Magazine - Fine Living People
Travel

Travel - 08/08/2019

L’estate al Rome Cavalieri, tra cibo stellato e detox assicurato

L'albergo romano, A Waldorf Astoria Resort – proteso sulla Città Eterna con una vista mozzafiato sullo skyline romano ha grandi terrazze e parco privato. Dal 2019 è "Green Key".

Il Rome Cavalieri, vero “resort” nel cuore di una delle più famose città del mondo – immerso in un parco mediterraneo privato che si estende su  sei ettari  di verde incontaminato, con le quattro piscine e i due campi da tennis Davis Cup – è il luogo ideale per trascorrere una splendida estate romana all’insegna della famiglia  e del relax. Soggiornando in una delle suite Vista, Corner, Napoleon, Petronius, Planetarium o Penthouse, sarà possibile vivere un momento senza eguali.

La piscina all’aperto del Rome Cavalieri.

Un’oasi di verde all’interno della metropoli romana, ideale per godere dei benefici e dei piaceri della bella stagione, alternando riposo, esercizio fisico, lezioni di yoga, la healthy mixology del Tiepolo Terrace e vita all’aria aperta, che fanno della vacanza un’esperienza indimenticabile.
Il grande parco mediterraneo è il luogo ideale per dedicarsi alla cura del corpo e dello spirito. La sua piscina esterna, accoglie i visitatori desiderosi di tonificare il corpo con una bella nuotata all’aria aperta e di donare all’epidermide un colorito dorato, crogiolandosi sotto i piacevoli raggi del primo sole estivo.
In questo paradiso di piaceri non può mancare la cura del sé, con l’attività fisica all’aria aperta, fatta di lezioni di Yoga, TRX e Pilates nel parco, ma non solo: per coccolare il corpo sotto il sole di Roma, il Cavalieri Grand Spa Club propone dei favolosi massaggi eseguiti a bordo piscina. Per chi, invece, ha voglia di viziarsi lontano da occhi indiscreti, i massaggi nella cabana privata collocata nel parco del Rome Cavalieri, sono l’ideale. Il listino propone diverse tipologie di massaggi della durata di 20 minuti ciascuno, dalla riflessologia plantare al drenaggio linfatico.

E per l’aperitivo a bordo piscina, il variegato menù del Pool Bar offe un’ampia selezione di cocktail – dai più classici a quelli a base di frutta pensati per l’estate, come il C’mon berry – vino, champagne e dissetanti bevande analcoliche, da accompagnare a deliziose e fresche insalate, ricchi Poké – vero must di stagione – e ancora hamburger, club sandwich e una selezione di pinsa.
A rinfrescare il palato, con il suo nuovo menu, ci pensa l’Executive Chef Fabio Boschero che per l’estate 2019 ha ideato piatti nuovi in cui i sapori tradizionali si sposano con i gusti freschi della frutta di stagione. Così nasce l’antipasto di “Misticanza con caprino, ananas, finocchi e semi di zucca“, o il “Carpaccio di spigola al coltello, vinaigrette di mango e Chili”, proseguendo con una selezione di zuppe fredde, come quella di “Melone estivo con perle di Cantalupo al Marsala”, e primi piatti, tra i quali ricordiamo i “Pici Toscani, dadolata di crudo di tonno, limone e colatura di alici”. Non mancherà una selezione di primi piatti della tradizione romana e un’ampia offerta di secondi di mare e terra.

Cos’è un pasto se non si conclude con un dolce? Oltre ad una selezione di gelato artigianale home-made, creata dall’Executive Pastry Chef Dario Nuti, troviamo in carta un dolce tanto buono, quanto suggestivo a guardarsi una maxi ciliegia troneggia sul piatto, lasciando intuire il suo contenuto. Parliamo della “Delizia di ricotta, visciole e sesamo nero”, ideata dall’esuberante creatività del pasticcere toscano.
Al Cavalieri ogni ospite è importante, anche quelli più giovani. Per loro torna anche quest’anno l’IT Club, pensato non solo per i più piccoli, ma anche per gli esigentissimi teenager: il progetto prevede una serie di attività affascinanti da svolgere in gruppo, con l’assistenza di tutor e animatori qualificati. Le esperienze che si potranno provare spaziano dall’arte agli sport, dal corso di magia alla classe di scacchi, dalla cucina ai corsi di Thai Chi, unendo il divertimento all’esperienza formativa, con un unico filo conduttore: l’Italia e le esperienze uniche che il nostro Paese sa offrire ai suoi visitatori.

La collezione privata del Rome Cavalieri consiste in quadri di grandi maestri, rari arazzi, sculture, orologi, bronzi ed altre opere d’arte. Di grande rilievo la selezione di mobili francesi Luigi XV e Primo Impero. Ma giusto orgoglio e “fiore all’occhiello” del Rome Cavalieri è lo straordinario ciclo pittorico realizzato da Giambattista Tiepolo e Nicolò Bambini nel primo Settecento Veneziano e proveniente da Palazzo Sandi, collocato a creare una cornice d’eccezione nella Hall.

E per rimanere in tema di esperienze uniche tipicamente italiane, il Rome Cavalieri ha pensato per l’estate 2019 ad una serie di iniziative, che sapranno regalare agli ospiti dell’albergo momenti e ricordi indimenticabili.
Per i più curiosi di scoprire i tesori nascosti della nostra bella penisola, l’esperienza Island Hopping è l’ideale. Un elicottero porta gli ospiti alla scoperta delle bellissime isole di Ponza, Palmarola, Zanone e Ventotene, definite da Jacques Cousteau come l’arcipelago più bello del Mediterraneo. Rese uniche dalle meravigliose insenature, sono tra le più difficili da raggiungere. Il programma, pertanto, prevede che gli ospiti partano dall’albergo la mattina in elicottero e arrivino a Ponza con un viaggio che offrirà una vista dall’alto dell’arcipelago.

Food & drink al Rome Cavalieri: il C’mon Berry, la delizia di ricotta e il carpaccio di spigola.

Una volta atterrati, uno yacht li condurrà nelle zone più nascoste delle isole, dove potranno fare snorkeling o godere del caldo sole mediterraneo. Un pranzo indimenticabile, preparato con ingredienti locali e frutti di mare, accompagnerà i racconti dello skipper sui segreti e le particolarità di questo gruppo di isole. Al tramonto, dopo un’intensa giornata mediterranea, gli ospiti torneranno in albergo sempre in elicottero, accompagnati dalle calde luci del sole estivo che si tuffa nel mare.
DETOXIl Cavalieri Grand Spa Club, famoso per le sue piscine, l’ampia e superattrezzata palestra e per le salette tematiche in cui godere dei trattamenti La Prairie e Aromatherapy Associates, per l’arrivo della nuova stagione consiglia il trattamento Ultimate Detox Reviver di Aromatherapy Associates, abbinato ad un mini trattamento con il delizioso scrub al cioccolato, i cui poteri sono innumerevoli,tra cui quelli antiossidanti e nutritivi per la pelle. È un trattamento tonificante per rinvigorire mente e corpo. E per chi volesse proseguirnei benefici anche  a casa,potrà farlo acquistandoi prodotti della linea Revive di Aromatherapy Associate.

La forest treatment room al Rome Cavalieri.

ALBERGO GREEN -Dalla primavera 2019, il Rome Cavalieri è albergo Green Key. Green Key è un marchio di qualità ecologica volontario, riconosciuto da UNWTO (Organizzazione Mondiale del turismo, con più di 25 anni di esperienza, assegnato a oltre 3.000 hotel in 57 dei 76 Paesi dove la FEE (Foundation for Environmental Education). Le strutture ricettive certificate Green Key rientrano in un network internazionale in continua crescita che le identifica come ecologiche e attente alla promozione del proprio territorio in chiave sostenibile.
Il Rome Cavalieri ha il primato assoluto di essere il primo a Roma della sua categoria e di tutte le altre ad avere la certificazione Green Key, il marchio internazionale di qualità ambientale promosso dalla Foundation for Environmental Education (FEE), riconosciuta dall’UNESCO come leader mondiale nel campo dell’educazione ambientale e dello sviluppo sostenibile.

Contraddistinguendosi per la particolare attenzione alla gestione sostenibile, la struttura grazie alle best practices adottate, promosse dal disciplinare Green Key, ha ridotto sensibilmente il proprio impatto sull’ambiente toccando il minimo storico (rispetto agli ultimi 10 anni) e abbattendo notevolmente i costi di gestione.

 

L’hotel ha 370 camere, alto livello di efficienza energetica, ottima gestione dei rifiuti, costante monitoraggio della CO2 emessa, attenzione agli sprechi, attività e collaborazioni con numerose associazioni del territorio a favore delle comunità svantaggiate, ambiziosi progetti work in progress orientati al miglioramento continuo della struttura: il Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Resort entra così a pieno titolo  nel circuito degli hotel con marchio Green Key.

“Siamo davvero fieri di questo riconoscimento” ha dichiarato Alessandro Cabella, Managing Director del Rome Cavalieri, “e continueremo ad orientare i nostri sforzi verso una gestione sempre più sostenibile e solidale, nella speranza di poter essere anche in futuro ambasciatori dei valori espressi dal programma Green Key nel mondo”.

Giovanna Garofano, Chief Engineer del Rome Cavalieri, ha coordinato i reparti dell’albergo nello sforzo comune e condiviso del team nell’applicazione dei protocolli a tutela della qualità ambientale e, a nome dei suoi colleghi, ha dichiarato: “ognuno di noi, anche con piccoli gesti, può fare molto per il pianeta, ma una certificazione importante come la Green Key può essere ottenuta solo con un lavoro di squadra e con il coinvolgimento degli ospiti dell’albergo.

Rome Cavalieri Awards

2018 – Best Luxury Hotel Spa in Italy (World Luxury Spa Awards)

2017 Gold – Hospitality Overall Luxury Hotel/Resort (Magellan Travel Awards)

2017 World’s Best Fitness Spa & Italy’s Best Resort Spa (Haute Grandeur Global Spa Awards)

2017 – 2016 World’s, Europe’s and Italy’s Leading Luxury City Resort (World Travel Awards)

2016 Six Star Diamond Award (American Academy of Hospitality Sciences)

Since 2010 Certificate of Excellence (TripAdvisor )  

 

La Pergola Restaurant Awards

3 stars since 2005 (Michelin Guide)



Design of desire - 12/12/2016

Rubinacci e il legno, idee da designer

La Falegnameria Rubinacci è uno dei fiori all'occhiello del nuovo design napoletano che lavora con [...]

Design of desire - 26/09/2017

Nuovi materiali e tecnologie, la ceramica del futuro a Cersaie 2017

Con la tendenza mondiale che vuole il design accattivarsi sempre di più il mondo delle piastrelle, [...]

Travel - 10/04/2018

Amburgo, ecco gli edifici del futuro: Elbphilharmonie e il Fontenay

Il rinascimento di Amburgo ha preso definitivamente il volo lo scorso anno, con l'apertura di due ed [...]

Top