Magazine - Fine Living People
Travel

Travel - 15/05/2019

Alicante, city break perfetto prima dell’afa

La città mediterranea è sede dell'Euipo, l'Autorità dei brevetti europea e si avvia a diventare la capitale della Blockchain. Tutto l'appeal naturale ed eno-gastronomico resta immutato.

Nel 1994 è stata scelta come sede della EUIPO, l’Autorità europea che gestisce i diritti sui marchi, disegni e modelli europei, l’Osservatorio europeo sulle violazioni dei diritti di proprietà intellettuale e la banca dati delle opere orfane. Alicante, forte di questo insediamento, è da allora diventata un avamposto del turismo creativo e della perfetta vacanza breve, complice una buona gestione del territorio, grandi offerte turistiche e un mare incontaminato.

 

CITY & BEACH –  L’Ente per il turismo municipale di Alicante, sotto il marchio Alicante City & Beach, ha partecipato alla 40a edizione della fiera del turismo Expovacaciones a Bilbao, spingendo molto la sua posizione geografica che è al centro di molte riserve naturali spagnole.

La presenza di Alicante City & Beach fa parte dello stand che la Comunità Valenciana ha progettato per partecipare a fiere nazionali : bisogna differenziare, sia sull’appeal interno che su quello estero. E sicuramente la buona accoglienza, il buon cibo, il tempo buono per molti mesi all’anno e il clima di rilassatezza che si respira in questa città fano molto per il suo successo.

Anche se a quanto pare le motivazioni per esplorare Alicante sono le stesse sia per gli spagnoli che per i turisti esteri. Si resta molto fedeli una volta che si viene qui, e questo è testimoniato dal tasso di ritorno.

Si valuta bene la destinazione con l’offerta culturale e gastronomica, così come la programmazione delle attività e la pratica delle discipline sportive.

Per quanto riguarda i pernottamenti in strutture alberghiere ad Alicante, secondo i dati forniti da APHA e relativi all’anno 2018, un totale di 10.591 clienti dei Paesi Baschi sono stati ospitati in stabilimenti associati nella città.

L’aeroporto internazionale di Alicante-Elche ha collegamenti aerei diretti dall’aeroporto di Bilbao a diverse compagnie, il che facilita notevolmente l’arrivo dei turisti nella città di Alicante.

 

 

 

 

CAPITALE DELLA BLOCKCHAIN – La Suma Gestión Tributaria terrà il 7 giugno ad Alicante, un nuovo Blockchain International Forum. Dati sicuri, trattamento più trasparente da parte delle amministrazioni e meno burocrazia sono alcune delle potenzialità offerte da questa tecnologia, che lo stesso Consiglio provinciale di Alicante, attraverso la sua Innovation Division SUMAInnova, sta esplorando e testando per la sua implementazione con l’obiettivo di migliorare la qualità del servizio che fornisce, generando maggiore efficienza e maggiori risparmi, aumentando la sicurezza informatica e diventando più sostenibile con l’ambiente.

Questo forum è già diventato un punto di riferimento in Europa: l’anno scorso ha attratto più di 500 persone e generato oltre tre milioni di impressions sui social network e posiziona Suma tra le organizzazioni pioniere nell’esplorazione e nella verifica di questa scienza . Il convegno si svolgerà nell’Auditorium Europa dell’EUIPO.

La sede europea del registro brevetti ad Alicante. Si chiama Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale è l’agenzia preposta alla gestione dei marchi e del design industriale per il mercato interno dell’Unione europea, EUIPO (European Union Intellectual Property Office).

Le pubbliche amministrazioni devono scommettere sull’innovazione continua per essere all’avanguardia dei progressi tecnologici al fine di migliorare i servizi che forniscono alla società, generare maggiore efficienza e risparmio, aumentare la sicurezza informatica e essere più sostenibili con l’ambiente.

Così, l’incontro Forum Internazionale di Alicante Suma maggiori esperti, le università e le principali istituzioni internazionali nel campo della tecnologia Blockchain che sul tavolo ha messo tutti i loro studi di conoscenza e di casi sulla base di questa scienza.

Palme e policromie ai pavimenti fanno da contorno alle strade di questa capitale della Costa Blanca. La città ha molti parchi e passeggiate come il Parco Ereta, situato sul lato del Monte Benacantil, o la famosa Explanada de España, la Marina. Per la cultura c’è il Museo Archeologico MARQ, dichiarato il miglior museo europeo nel 2004, il castello di Santa Bárbara, il museo delle belle arti MUBAG, il museo della Natività, il museo Hogueras. Si tratta anche di una destinazione eternamente in festa: tra riti cattolici e pagani, qui c’è sempre una ricorrenza e nell’aria si sente fermento contagioso.

Infine, una nota sul suo appeal nuovo di business capital: si vedono sempre più nord-europei che qui vengono non solo a svernare ma anche a lavorare. Segno che anche il tenore di vita e la qualità di vita è appropriata. E poi, come nel caso dei finlandesi, si stanno sviluppando delle piccole comunità di imprenditori esteri desiderosi di prendere appieno le opportunità della città.

Fotoservizio da Alicante: Giuseppe Di Benedetto/The Way Magazine



Design of desire - 06/11/2018

Il boutique B&B di Lago nel Leccese

LAGO Welcome Maglie @Corte Campanile: nel cuore del Salento, LAGO firma un boutique B&B di desig [...]

Leisure - 25/01/2019

Ecco gli uomini di Sanremo 2019 su cui puntare

IL VOLO - Il trio che ha conquistato le platee internazionali, sarà in gara al 69° Festival di San [...]

Society - 31/05/2016

Antonio Syxty e i suoi Amazon Papers: la carta da pacchi è arte concettuale

Antonio Syxty da quando ha iniziato a operare a Milano sul finire degli anni 70 ha sperimentato con [...]

Top