Magazine - Fine Living People
24/09/2019 - Connessioni creative, l’installazione di Elica
Travel

Travel - 22/06/2019

Il retro-chic dell’Hotel Lev a Lubiana

Con una vista sulla città dal Top Floor, a Vošnjakova Ulica 1 209 camere di diverse categorie, di cui 20 sono le migliori Premier Suites.

Dopo un’ampia ristrutturazione, uno dei migliori hotel di Lubiana impressiona gli ospiti con la sua eleganza senza tempo retrò-chic, la maggiore capacità delle camere e un nuovo centro congressi, TehnoLev. Si chiama Hotel Lev, fa parte del gruppo Union Hotels e accoglie gli ospiti da 55 anni, cinque piani completamente rinnovati, tra cui il cosiddetto ” Pavarotti Floor “, le nuove Premier Suite sul” Top Floor “e la maggiore capacità delle camere per gli ospiti.

Le strutture per le conferenze di Lubiana sono state integrate con un nuovo centro conferenze, TehnoLev, che presenta un innovativo design per sale riunioni, e le opzioni culinarie includono ora l’elegante ed esteticamente piacevole L Bistro & Bar, dove gli ospiti possono gustare pranzi leggeri.


“Pavarotti Floor” – Un omaggio al grande cantante

Il primo piano dell’Hotel Lev, che è stato il primo albergo ad essere rinnovato nel 2018, è stato dedicato a Luciano Pavarotti. Nei decenni l’hotel ha ospitato numerose celebrità e artisti, tra cui Agatha Christie, Ray Charles, Bob Dylan e Orson Welles.
L’ex 13 ° piano, in cui all’eliporto era situato un eliporto per gli arrivi di vari ospiti famosi, ora dispone di 14 suite Premier, che vantano interni eccezionalmente ampi (circa 33 m2) e un’eleganza senza tempo con un tocco o un retro chic, come così come una vista mozzafiato sul Castello di Lubiana o sul Parco Tivoli. L’idea di design per il rinnovo dell’Hotel Lev, la cui capacità per le stanze degli ospiti è stata aumentata di 36 camere, è stata ideata dalla società di Vienna BWM Architekten e il progetto di progettazione e ingegneria è stato affidato all’istituto Genius Loci.

“L’Hotel Lev aveva già una storia avvincente da cui iniziare, tuttavia, l’abbiamo modernizzata e migliorata ulteriormente in termini di architettura, abbiamo abbinato elementi moderni con i colori e i materiali degli anni 1960. Siamo molto orgogliosi di aver fatto parte di questo progetto su vasta scala”, ha affermato l’architetto Tinka B. Prekovič, membro del team di ristrutturazione che ha collaborato con l’istituto Genius Loci.

La caffetteria dell’Hotel Lev è stata trasformata in un moderno bistrot, che presenta un nuovo ingresso dalla rinnovata via Gosposvetska Cesta, che accoglie sia gli ospiti dell’hotel sia gli altri visitatori. Il menù leggero per il pranzo propone piatti della tradizione locale parte del progetto Taste Ljubljana, come l’insalata di Vodnik e i pancake di Lubiana.

La ristrutturazione dell’Hotel Lev, uno dei pilastri di ciò che Lubiana ha da offrire ai visitatori, è stata ispirata dall’eleganza retrò e senza tempo degli anni ’60, quando l’hotel accoglieva gli ospiti per la prima volta.Le suite Premier con il loro sofisticato minimalismo e interni spaziosi, un’elegante reception, una nuova sala colazione e servizi di prima classe rendono l’esperienza alberghiera eccezionalmente confortevole e piacevole”, ha commentato Matej Rigelnik, CEO di Union Hotel.

Dopo la grande inaugurazione del rinnovato Central Hotel ad aprile, la ristrutturazione dell’Hotel Lev è stato il secondo investimento di successo degli Union Hotels completato nel 2019. Il prossimo ciclo di ristrutturazione sarà seguito nella seconda metà del 2019 con la ristrutturazione di Grand Hotel Union e l’acquisizione di ulteriori strutture per conferenze.

Hotel Lev a Vošnjakova Ulica 1 a Lubiana offre 209 camere di diverse categorie, di cui 20 sono le migliori Premier Suites. Le camere del “Top Floor” vantano una vista mozzafiato sul Castello di Lubiana o sul Parco Tivoli e sono disponibili con colazione a buffet. Ogni camera dispone di TV a schermo piatto, connessione Wi-Fi ultraveloce, aria condizionata, un comodo letto, una vasca da bagno o un box doccia. L’hotel offre anche una sala fitness, un parrucchiere, un garage e una reception che è aperta 24 ore su 24. Dopo l’apertura di TehnoLev, le strutture per conferenze dell’Hotel Lev possono ora ospitare fino a 470 persone e avere una superficie totale di oltre 500 m2.

Fotoservizio di Janez Marolt.

 



Fashion - 14/10/2017

Mauro Gasperi, geometrie e influssi acquatici nella sua moda

All'ultima Milano Fashion Week per la primavera/estate 2018 Mauro Gasperi ha riproposto il suo march [...]

Leisure - 19/11/2018

Il visual album di Irene Grandi

D atempo Irene Grandi ha scelto la nicchia della sperimentazione e della canzone d'autore. Ed ecco c [...]

Leisure - 26/06/2017

SImone DI Matteo e Andrea Benelli all’Arome di Milano

(altro…) [...]

Top