25 Settembre 2019

Anguilla, nei Caraibi la meraviglia della vita in mare

Turismo sviluppato nel rispetto dei coralli e dei pesci. Che con un programma di ripopolamento stanno aumentando.

25 Settembre 2019

Anguilla, nei Caraibi la meraviglia della vita in mare

Turismo sviluppato nel rispetto dei coralli e dei pesci. Che con un programma di ripopolamento stanno aumentando.

25 Settembre 2019

Anguilla, nei Caraibi la meraviglia della vita in mare

Turismo sviluppato nel rispetto dei coralli e dei pesci. Che con un programma di ripopolamento stanno aumentando.

Inaugurato il Dive e Snorkel Trail a Little Bay di Anguilla per proteggere l’ecosistema. Nella quiete dei Caraibi settentrionali, questa piccola meraviglia, Anguilla, è una piccola isola con una grande reputazione.
L’isola, famosa meta delle lune di miele, è una colonia britannica; i suoi 13 mila abitanti sono distribuiti su una superficie di 90 chilometri quadrati e oltre 50 km di costa. Con le sue 33 spiagge argentate, le sue acque cristalline, uno stile di vita internazionale, ha ora un percorso per ammirare tartarughe, colratissimi pesci e divulgare modi per salvaguardare l’ecosistema.

Le acque cristalline di Little Bay, piccolissima spiaggia di Anguilla, sono rifugio per cormorani, tartarughe e uccelli tropicali. Un ecosistema estremamente vario e spettacolare, che contribuisce a rendere la baia una delle più belle dell’isola. Con l’obiettivo di proteggere questo enorme parco marino e renderlo ancora più caratteristico e accattivante per i turisti, a marzo 2019 è stato inaugurato il Dive and Snorkel Trail, un percorso di 100 metri destinato alle immersioni e allo snorkeling. L’obiettivo principale, oltre a salvaguardare la flora e la fauna in generale, è quello di creare un habitat nel quale uno speciale tipo di aragosta, la spinosa caraibica, possa deporre tranquillamente le sue uova. Per questo motivo sono state create delle casette ad hoc, chiamare “aragosta casitas”.

Il progetto, guidato dall’Anguilla National Trust, è stato finanziato con una donazione di 100.000 dollari  dal BEST, l’organo che si occupa della salvaguardia degli ecosistemi e biodiversità nei territori europei d’oltremare, in collaborazione con il dipartimento per la pesca e le risorse marine.

Ci sono circa settanta casitas sparse lungo tutto il percorso, che si estende da est ad ovest lungo le rocce a strapiombo sul mare. Non solo: insieme alle casette sono stati posizionati diversi siti di informazione sott’acqua per tutti i curiosi che desiderano saperne di più.

Il percorso ad immersione, date le meravigliose acque dell’isola, permette inoltre di ammirare la spettacolare barriera corallina e i coloratissimi pesci che la abitano.

La direttrice generale dell’Anguilla National Trust, Farah Mukhida, insieme all’assistente Louise Soanes, hanno comunicato soddisfatte, che dopo solo tre settimane i pesci erano aumentati e c’erano tante aragoste appena nate.

Ora più che mai le vite silenziose e indifese che popolano la piccola e tranquilla Little Bay devono essere protette. Recentemente state ampliate le leggi per preservare gli habitat costieri dell’isola a Little Bay e nei dintorni. Tra queste il divieto di appoggiarsi ai coralli, romperli, ancorare le barche sulla barriera corallina, gettare l’immondizia, o rilasciare liquidi nel mare. Vige inoltre il divieto assoluto di rimuovere aragoste o pesci dal mare.

Testo a cura di Francesca Salza.

Read in:

English English Italian Italian
admin

admin

Siamo una testata giornalistica di lifestyle maschile e femminile. Ci rivolgiamo a persone interessate alle novità anche di lusso, non solo di prodotto ma anche di tendenza e lifestyle. La nostra mission: celebrare l’ambizione puntando all’eleganza dei potenziali lettori “Millennial” (età 18-34).
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?