Magazine - Fine Living People
Travel

Travel - 15/02/2021

Cosa vedere a Venezia in un giorno

Il nostro tour che tocca gli snodi principali di taxi boat ed autobus come Piazzale Roma, non lontano dalla centralissima stazione di Venezia Santa Lucia

La celeberrima città sull’acqua è una delle destinazioni italiane che il mondo intero ci invidia: Venezia è unica al mondo, per la sua conformazione urbanistica e le sue architetture peculiari, ma anche per la ricchezza del suo patrimonio artistico. Paragonabile ad un vero e proprio museo all’aperto, non esiste un solo angolo del capoluogo veneto che non valga la pena di essere esplorato.

I suoi punti di interesse sono pressoché infiniti, tra palazzi, musei, gallerie d’arte e meravigliose vie da percorrere lasciandosi stregare dalla bellezza: è possibile però farsi un’idea di ciò che la città ha da offrire esplorandola in una giornata solamente? 

Ovviamente sarebbe preferibile dedicare ad una vacanza veneziana più giorni, per conoscerne la vera essenza, ma ecco cosa fare se si capita in città e si hanno solamente 24 ore per scoprirla.

Perdersi tra calli e canali

Venezia è una di quelle città completamente visitabili a piedi. Anzi, si può affermare che muoversi nei suoi confini senza auto o mezzi motorizzati è senza dubbio preferibile, perché consente di immergersi nell’atmosfera della città con lentezza e godendo di ogni suo suono e profumo caratteristico. 

È d’obbligo qui perdersi tra gli stretti vicoli tipici della cittadina, camminare su e giù per i suoi ponticelli e costeggiare i corsi d’acqua che si intrufolano tra gli edifici, ovviamente immortalando ogni scorcio in centinaia di fotografie. 

In ogni caso, se si preferisce muoversi tra un punto e l’altro della città in maniera snella e veloce si può optare per l’utilizzo di uno dei molti taxi d’acqua che sfrecciano sui canali veneziani: uno degli snodi principali di taxi boat ed autobus a Venezia è Piazzale Roma, non lontano dalla centralissima stazione di Venezia Santa Lucia.  

Ovviamente poi, un tour in gondola è tra le attività assolutamente da non perdere qui, e consente di ammirare la città sull’acqua più famosa al mondo proprio dal privilegiato punto di vista di una sua imbarcazione tradizionale. Un’esperienza non troppo economica, ma certamente romantica e impossibile da dimenticare.

Visitare il cuore di Venezia: Piazza San Marco 

Se si desidera essere sicuri di non perdersi uno tra i luoghi più iconici della città di Venezia si deve assolutamente visitare Piazza San Marco, il cuore pulsante della Serenissima: si tratta di un piazzale dagli spazi incredibilmente ampi e dall’eleganza innata, che viene frequentato quotidianamente sia dai locali che dai turisti in visita. 

Si trovano qui anche il Palazzo Ducale e la Basilica di San Marco, mentre a pochi metri di distanza si può incontrare il rinomato Ponte dei Sospiri, un tempo utilizzato per spostare i prigionieri della laguna verso un triste destino di condanna. 

Fare un salto al casinò

Chi desidera trascorrere una serata veneziana degna di nota, potrebbe decidere di cenare in uno dei suoi numerosi ristoranti tipici, per gustare qualche ricetta tradizionale, e poi tuffarsi tra le atmosfere di charme del Casinò di Venezia, una tra le più prestigiose sale da gioco d’Italia. 

Risalente addirittura al XVII secolo, è uno dei casinò più antichi al mondo e ancora oggi offre ai suoi ospiti ambienti lussuosi e forti emozioni: sono presenti qui tavoli da gioco e slot machines di ogni genere, in grado di accontentare tutti i gusti.

Una serata al casinò può trasformarsi in un bellissimo ricordo, ma prima di mettersi alla prova in una vera sala da gioco, un prezioso suggerimento è quello di testare la propria abilità in uno dei numerosi casinò online oggi disponibili in rete. 

Un’ottima idea per iniziare è quella di raccogliere informazioni su tutti i bonus senza deposito immediato che i portali web offrono, ossia speciali bonus che spesso i casinò online propongono ai loro iscritti subito dopo la registrazione al sito: eccellenti opportunità per provare i giochi gratuitamente e capire per quali si è più portati o quali siano i propri preferiti. 

Scoprire le isole di Venezia 

Per fare di un breve soggiorno a Venezia un vero e proprio sogno ad occhi aperti si potrebbe anche optare per un tour nella laguna veneta, alla scoperta delle numerose isole che punteggiano le sue acque. 

Tra le più belle ci sono sicuramente le celeberrime Murano e Burano, con le loro tipiche abitazioni arcobaleno e le raffinate realizzazioni in vetro soffiato, ma interessanti sono anche l’Isola della Giudecca o l’Isola di Torcello: ognuna di esse ha una personalità unica che riesce a far innamorare chiunque fin dal primo sguardo.



Luxury - 10/03/2017

Ferrari 812 Superfast, rombo aggressivo e design che strizza l’occhio al passato

Il 2017 è un anno importante per Ferrari, è l'anno del suo 70º compleanno. I festeggiamenti ha [...]

Leisure - 20/12/2018

“Saper fare con le mani”, il know-how italiano in piazza a Nola

Si terrà domani a Nola, in provincia di Napoli, al centro della città damosa per la sfilata dei su [...]

Travel - 04/12/2019

Buon 2020 con Cyndi Lauper all’Amanpuri di Phuket

Per capodanno tutti i resort della Thailandia si attrezzano e cercano di offrire meraviglie alla pro [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!