Magazine - Fine Living People
Travel

Travel - 11/08/2018

Highway 1, la panoramica di California riaperta

L'evento con 200 vip è stato presentato da Visit California con un corteo. La strada più iconica della West Coast celebrata con tanti modelli diversi di auto che l'hanno percorsa in 80 anni.

Sulle strade della California è facile perdersi in panorami unici. Ma ce n’è una che è più bella di tutte le altre. I partner di Visit California e della regione della Central Coast hanno celebrato la riapertura della Highway 1 con un corteo composto da oltre 80 auto a simboleggiare otto decenni di storia delle quattro ruote, dai veicoli d’epoca fino  ai modelli più recenti alimentati a idrogeno ed elettricità.

A fine luglio, dopo 18 mesi di chiusure parziali al traffico, l’iconica strada è nuovamente aperta nella sua interezza, dando nuova linfa all’economia locale, in particolare nella parte nord della contea di San Luis Obispo, in precedenza esclusa a causa dalle deviazioni imposte dai lavori.

 

 

La Highway 1 funge da arteria principale per gli abitanti della Central Coast fin dagli anni ’30 e come strada panoramica e attrazione turistica per i visitatori di tutto il mondo, riconosciuta formalmente nel 1964 con l’assegnazione della numerazione ufficiale. La strada è stata denominata la All-American Road e con i suoi 1.000 km è la strada statale più lunga in California.

Il corteo ha evocato il passato della celebre arteria che collega da Nord a Sud lo stato della California attraversando uno dei più spettacolari percorsi costieri al mondo.

 

“Molti viaggiatori sognano di guidare lungo la Highway 1, considerandola un’esperienza di viaggio da fare assolutamente nella vita e la sua chiusura ha fatto notizia in tutto il mondo“, ha dichiarato Caroline Beteta, presidente e CEO di Visit California.Molte comunità situate lungo il percorso hanno sofferto durante la chiusura della strada. Siamo orgogliosi di annunciare oggi al mondo che la Highway 1 è nuovamente aperta e migliore che mai, e la Central Coast è desiderosa di accogliere i visitatori in cerca di un’indimenticabile viaggio on-the-road in California.”.

 

Quasi 200 autorevoli esponenti del settore turistico, media provenienti da tutto il mondo e appassionati di auto hanno partecipato al Dream Drive, un percorso che ha avuto inizio con un giro di pista celebrativo al Circuito WeatherTech di Laguna Seca a Monterey. Il corteo ha proseguito lungo la Highway 1, attraverso il nuovo tratto di strada di 400 metri ripristinato dopo una frana, la cui riapertura è costata 54 milioni di dollari.  Il viaggio è quindi terminato con un barbecue sulla spiaggia al tramonto, all’ombra di Morro Rock, presso la località costiera di Morro Bay.

L’evento è stato presentato da Visit California in collaborazione con Caltrans, Monterey County Convention & Visitors Bureau, Visit SLO CAL, WeatherTech Raceway Laguna Seca, AAA, Google Street View, Enterprise Rent-a-Car, Avis e Hertz.



Design of desire - 15/04/2018

A Porta Romana il Fuorisalone con Exotic with Drama

A Milano per la design week in piazza San Nazaro in Brolo casetta modulare ecologica e multifunzione [...]

Design of desire - 05/03/2017

Quando il Girl Power era nei cartoni giapponesi

Dall'11 marzo, il Museo della Figurina di Modena ospita Parimpampùm. Le bambine magiche nelle figu [...]

Fashion - 29/05/2018

Drumohr, eccentrico inglese d’estate

Lo vedremo al prossimo Pitti Uomo questo eccentrico inglese immaginato dal brand di magliera DRUMOHR [...]

Top