10 Aprile 2024

Cosa si può fare alle Terme Preistoriche dei Colli Euganei

A Montegrotto Terme (Padova) natura, lodge per accoglienza e trattamenti benefici per ogni esigenza.

10 Aprile 2024

Cosa si può fare alle Terme Preistoriche dei Colli Euganei

A Montegrotto Terme (Padova) natura, lodge per accoglienza e trattamenti benefici per ogni esigenza.

10 Aprile 2024

Cosa si può fare alle Terme Preistoriche dei Colli Euganei

A Montegrotto Terme (Padova) natura, lodge per accoglienza e trattamenti benefici per ogni esigenza.

Circondati dalla quieta natura dei Colli Euganei, immerso nella zona naturalistica, il complesso di Terme Preistoriche, con una forte vocazione all’ecosostenibilità, è la meta ideale per il reboost energetico di cui tutti abbiamo bisogno a primavera.

Per una pausa rigenerativa a Terme Preistoriche, la più antica struttura termale di Montegrotto Terme in provincia di Padova, si viene per le proprietà terapeutiche dei fanghi e al potere curativo dell’acqua termale del Bacino delle Terme Euganee. Un’oasi di rigenerazione olistica che rispetta i più alti standard di sostenibilità.

Ogni aspetto di un soggiorno nel complesso delle Terme Preistoriche ha l’obiettivo di produrre benessere per l’ospite: a partire dal contesto naturalistico che circonda il complesso termale di 50.000 metri quadrati, collocato in un’area circondata dal verde ai piedi dei colli Euganei, proprio alle pendici del Colle Berta.

Il complesso, con la struttura principale che ancora oggi costituisce il corpo dell’hotel, nacque all’inizio del XX secolo attorno le piscine di acque termali riconosciute da millenni per i loro poteri curativi. Gli effetti benefici di queste acque si possono osservare attraverso la semplice immersione in una delle 5 piscine, tra coperte e scoperte, del complesso, o sfruttando gli altri impianti messi a disposizione da Terme Preistoriche Resort & Spa quali gli idromassaggi con o senza ozono, le cascate cervicali, i 2 percorsi Kneipp, le idrobike e gli aquarunner. L’acqua curativa delle Terme Euganee genera anche il prezioso Fango Naturale Maturo del bacino termale di Abano e Montegrotto Terme, costituito dall’argilla e dall’acqua ipertermale salsobormoiodica. La fangoterapia è un fiore all’occhiello per Terme Preistoriche, la cui applicazione si basa su di un prodotto naturale unico al mondo, dalle proprietà antinfiammatorie equivalenti a quelle di farmaci come il cortisone, ma naturalmente senza effetti collaterali e la cui efficacia è garantita da un brevetto europeo che lo ha promosso a farmaco naturale: oggi l’oro nero ricercato da quanti scelgono Terme Preistoriche per sottoporsi a questo tipo di cure.

I fanghi curativi sono disponibili anche per i trattamenti estetici elencati nel ricco menù della NERÓ SPA, una spa all’avanguardia per la sua struttura dal design contemporaneo e per i servizi messi a disposizione. Il Percorso Acque della SPA si snoda tra numerose stazioni, tra cui saune, hammam o altre postazioni come l’esclusivo temazcal, che aiutano la rigenerazione attraverso l’elemento acqua in ogni sua forma diventando veicolo privilegiato per la remise en forme di primavera. Benessere offerto anche dall’esposizione d’arte che si può ammirare in una delle aree relax della spa che vuole favorire il benessere anche attraverso l’ammirazione del bello.

Fuori dall’acqua c’è molto da fare per rigenerare lo spirito e temprare il fisico a Terme Preistoriche. Per tonificare il corpo, indoor, è possibile allenarsi nella speciale palestra attrezzata di Crossfit, e per farlo in natura, si possono seguire a piedi o in bici i tanti itinerari che si snodano nel territorio circostante la struttura. Quella della bicicletta è una passione che Terme Preistoriche supporta anche offrendo una ciclofficina in abbinata con uno degli Green Lodge dove è possibile soggiornare nel parco delle terme in aggiunta alle camere tradizionali dell’hotel.

I Green Lodge sono infatti la sublimazione di ogni concetto di wellbeing a tutto tondo, perché sono strutture uniche che favoriscono sia il benessere dell’ospite, che quello dell’ambiente. Parliamo di un progetto innovativo, di 7 suite indipendenti ed una villa, ispirato all’indissolubile dialogo tra natura e architettura e realizzato con linee sobrie e moderne calate tra le chiome di alberi secolari. Ognuno di questi lodge ha un’anima unica il cui aspetto si concretizza modellandosi attorno alla natura preesistente, nel pieno rispetto degli alberi che già occupavano lo spazio da molti anni e che sono stati mantenuti e addirittura integrati negli ambienti di ciascuna suite. I Green Lodge sono inoltre realizzati interamente con materiali ecocompatibili i cui colori e le texture si ispirano alla natura circostante, richiamando i toni del verde e del legno, e che grazie all’utilizzo dell’energia geotermico delle acque termali, hanno emissioni di CO2 pari a 0.

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Golf e gusto, evento nel Monferrato

Dopo il successo della passata edizione, Hic et Nunc, moderna cantina di Vignale Monferrato (in Piemonte), invita tutti gli appassionati

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”