1 Dicembre 2020

Artigianato ligure, il caso di Finalborgo

Turismo del racconto locale. I manufatti di creativi riuniti in un'unica associazione "Fatto a mano".

1 Dicembre 2020

Artigianato ligure, il caso di Finalborgo

Turismo del racconto locale. I manufatti di creativi riuniti in un'unica associazione "Fatto a mano".

1 Dicembre 2020

Artigianato ligure, il caso di Finalborgo

Turismo del racconto locale. I manufatti di creativi riuniti in un'unica associazione "Fatto a mano".

A Finalborgo, tra “I Borghi più belli d’Italia” della Rivera Ligure di Ponente, trova accoglienza, da diversi anni, una ricca ed eterogenea varietà di artigiani.

La meravigliosa arte del lavoro manuale regala stupende opere create dal talento, dalla passione e dalla dedizione di chi le realizza. Vi portiamo a scoprire le botteghe e i maestri di queste autentiche lavorazioni che, grazie al marchio e all’Associazione ‘Fatto a Mano Finalborgo’, mantengono vivi questi antichi mestieri.

Una delle sorprese più affascinanti del centro storico di Finalborgo, è imbattersi nelle caratteristiche botteghe artigiane, custodi di antichi mestieri.

Scoprirle mentre si passeggia per le strade del piccolo e meraviglioso centro è un’esperienza unica e autentica. Parliamo di veri e propri gioielli incastonati in questo borgo medievale ligure, parte integrante del suo territorio, dove si ha la possibilità di vedere la realizzazione di un’idea partendo dalla materia prima.

Lavorando con le mani e pochi utensili essenziali, con gesti sapienti e precisi, si plasmano la ceramica, i metalli, il vetro e il tessuto, la carta e i colori.

Artigiani e artisti che mantengono viva una sapienza e una tradizione d’altri tempi e che hanno creato nel 2012 il marchio “Fatto a Mano Finalborgo, per garantire l’unicità, la qualità e il valore delle creazioni realizzate con maestria.

Il loro è un lavoro che il più delle volte non richiede l’uso di macchinari o di corrente elettrica: una lavorazione che necessita di competenze pratiche e manuali, che utilizza materie prime di origine naturale e le trasforma, riciclando anche il più piccolo avanzo, in una produzione originale e limitata, destinata a durare nel tempo.

Un’arte che sembra ormai lontana e dimenticata, ma che merita invece di essere condivisa e tramandata, ricca di tradizione e di esperienza, di passione e di idee che danno vita a creatività e colore, qualità e unicità. Viene così costituita nel 2014 l’Associazione “Fatto a Mano Finalborgo” con l’intento di divulgare e valorizzare questi antichi mestieri e fare in modo che non vengano dimenticati.

Oltre ad una nutrita varietà di botteghe che si trovano a Finalborgo, la sede dell’Associazione (situata a pianterreno del prestigioso Palazzo del Tribunale) ospita anche, per brevi periodi, artigiani e artisti provenienti da tutto il mondo che, presentando le proprie opere, vanno ad ampliare la varietà dei prodotti e delle lavorazioni già presenti e propongono corsi e laboratori per adulti e bambini.

Le botteghe con il marchioFatto a Mano Finalborgo” sono sinonimo di unicità, qualità e valore. Venite a scoprirle con noi: troverete spunti per acquistare regali per le persone care e, perché no, anche per voi stessi.

ARTI…FICIO: Fashion&RecycleArt, arte ecosostenibile

Nella bottega Arti…ficio, Italia Furlan si occupa di moda sostenibile, economia circolare, sensibilizzazione ambientale. Realizza capispalla da pioggia riutilizzando i gonfiabili pubblicitari nati a loro volta dalle bottiglie di plastica, gioielli in resina, accessori, punti luce. Un laboratorio artigianale, uno stile di vita che racchiude passione, moda, creatività e eco-logica.

Tante collezioni, tante idee e tanti prodotti per incontrare i gusti di tutti e offrire un’ampia gamma di scelta.

BARBARAVALLI.IT – SUPERFICI CREATIVE: resine e decorazioni d’interni

Superfici Creative progetta e realizza decorazione di interni di abitazioni private e di esercizi pubblici concepiti come pezzi unici, coniugando rigore compositivo, rievocazione del passato, estro grafico e cromatico. Decorazioni pittoriche, pitture a calce, resine, resine dipinte, pavimenti, muri con effetto invecchiato, lavorazioni a spessore, velature, mobili colorati, tappezzerie, sono alcuni dei settori di intervento in cui opera Barbara Valli, rendendo tangibili le intuizioni che nascono dal dialogo con il cliente.

Queste le prospettive di un mestiere che, nelle procedure da lei adottate, si propone come “atelier itinerante”, luogo di sorprese percettive in continuo divenire, per chi ama uno stile originale e ricerca l’unicità.

COSE DELL’ALTROMONDO: ceramiche artistiche

Flavio Tornatore realizza ceramiche artistiche fatte a mano, come storie dimenticate, raccontate dal cuore, illustrate dalla terra, prodotti per usi domestici e ornamentali.

ELEMENTERRE: fiber art, bottega agricola e artigianale

Nel laboratorio-bottega Elementerre, Marilisa Parodi propone creazioni che hanno come denominatore comune gli intrecci e i materiali naturali. Fili, stoffe, fibre naturali. Ma anche perline, bottoni, conchiglie, rametti e sassolini. E storie di nodi e nidi. Tutto si mescola e si annoda per creare piccole “trame” da indossare o grandi sculture e installazioni. Tutto si trasforma, giocando, come le collane nate da cravatte con affascinanti fantasie retrò. Non c’è da stupirsi se, in un cesto, si trovano dei limoni o i coloratissimi kumquat, perché Elementerre è anche azienda agricola; nell’orto della vicinissima valle Aquila si coltiva una ricca varietà di agrumi, tra cui il famoso chinotto di Savona, presidio Slow Food.

ELENA ROSSO: lavorazione artistica del vetro, emozioni trasparenti

Elena Rosso, savonese di nascita, frequenta nel 1992 un corso per la “lavorazione artistica del vetro soffiato” ad Altare tenuto dal Maestro Dorino Bormioli. Nel 1998 si trasferisce a Venezia dove rimarrà per 20 anni. Lavorando a Murano a fianco di famosi Maestri, arricchisce la sua conoscenza e la sua esperienza nel campo del vetro. Apprende anche nuove tecniche oltre la soffiatura in fornace, tra cui la lavorazione a lume per creare perle e la vetrofusione. Nel 2018 decide di ritornare in Liguria e trasferire la sua attività artistica a Finalborgo. Nella sua bottega si possono trovare diversi manufatti in vetro di Murano, vasi, bicchieri, portacandele e gioielli realizzati con le perle che crea in bottega. Ogni volta che si assiste alla lavorazione del vetro si ha una sensazione di infantile stupore guardando la massa incandescente di materia che prende forma.

LA GOLONDRINA: abiti e accessori in tessuti naturali, creati con telaio manuale

La bottega La Golondrina Laboratorio Artesanal è un piccolo atelier dove Betiana Hernandez, argentina di nascita, ma da tanti anni in Italia, crea abiti e accessori “per le quattro stagioni”. L’inverno è dedicato alla tessitura su telai tradizionali sudamericani. Dal puro filato di lane argentine prendono forma poncho, gilet, maglioni e accessori come scaldacollo, sciarpe, copricapo, manicotti. L’estate tutto si tramuta nella realizzazione di vestiti. La scelta consapevole di usare anche tessuti naturali quali la fibra di ortica, la canapa, il bamboo, permette di affiancare alla linea originale, vivace e colorata, quella più ricercata e sobria che viene esaltata da questi filati ecosostenibili. Ogni sua creazione è un pezzo unico, in attesa di essere scoperto e indossato.

LEGATORIA DEL BORGO: manufatti in carta e stoffa

Alla Legatoria del Borgo è come ritornare nel passato: qui il tempo si è fermato. Maria Immacolata Fachini realizza scatole, paralumi, quaderni, album, cornici e molto altro, senza tralasciare l’antica arte della rilegatura di libri. Tutto è interamente e unicamente ‘fatto a mano’.

LIQUIRIZIA: taglio e cucito creativo

Il progetto nasce dall’incontro tra Roberta e Susanna, entrambe appassionate di moda e con una grandissima dote creativa; la continua voglia di sperimentare e trovare sempre qualcosa di nuovo le ha portate alla creazione di Liquirizia, simpatico negozio dove si possono trovare capi unici disegnati ed ideati con esperienza e raffinatezza. Gli abiti sono anche realizzati su misura con stoffe sempre originali e preziose.

LO STREGONE: arti del fuoco

Juan Manuel Escobar e Laura Di Pietro danno forma e colore a gioielli e manufatti realizzati con le antiche tecniche delle Arti del fuoco, smalti su metalli e ceramica.

Grazie all’esperienza trentennale e alla loro passione per la preistoria come richiama la scelta del nome “Lo Stregone”, antica divinità ligure, realizzano creazioni con uno stile contemporaneo, trovando ispirazione nelle incisioni rupestri liguri, negli antichi simboli, nella storia e natura di questo bel territorio.

POLE POLE: abbigliamento e accessori in maglia

Il brand Pole Pole nasce nel 2000 e Marina Olocco produce abbigliamento e accessori in maglia, seguendo i canoni tradizionali di questo lavoro, grazie a cui ha ottenuto l’eccellenza artigiana dalla Regione Piemonte, utilizzando in particolare il rimaglio circolare per le cuciture e le macchine rettilinee manuali per la smacchinatura. Questo laboratorio sorge a Finalborgo dal 2020.

Read in:

English English Italian Italian
admin

admin

Siamo una testata giornalistica di lifestyle maschile e femminile. Ci rivolgiamo a persone interessate alle novità anche di lusso, non solo di prodotto ma anche di tendenza e lifestyle. La nostra mission: celebrare l’ambizione puntando all’eleganza dei potenziali lettori “Millennial” (età 18-34).
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?