Magazine - Fine Living People
Travel

Travel - 16/04/2019

Borgo Scopeto Relais, il fascino del Chianti in primavera

Una caratteristica tenuta toscana con vista suggestiva sulla famosa città di Siena che dista solo pochi minuti. Finemente restaurato, il Borgo conserva nei propri ambienti la stessa elegante atmosfera di un tempo.

Borgo Scopeto Relais si affaccia con un panorama mozzafiato su Siena, città gioiello rinomata nel mondo per la sua ricchezza d’arte e tradizioni. Un angolo di paradiso con vista sulla Torre del Mangia e sul Campanile del Duomo che insieme alle dolci colline del Chianti incorniciano un paesaggio di luminosa bellezza.

Circondato da 40 ettari di bosco e vigneti, il Relais offre 58 camere dotate di ogni comfort e arredate in stile country chic in perfetta armonia con la suggestiva evocazione del passato delle mura trecentesche in pietra.

L’essenza più autentica della “toscanità” rivive non solo nel paesaggio mozzafiato, ma anche nei sapori della cucina tradizionale e nei grandi vini. Il ristorante “La Tinaia”, guidato dallo Chef Angelo Maucione, celebra la semplicità e la genuinità della cucina regionale interpretando ricette classiche con creatività e leggerezza. In occasione della Pasqua sarà possibile assaggiare piatti come i Pici Senesi cacio e pepe spadellati con carciofi morellini del grossetano e il Filetto di manzo in crosta con costoletta di agnello alle mandorle, servito con patate alla salvia, cavoletti e scalogno caramellato. Ricette gustose e al contempo eleganti che riflettono il territorio toscano.

 

La carta dei vini offre una rappresentazione completa del panorama enologico italiano con particolare attenzione al territorio toscano: dalle vigne che circondano il Relais nascono non solo il Chianti Classico e il Chianti Classico Riserva “Misciano”, ma anche il Borgonero, elegante Supertuscan prodotto con uve Sangiovese, Merlot, Cabernet Sauvignon e Syrah. In carta anche i Brunello di Altesino e Caparzo, eccellenze di Montalcino, e i due maremmani Morellino e Vermentino di Doga delle Clavule.

 

Per una remise en forme primaverile, la SPA Borgo Scopeto Relax (nei locali che accoglievano un tempo le scuderie del borgo) è studiata per avvolgere gli ospiti in un’atmosfera unica con sauna, bagno turco, doccia emozionale con cromoterapia, idromassaggio e area relax.

Il centro benessere elegante e intimo è il luogo ideale dove ritrovare l’equilibrio tra corpo e mente attraverso il “percorso benessere” studiato per rilassare e detossinare il corpo avvolti dai vapori dell’hammam, dal calore della sauna, per ritemprarlo passando attraverso una pioggia di colori e poi immergersi nel relax dell’idromassaggio.

Un’ampia area relax con tisane e infusi e un giardino aromatico dagli intensi profumi dove godersi l’incanto del verde della campagna toscana. L’arte del massaggio incontra i benefici effetti della vinoterapia grazie agli antiossidanti racchiusi nell’uva e in particolare nei vinaccioli.

E per lasciarsi alle spalle stanchezza e freddi grigiori invernali ecco lo speciale rituale Oro di Toscana: tutte le straordinarie proprietà dei frutti dell’albero d’olivo per ridare bellezza e salute alla pelle, riparandola, nutrendola, tonificadola e rendendola luminosa ed elastica. Lo scrub al sale del Mar Morto con Olio extravergine d’Oliva aromatico e il massaggio nutriente e distensivo rendono unico questo rituale per 90 minuti di vere coccole.



Society - 19/05/2018

Dopo Fashion e Forniture, Milano è F di Food

La Milano che produce e che macina inziiative inclusive festeggia una nuova fioritura di attività. [...]

Leisure - 20/03/2019

Il duo artistico Goldschmied & Chiari per l’Art Week alla Galleria Cracco

Galleria Cracco inaugura la terza installazione site specific pensata per le “vetrine – lunette [...]

Trends - 20/06/2018

I Martinez Brothers per Ray Ban

Sono da 10 anni sulla scena della dance e hanno residenze famose nei club di Ibiza: i Martinez Broth [...]

Top