Magazine - Fine Living People
23/01/2020 - A Milano torna 4Ecom, l’evento di riferimento del mondo eCommerce
Travel

Travel - 29/05/2018

A Merano la bellezza nella Spa

Nel regno di Matteo Thun, padre del design caratteristico di queste strutture moderne, il relax estivo è la migliore rigenerazione possibile. Ecco dove.

Esclusiva, spettacolare, unica. L’esperienza benessere nell’Hotel Terme Merano si fonda sulla spettacolare vista che si gode dalla struttura altoatesina e sul design riposante ed elegante dell’albergo e delle terme.

L’anno scorso l’albergo ha lanciato la novità wellness, la Sky Spa di ben 3.200 mq con vista a 360° sulla città altoatesina di Sissi e sul paesaggio alpino circostante. Il centro benessere panoramico ha cabine per i trattamenti, sala fitness e zona saune con vista spettacolare; inoltre ampie zone relax, giardino con palme, tre whirlpool all’aperto e Infinity-pool scoperta e riscaldata. Oltre alla nuova Sky SPA accessibile a chi ha più di 14 anni è a disposizione di tutti gli ospiti la Garden SPA del piano terra di 1.250 mq, collegata con tunnel riscaldato ai 7.600 mq delle Terme di Merano, le cui 15 piscine sono raggiungibili in accappatoio dall’hotel.

Merano, già nota per le spa e gli edifici in stile Art Nouveau, è un ritiro di benessere e bellezza e questo 4 stelle superior conferma le aspettative. Uno degli indirizzi più esclusivi di Merano, si trova proprio sulla riva del fiume Passirio, a pochi metri dal famoso Kurhaus e dal centro storico. La lussuosa atmosfera che si respira qui è dovuta a un sapiente gioco di materiali pregiati e naturali (legno e pietra) voluti dal famoso architetto Matteo Thun che ha creato un ambiente raffinato in cui sentirsi a proprio agio.

 

La spettacolare costruzione esterna conquista grazie alla sua linearità architettonica realizzata dagli architetti berlinesi Baumann e Zillich. La luminosa facciata, color crema, di pietra di arenaria, che risplende modulandosi in diverse tonalità secondo la luce del giorno, si integra armoniosamente nel bellissimo paesaggio naturale dell’Alto Adige.

I raffinati ambienti all’interno avvolgono e affascinano grazie alla loro semplice eleganza e ai loro caldi colori naturali. Il noto designer altoatesino non ha realizzato solo il progetto dell’hotel di lusso ma anche quello delle adiacenti Terme nel centro di Merano.

Caratteristici dettagli tradizionali della regione sono stati abbinati a moderni particolari di design rivisitati in chiave nuova e personale. Gli scrittoi sono stati rivestiti di cuoio e pelle di mucca, i lampadari a forma di testa di cervo sono stati coperti di una patina d’oro. Prevalgono i colori scuri come il rosso bordeaux, oggi molto en vogue e indice di lusso. L’hotel di prima classe offre ai suoi ospiti, oltre alle 139 camere e Suite, anche deliziose prelibatezze culinarie nel ristorante mediterraneo Olivi, con la show kitchen, e nel Bistro trendy La Piazza. Per i momenti di rilassante convivialità a disposizione degli ospiti c’è anche l’elegante Palm Lounge con caminetto aperto, biblioteca contemporanea e terrazza interna.

Hotel Terme Merano è dotato di oltre 139 camere di design – di cui 21 Suite e 3 esclusive Calla Suite – il nuovo esclusivo reparto benessere Sky Spa con vista panoramica sopra i tetti di Merano, il Parco delle Terme e il paesaggio alpino. Il centro benessere Garden Spa al piano interrato mette a disposizione ulteriori piscine, un giardino e l’accesso diretto alle Terme di Merano.

Il Design Hotel in Alto Adige ha anche in carnet programmi di coppia nella spa, come il Candle-Light Moments, il massaggio di coppia al lume di candela per godersi insieme lunghi momenti di relax grazie a sensuali movimenti lenti e continui. Con questo trattamento il relax è assicurato, così come l’intesa di coppia.



Leisure - 19/11/2018

C’è una mostra di Escher anche a Catanzaro

Arriva per la prima volta a Catanzaro e a grande richiesta la mostra-record dedicata a uno degli art [...]

Fashion - 20/03/2019

Gli accessori di pelletteria Aigner, tocco di classe per lui e per lei

Da quando è comparso sul mercato nel 1965, il marchio Aigner, prima in Germania e poi nel mondo è [...]

Leisure - 01/03/2018

Sam Havadtoy fa cartoni animati di bronzo

Il pop è sempre stato il suo mondo. Anzi, l'artista Sam Havadtoy di popstar ne ha proprio conosciut [...]

Top