1 Febbraio 2024

Casa Angelina, paradiso in Costiera Amalfitana

Alti standard di accoglienza e valorizzazione del territorio. Panorama mozzafiato ma anche arredi studiati per coccolare e sussurrare l'idea di lusso mediterraneo.

1 Febbraio 2024

Casa Angelina, paradiso in Costiera Amalfitana

Alti standard di accoglienza e valorizzazione del territorio. Panorama mozzafiato ma anche arredi studiati per coccolare e sussurrare l'idea di lusso mediterraneo.

1 Febbraio 2024

Casa Angelina, paradiso in Costiera Amalfitana

Alti standard di accoglienza e valorizzazione del territorio. Panorama mozzafiato ma anche arredi studiati per coccolare e sussurrare l'idea di lusso mediterraneo.

In quei quaranta chilometri che vanno da Salerno a punta Campanella, in Campania, molti sono gli angoli di paradiso che ammaliano viaggiatori dal tempo del Gran Tour. E a Praiano, tra Amalfi e Positano, addirittura ci sono tracce di presenza dei romani, che avevano adocchiato la possibilità di toccare l’infinito proprio da questo angolo di costa, che comprende la roccia scoscesa e le calette marittime incontaminate. Qui sorge l’albergo ristorante che non ti aspetti: Casa Angelina, scrigno di bellezza opalescente che si specchia sul mare, nel cuore della Costiera Amalfitana, famoso per aver dato i natali alla coltivazione eroica di vigneti che ritornano sulle tavole di tutto il mondo grazie a una impresa locale (Marisa Cuomo). Ed è qui che i sapori e i profumi di Praiano stregano viaggiatori di tutto il mondo ancora oggi, con uno stile e una passione per l’accoglienza che ha pochi uguali nel panorama europeo.

A chi è stato a Casa Angelina, il solo riguardare le fotografie di questo luogo ispira istintivamente un sentimento di gioiosa nostalgia. Un’emozione forte, contrastante, che tende al desiderio viscerale di fare questi luoghi propri. E il segreto di questo hotel è proprio questo: far sentire a casa con un lusso discreto e sussurrato, tutti quelli che di casa non sono qui.

Posti come questo si reggono sull’equilibrio impercettibile della semplicità della vita mediterranea (Praiano è un villaggio di pescatori, lontano dalle città) e il comfort minuzioso e ossessivo dei dettagli e della miriade di coccole legate alla contemporaneità. La posizione mozzafiato che sembra sospesa nel tempo porta pace e tranquillità in questo boutique hotel di lusso a picco sulla scogliera, caratterizzato da un design fresco e minimalista con raffinati tocchi di eleganza italiana.

Allo stile minimale, bianco, mediterraneo, in questo 2024 (Casa Angelina riapre il 28 marzo) è aggiunto il tocco cromatico discreto degli arredi di esterni prodotti dalla rinomata firma Paola Lenti. La visione di un lusso autentico e genuino è stata sposata in pieno dalla designer che con i paesaggi del Mediterraneo ha già filtrato in altri lidi. Qui coppie e famiglie possono godere di un ritiro intimo e un contesto da sogno contemporaneo dall’atmosfera calda e informale.

L’hotel, con un totale di 36 camere e suites, ospita il ristorante fine dining Un Piano Nel Cielo Fine, guidato dallo chef Leopoldo Elefante, una stella Michelin dallo scorso novembre, una Spa con i prodotti del pluripremiato marchio internazionale Augustinus Bader con un centro fitness di ultima generazione e attrezzature all’avanguardia TechnoGym.

Casa Angelina dispone di una meravigliosa terrazza con un’incantevole vista sul mare, dove si possono organizzare cene private con lo Chef ed eventi intimi fino a 25 ospiti con show cooking guidati grazie a un ampio banco cucina a vista. Casa Angelina è membro di The Leading Hotels of the World e vanta le 5 stelle di Forbes Travel Guide.


“Grazie alla sensibilità, il lusso nasce prima nella mente di chi accoglie e successivamente si riflette
nei gesti dedicati all’ospitalità. Discrezione, sobrietà e poi l’elemento fondamentale: l’eleganza
dell’intelligenza.’’ E’ così, come spiega Domenico De Simone, general manager, che Casa Angelina riesce
ad interpretare esigenze tanto diverse di Ospiti di ogni età provenienti da tutto il mondo che inseguono il mito della Costiera in cerca di bellezza e relax, ma non solo.

Dopo il successo della Suite Azure, la rinomata interior designer Paola Lenti firma la nuova
Vermarine, il nome scelto per il colore che guida la palette della Suite. Continua così il progetto
iniziato già nel 2021 di elevare l’offerta Suite di Casa Angelina, riducendo l’inventory totale da 44 a
36 unità tra camere e suites. Sempre con la firma della designer Paola Lenti anche la nuovissima Costiera Terrace in uno degli angoli più panoramici dell’Hotel, con vista mozzafiato su Positano: un tributo allo stile tipico della Costiera.



Per le avventure estive, l’Hotel metterà a disposizione degli ospiti il nuovo Gozzo ‘Lady Angelina’
che sarà varato a giugno 2024, progettato e costruito dai cantieri Apreamare, con l’idea di ricreare
una Suite dell’Hotel sull’acqua.
Continua l’attenzione alla cucina: da quest’anno uno straordinario nuovo duo culinario notturno –
un panettiere e un pasticcere – garantirà una selezione di prelibatezze appena sfornate al risveglio
degli ospiti che potranno assaporare pane fresco e altre delizie durante la prima colazione, ma
anche per snack notturni. Cresce l’impegno nella sostenibilità, un importante pilastro che da sempre guida le scelte aziendali di Casa Angelina, che a fine 2023 ha ottenuto la certificazione Global Sustainable
Tourism Council (GSTC), la principale autorità mondiale per il turismo sostenibile.

Dalla terrazza si ammira l’arcipelago de Li Galli e Capri con i Faraglioni in lontananza. L’Hotel Casa Angelina è anche entrato nel nuovo programma “Sustainability Leaders”, lanciato da The Leading Hotels of the World, in quanto struttura virtuosa che soddisfa i più alti standard di sostenibilità culturale, sociale
ed ambientale. Nel 2024, Casa Angelina continuerà a impegnarsi in questa direzione, implementando iniziative che garantiscano un servizio di ospitalità di lusso attento e responsabile, attraverso l’integrazione di buone pratiche che coinvolgeranno gli ospiti.

Read in:

Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Christian D’Antonio (Salerno,1974) è direttore responsabile della testata online di lifestyle thewaymagazine.it. Iscritto all’albo dei giornalisti professionisti dal 2004, ha scritto due libri sulla musica pop, partecipato come speaker a eventi e convegni su argomenti di tendenza e luxury. Ha creato con The Way Magazine e il supporto del team di FD Media Group format di incontri pubblici su innovazione e design per la Milano Digital Week e la Milano Design Week. Ha curato per diversi anni eventi pubblici durante la Milano Music Week. È attualmente ospite tv nei talk show di Damiano Gallo di Discovery Italia. Ha curato per il quartiere NoLo a Milano rassegne di moda, arte e spettacolo dal 2017. In qualità di giudice, ha presenziato alle manifestazioni Sannolo Milano, Positive Business Awards, Accademia pizza doc, Cooking is real, Positano fashion day, Milan Legal Week.
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”