Magazine - Fine Living People
Travel

Travel - 25/07/2017

Estate in città, il lusso della storia italiana rivive ai Due Torri Hotels

A Bologna, Verona, Genova e Firenze la catena di gran classe per una sosta dall'autentico sapore italiano. Si dorme in ambienti d'arte.

Il lusso italiano in dimore d’arte senza tempo: le città della penisola d’estate sono prese d’assalto e a ragione. Meglio viverle in un clima di relax e grande impatto estetico, grazie alle proposte della catena DueTorriHotels, che ha delle destinazioni di altissimo pregio a Bologna, Verona, Firenze e Genova.
I centri storici, i musei, gli angoli nascosti di Firenze, Bologna, Genova e Verona, rivelano quattro luxury hotel del Gruppo Duetorrihotels, eccellenza dell’hotellerie Made in Italy con idee originali, capaci di attirare un pubblico desideroso di vivere esperienze uniche.
L'Hotel Bernini a Firenze.

L’Hotel Bernini a Firenze.

FIRENZE – Il Bernini Palace di Firenze è situato in un palazzo del XV secolo nel cuore della città, dietro a Piazza della Signoria e alla Galleria degli Uffizi, i punti più conosciuti al mondo di questo gioiello di città. Affacciato su Palazzo Vecchio, a pochi passi dalle sponde dell’Arno, è stato protagonista delle vicende che hanno trasformato Firenze, dal 1865 al 1870, nella capitale del Regno d’Italia. Frequentato vip e politici, custodisce i tondi affrescati che impreziosiscono l’attuale Sala delle Colazioni.

La suite del Grand Hotel Majestic di Bologna.

La suite del Grand Hotel Majestic di Bologna.

BOLOGNAL’unico 5 stelle luxury dell’Emilia-Romagna il Grand Hotel Majestic (già Baglioni) ha ideato un programma capace di solleticare i sensi, con proposte gourmet, un ingresso nell’area wellness e biglietti per le mostre più interessanti. L’edificioo imponente del 1700  ha delle sale con i famosi affreschi nei quali Agostino, Annibale e Ludovico Carracci, una “meraviglia da museo” che appartiene alle più alte espressioni della pittura del Cinquecento. Perché la struttura architettonica del Grand Hotel è connessa e fusa in un unico agglomerato con quella di una costruzione più antica, il signorile Palazzo Ghisilardi Fava.
La scala Liberty dell'Hotel Bristol di Genova.

La scala Liberty dell’Hotel Bristol Palace di Genova.

GENOVA – Al Bristol Palace regna un’atmosfera Liberty, tra dettagli Art Nouveau ed eleganza inizio ‘900 a pochi passi dal Palazzo Ducale. Con la sua recente ristrutturazione, ha mantenuto la propria eleganza ed esclusività, fuse con una moderna concezione dei servizi, tali da renderlo ricercato da chi desidera dormire Genova tra gli alberghi di lusso a 4 stelle, e soprattutto un incredibile scalone ellittico in marmo bianco con una ringhiera in stile liberty che sale fino all’ultimo piano in una spirale che sembra essere sospesa nello spazio.
Hotel Due Torri Verona.

Hotel Due Torri Verona.

VERONA – Nel cuore medievale della città scaligera sorge in una piazzetta tranquilla il Due Torri Hotel, il trecentesco “Palazzo dell’Aquila”. Dal balcone del Due Torri nel 1866 Giuseppe Garibaldi parlò ai veronesi, affacciato su Piazza Santa Anastasia. E proprio a Sant’Anastasia è dedicata la Presidential Suite. Uno spazio di circa 100 metri quadri, che ripropone lo stile Impero del Palazzo: mobili d’epoca rivisti in chiave contemporanea, boiserie in legno grigio perlato, soffitti riquadrati con tonalità del grigio e bianco, perfettamente abbinati all’oro e al nero dello stile Impero.

Il prestigioso 5 stelle è un punto di partenza ideale per un tour in città, alla scoperta delle numerose proposte culturali. Da non dimenticare il patrimonio artistico che si cela all’interno dell’hotel stesso, a iniziare proprio dal salone principale dove si può ammirare il Torneo dei Cavalieri di Brandeburgo di Pino Casarini. Fiore all’occhiello della struttura è sicuramente l’Arena Casarini: un tesoro nascosto che attendeva di essere riscoperto, riportato alla luce da un recente e importante restauro. Ammirerete le mura circolari di questo ciclo di affreschi, opera del maestro veronese.
DUETORRIHOTELS
Grand Hotel Majestic “già Baglioni”*****L, Bologna (The Leading Hotels of the World, Locali Storici d’Italia)
Due Torri Hotel*****, Verona (The Leading Hotels of the World, Locali Storici d’Italia)
Hotel Bernini Palace*****, Firenze (Locali Storici D’Italia, Preferred Hotels & Resorts, LVX)
Hotel Bristol Palace**** , Genova (Locali Storici D’Italia, Preferred Hotels & Resorts LVX)
Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Leisure - 09/05/2017

Dialogo d’artista, la storia dell’arte a confronto con i contemporanei

Dialogo d'artista è un esperimento esaltante. Angela Maria Capozzi è raggiante al Museo della Perm [...]

Design of desire - 10/04/2016

Paolo Gonzato “colora” The Box, il nuovo spazio di progettazione a Milano

Paolo Gonzato ne ha messo a segno un'altra delle sue. L'inconfondibile tocco cromatico del giovane a [...]

Leisure - 18/01/2017

Pif Il Testimone delle curiosità: “Esploro l’Italia che non si conosce”

Incontrare Pif è trovarsi davanti l'understatement in persona. Scanzonato e dimesso, il regista e d [...]

Top