica fruizione da pochi anni. Il suggestivo nome del sito romano, Mar Positano è un esempio di quanta attrattiva ci sia in questo angolo di paradiso. In cui la natura è stata generosa, ma anche l’uomo è stato ingegnoso: stradine e architetture, oltre a una cura spettacolare per il green d’arredamento, rendono Positano una sosta indimenticabile.



Leisure - 24/11/2019

Gli indie a NoLo: il format Brilla e le declinazioni varie dell’arte indipendente

C'è una nuova e feconda indie beat generation a Milano e durante la Music Week 2019 si è fatta sen [...]

Leisure - 30/09/2017

Ad Orticolario l’architettura del paesaggio green è pura poesia

Villa Erba a Cernobbio (Como) non è estranea a concorsi d'eleganza e alla bellezza in generale. Ma [...]

Leisure - 18/06/2020

“Land of Fashion”, destinazione di shopping in sicurezza (e rilancio)

La nomina di Volker Stinnes a nuovo amministratore delegato all'inizio dell'anno per "Land of Fash [...]

Top